07dic 2020
IL MERCATINO “IL BUONO IN TAVOLA” E LE NOVITÀ
Articolo di: CityLightsNews

Un appuntamento fisso, quello del martedì mattina in piazza Sant’Eustorgio con Il Buono in Tavola: un appuntamento con la genuinità dei prodotti agricoli lombardi che in occasione della festività dell’Immacolata sarà presente con i suoi prodotti a chilometro vero per tutta la giornata, a partire dalle 9,30 e fino alle 18. 
 
Nel catalogo de Il Buono in Tavola  prodotti freschi e genuini a chilometro vero dalle campagne lombarde alle tavole dei milanesi. Nel cuore di Milano, dal pane al companatico: nell’area antistante i produttori de Il Buono in Tavola portano tutti i martedì mattina ciò che è stato raccolto o preparato poche ore prima. Produttori che hanno a cuore la biodiversità, la tutela dell’ambiente, la salute; che rispettano la filiera di produzione: dalla coltivazione dei cereali, alle farine, al pane; dalla coltivazione delle uve, al vino; dagli allevamenti, alla macellazione, alla preparazione delle carni da cuocere o degli insaccati; dagli allevamenti avicoli alle uova.
 
In vetrina frutta e verdura raccolta poche ore prima, riducendo al minimo la distanza tra luogo di produzione, luogo di vendita ed infine il consumatore finale. Ed inoltre salumi, formaggi vaccini e di capra, latte, carne, uova, miele, vino ma anche piatti pronti da asporto da mettere in tavola in nome della dieta mediterranea. Un catalogo ricco che comprende nello specifico freschi di stagione, il miele prodotto sulle montagne di Sondrio, i salumi di maiale e di capra bio, le deliziose verdure di Carbonara al Ticino, gli arrosti, le carni bianche e rosse nostrane, il latte e le uova, le marmellate, il riso e, dall’Oltrepò Pavese, i vini naturali di Maggi Vini Possessione Sparano Capelli. Non mancheranno inoltre formaggi vaccini, quelli bio di capra dei pascoli di Montegrino (Va) e Capracanta, formaggio caprino a latte crudo del progetto filiera di Slow Food Sopra La Panca.
Non solo prodotti agricoli genuini e di stagione ma anche idee per arricchire i cesti Natalizi da regalare in occasione dell’imminente Natale.
 
Tra i banchi del mercatino agricolo di piazza Sant’Eustorgio martedì 8 Dicembre anche l’oro rosso per antonomasia: lo zafferano, immancabile ingrediente del primo piatto milanese per eccellenza, sua Maestà il risotto. Inaspettatamente coltivato in Brianza, lo zafferano di Anima Rossa è presente tra i banchi del farmers’ market ogni secondo martedì del mese. Un ingrediente prezioso ed un’idea originale e benaugurante per questo Natale 2020.
 
Per evitare assembramenti al mercato, gli agricoltori hanno previsto la possibilità di ordinare la spesa il giorno prima o il martedì mattina stesso (per tutti i riferimenti cliccare qui) in modo tale che la clientela possa arrivare e trovare la spesa già pronta, solo da ritirare.
Il Buono in Tavola è un mercatino indipendente che non è legato ad alcuna associazione e che è nato 2015 grazie ad un bando del Comune di Milano che aveva lo scopo di dare spazio all’agricoltura regionale ed alla sua produzione d’eccellenza. 
 
Il Buono in Tavola
8 Dicembre 
dalle 9,30 alle 18
(in caso di maltempo le aziende saranno presenti nell’orario consueto fino alle 13:30)
15-22-29 Dicembre 2020
dalle 09,30 alle 13,30 
piazza Sant’Eustorgio-Ingresso in via Santa Croce - Milano
Per informazioni 347 7264448; 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
IL FESTIVAL DOVE IL CIBO È PROTAGONISTA: PARMA LE 4 P DEL FOOD&PEOPLE
Il festival fa cultura dove il cibo è protagonista,  a Parma le 4 P del “Food&People”   P come : Parmigiano, Pasta, Pomodoro, Prosciutto. E come Parma, naturalmente. È stata presentata la seconda edizione di Gola Gola... Leggi di più
SAN VALENTINO È: IO, TE E DUBL
Una cena romantica, una sorpresa scintillante, un brindisi con il Metodo Classico Dubl. DUBL è la linea di Metodo Classico firmata da Feudi Di San Gregorio e nata per interpretare i vitigni tipici irpini attraverso la pi... Leggi di più
QUANDO IL RUM È MADE IN ITALY
Sino al secolo scorso l’Italia era nota quasi esclusivamente per le grappe, oltre a piccolissime oltre alla liquoristica di ispirazione casalinga cui vanno aggiunte piccole e meno note produzioni di distillati di f... Leggi di più
CENA BENEFICA AL MORO DI MONZA CON TRE CHEF OSPITI AI FORNELLI
Gli chef Carlo Andrea Pantaleo del Milano 37 di Gorgonzola, Michele Mauri de La Piazzetta di Origgio Varese, Fabio Silva del Derby Grill di Monza, e i padroni di casa Salvatore e Vincenzo Butticè del Ristorante Il Moro d... Leggi di più
DEGUSTAZIONE DI SAKE PREGIATI DELLA SAKE COMPANY AL WAGAMAMA
Si è recentemente tenuta una degustazione di sake della Sake Company abbinati ai piatti di Wagamama (foto 2) ristorante di cucina asiatica ispirata ai sapori del Giappone.   Ha condotto in modo esauriente la degustazio... Leggi di più
L’ORIGINALE DOBBIACO DI LATTERIA TRE CIME
L’Originale Dobbiaco di Latteria Tre Cime: il formaggio che racchiude il sapore unico dell’Alto Adige!  Dici Originale Dobbiaco, dici Latteria Tre Cime!  Questo formaggio è il prodotto più noto di Latteria Tr... Leggi di più
PROVATI PER VOI: GOOD BLUE; FAST-FOOD DI PESCE HEALTY E SOSTENIBILE
La bella notizia è che Fast-food non fa più necessariamente rima con junk-food, ma questo per fortuna avviene già da tempo e fa veramente piacere sapere che quasi sempre i progetti e le start-up che alzano il livello del... Leggi di più
MOVIMENTO TURISMO DEL VINO LOMBARDO: #iorestoacasa MA NON RINUNCIO AL VINO
Se è problematico andare per negozi ad acquistare bottiglie e magnum, con #viniinmovimento il Movimento Turismo del Vino Lombardo porta il vino a casa.   Alcune cantine che aderiscono al Movimento, infatti, elencate qu... Leggi di più
LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
Le vetrate dei Frigoriferi Milanesi,  così come quella del loro ristorante La Cucina dei Frigoriferi Milanesi,  riflettono l’immagine dell’edificio di fronte sull’altro lato della strada (foto 1). Si co... Leggi di più
ESTATE IN ALTO ADIGE: IL PICCOLO PARADISO DEL MASO PFLEGERHOF (1/4)
In Alto Adige il Maso Pflegerhof è un’oasi verde che coltiva 500 varietà di piante, erbe officinali ed aromatiche tutte da scoprire. ( Foto 2 )   Arroccato sui pendii intorno a Sant’ Osvaldo di Castelrotto ... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.