13giu 2017
DOOF L’ALTRA FACCIA DEL FOOD: DAL LEGAME FOOD-MAFIA, ALLA DISTORSIONE...
Articolo di: CityLightsNews

 

Mare Culturale Urbano sabato 24 giugno 2017

Il  mondo del Cibo nasconde grandi problematiche che la TV, i media e i poteri forti del settore non mostrano. Il convegno DOOF, ideato dal giornalista del Corriere della Sera Valerio M. Visintin, vuole discutere e approfondire questi aspetti che vanno dal legame food-mafia, allo sfruttamento del personale nelle cucine, dalla distorsione del mondo della critica gastronomica ai tanti comportamenti sbagliati che lo contraddistinguono.

Le testimonianze di esperti di ciascun ambito saranno il sale della discussione durante le Tavole Rotonde di sabato 24 giungo 2017 presso Cascina Torrette, sede di Mare Culturale Urbano.

Il Cibo è una cosa seria, ma negli ultimi tempi, a causa di una eccessiva sovraesposizione di tutto ciò che gli ruota intorno, rischia di essere svilito, messo ai margini di una comunicazione sfrenata, troppo dedita alle mode passeggere e al luccichio della Tv o dei palcoscenici. Solo il fatto che ora tutti lo chiamiamo FOOD è significativo, è un modo per dimenticare l’aspetto popolare, rassicurante, normale, quotidiano dell’atto di mangiare del semplice cibo.

Da FOOD a DOOF, dunque, è stato spontaneo pensare ad un gioco di parole che vuole guidarci a guardare “l’altra faccia del food”.

DOOF è un convegno, ideato dal giornalista del Corriere della Sera Valerio M. Visintin, dove lo spazio sarà aperto alla discussione, seria, rigorosa, approfondita sugli aspetti meno noti, ma spesso più nobili, di questo ambiente, così come sulle distorsioni che contraddistinguono i comportamenti sbagliati di tanti addetti ai lavori che hanno dimenticato cosa siano banalmente le buone maniere ed il rispetto della dignità altrui sul luogo di lavoro oppure che cosa significhi fare critica gastronomica in modo indipendente, senza condizionamenti, solo per il lettore.

DOOF affronterà questi ed altri temi, ad esempio accendendo una luce sulle tante iniziative meritorie che del cibo stanno facendone un arma di recupero sociale sia per chi ha solo fame, ma anche per chi ha fame di redenzione.

Inoltre verrà fatto il punto sulla commistione tra criminalità organizzata e ristorazione, vista ormai come il più facile strumento di riciclo dei proventi derivanti da attività illegali.

Le testimonianze di esperti di ciascun ambito saranno il sale della discussione durante le Tavole Rotonde che si svilupperanno sabato 24 giungo 2017 presso la Cascina Torrette, sede di Mare Culturale Urbano.

Durante la giornata sarà possibile acquistare prodotti di territorio di alcune Cascine limitrofe a Milano a cura di Coldiretti.

Programma della manifestazione

Sabato 24 giugno 2017

Ore 10:00  – Apertura Porte Cascina

Ore 10.30 – FOOD SOCIALE

La ristorazione che svolge supplenze sociali, offrendo occasioni di integrazione ai carcerati o pasti caldi agli ultimi.

Silvia Polleri – Progetto In Galera  

Niccolò Reverdini - proprietario cascina La Forestina, collabora con il CELAV (Centro di mediazione al Lavoro) accogliendo rifugiati politici.

Christian Uccelatore - Progetto Ruben 

Modera:

Anna Prandoni - giornalista gastronomica, Accademia Marchesi


Ore 12.00 – LO STATO DELL’ARTE DELLA CRITICA GASTRONOMICA 

I conflitti di interessi e le amicizie indebite dei critici gastronomici. Le gaffes delle guide ai ristoranti.
Sara Bonamini - Gambero Rosso 

Andrea Cuomo - Il Giornale
Luca Iaccarino - La Repubblica

Modera: 

Valerio M. Visintin - critico gastronomico del Corriere della Sera

dalle 13.30 Pranzo al Mare Culturale Urbano 

Mercato Coldiretti di prodotti a chilometro Zero di agricoltura biologica ed etica

Ore 15:00 – DIETRO LE QUINTE DELLA RISTORAZIONE
Le assunzioni irregolari, i turni di lavoro infiniti, i pagamenti in nero, lo scollamento tra le scuole alberghiere e il mondo del lavoro.

Jacopo Bianchi - ex cuoco in ristoranti vari (Italia, Spagna, Inghilterra)
Emanuele Gnemmi - docente Scuola Alberghiera di Stresa
Enrico Camelio - docente al Pellegrino Artusi di Roma e consulente per l’alta ristorazione 

Modera:

Aldo Palaoro - giornalista

Ore  16.30 – SOCIAL FOOD 

Le aziende hanno ridotto all’osso gli investimenti sull’editoria tradizionale, in crisi di idee e di credibilità. Ma ora furoreggiano le réclame mascherate di foodblogger e influencer.

Samanta Cornaviera - Massaiemoderne.com

Francesca D’Agnano, alias singerfood - foodblogger 

Paolo Lottero - Strutturafine.it

Sonia Peronaci - Soniaperonaci.it

Modera: Valerio M. Visintin - critico gastronomico del Corriere della Sera


Ore 18.00 – LE MAFIE E LA RISTORAZIONE
 L’ombra sempre più incombente della malavita organizzata in un comparto commerciale inflazionato da insegne. La ristorazione prima fonte per ripulire il danaro.
David Gentili - Presidente Commissione Antimafia Comune di Milano

Ettore Prandini - Presidente Coldiretti Lombardia
Modera

Fabio Fimiani - giornalista di Radio Popolare Milano

DOVE

Mare Culturale Urbano (Cascina Torrette)

Via Giuseppe Gabetti 15, Milano

www.doof.world

PARTECIPAZIONE GRATUITA

Ideatori e Organizzatori : Samanta Cornaviera, Aldo Palaoro, Valerio M. Visintin

#Doof  #Visintin

L’evento, sostenuto da Fondazione Cariplo, patrocinato da Comune di Milano, Città Metropolitana e Regione Lombardia, si fregia della partnership di Coldiretti, di Libera, della pasticceria Martesana, la collaborazione media di Radio Popolare.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
Roner
La Roner è una distilleria altoatesina che produce grappe in purezza e aromatizzate con bacche, radici, piccoli frutti, e distillati di frutta, ossia ottenuti dalla distillazione di frutta opportunamente macerata. La pri... Leggi di più
ESCLUSIVA MOËT & CHANDON AL TEMPORARY LOUNGE @ LARINASCENTE
Lo spazio Temporary Lounge @ laRinascente  al primo piano in piazza del Duomo a Milano sino all'11 gennaio  sarà interamente ed esclusivamente dedicato agli Champagne Moët & Chandon per essere luogo di incontro dove con... Leggi di più
iFOODQ UN NUOVO MODO DI INTENDERE LA QUALITÀ
E’ nato iFOODQ, il primo Food Quality Web Hub Italiano. Disquisire di qualità alimentare... ben venga, in quanto è il presupposto imprescindibile che deve caratterizzare qualsiasi prodotto. Le tutele teoricamente n... Leggi di più
IL GARDA DOC DEBUTTA AL FESTIVAL LETTERATURA DI MANTOVA 2017
Il nuovo spumante Garda Doc, creato dal Consorzio di tutela omonimo, è stato presentato ieri in anteprima a Mantova al Festival Letteratura, quest'anno alla sua 21esima edizione, e dove, per tutta la durata dell'evento, ... Leggi di più
LE PRUGNE IN CUCINA, LA CALIFORNIA E LO CHEF
Le prugne della California non sono solo uno dei superfrutti naturalmente nutritivi ma sono, anche, un prodotto molto versatile in cucina. Addirittura dagli abbinamenti insospettati. E, per passare dalle parole ai fatti,... Leggi di più
GRANDE CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA VODKA BELUGA
La Vodka russa Beluga lancia in novembre una grande campagna affissioni, che coinvolge le metropoli di tutti i suoi principali mercati internazionali. Per l’Italia, le due città prescelte per la pubblicità outdoor sarann... Leggi di più
Negroamaro
Si è tenuto allo showroom JVstore di Jannelli&Volpi a Milano un percorso sensoriale condotto dall’ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino) Lombardia sul Negroamaro e altri vini salentini. Numerose e qualificate ... Leggi di più
PIOVRA CONFIT E GRIGLIATA CON POMODORINI ASCIUGATI AL FORNO CREMA DI MELANZANE E BURRATA
CAROL RAMA, LEONE D’ORO ALLA CARRIERA ALLA BIENNALE DI VENEZIA 2003
Dopo Barcellona, Parigi, Espoo, Dublino la grande mostra retrospettiva dedicata all’artista Carol Rama (1918-2015) è sbarcata alla GAM di Torino. L’artista, autodidatta, iniziò a dipingere fin dalla prima adolescenza e, ... Leggi di più
VIDEOINTERVISTA WALTER DI GEMMA, CABARETTISTA

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.