22set 2020
UN GELATO SPECIALE CON L’APERITIVO
Articolo di: Anna Bogoni

Quinta tappa di Gelatointour, la manifestazione ideata da Simona Papagno, titolare della gelateria bistrot Criollo di Roma, che ha attraversato l’Italia e che domani, mercoledì 23 settembre 2020, farà tappa da GelaMI, a Galliate (foto 1 con il titolare Marco Albonico), in provincia di Novara.

 

I protagonisti di quest’ultimo appuntamento del tuor (in realtà si stanno organizzando altre occasioni, all’estero e oltreoceano), sono due: il primo è il gelato artigianale, per l’occasione declinato in gusti creativi che attingono alla tradizione del territorio e adatti a essere abbinati alle sfiziosità di un aperitivo classico, a base di salumi e formaggi. Secondo il gelatiere, il mitico Marco Albonico, un po’ artista e un po’ chef, capace di stupire i suoi clienti, prima a Milano e da qualche anno a Galliate, per la qualità del suo prodotto.

 

La bottega di Galliate si contraddistingue, infatti, per una produzione che non fa uso di alcun tipo di semilavorato, additivo o conservante per produrre gelati sorbetto senza lattosio, con il solo utilizzo di frutta di stagione, oltre a gusti classici. «Utilizzo pochi zuccheri, il minimo indispensabile, panna, latte e latticini di prima qualità. Per la tappa di Gelatointour ho messo a punto tre nuovi gusti di gelati gastronomici: al gorgonzola, alla cipolla bionda di Cureggio (presidio Slow Food), al peperone caramellato oltre il sorbetto al prosecco. Ovviamente li abbinerò a finger food a base di ingredienti tipici del nostro territorio piemontese», afferma Marco Albonico.

 

Chi ha voglia di esplorare la sua produzione di gelati, oltre l’occasione di domani, non può trascurare il Fior di latte che, secondo Albonico è il gusto che più di ogni altro rivela la qualità di una gelateria, proprio perché è semplice, fatto con pochi ingredienti e per questo devo avere una qualità eccezionale. Da non perdere, per gli appassionati, il gusto che rappresenta GelaMi, a base di ricotta e zafferano, «che prende ispirazione da un dolce sardo, mentre i sorbetti di frutta, sempre con pochissimo zucchero, sono preparati senza latte. Le fragole sono di sola produzione italiana, come il resto della frutta: i limoni bio dalla Sicilia, pesche, meloni, angurie, cedri, pere tutto viene comprato da produttori locali.

 

Abbiamo scovato e cerchiamo di dare voce a piccoli produttori che coltivano con amore frutti perduti: alcune mele provengono da Soriso, dove si è avviata una produzione di frutti antichi; le prugne Ramassin, i fichi, e l’uva fragola da Varallo Sesia dove una giovane donna tenace ha avviato la coltivazione di frutta non trattata», aggiunge Albonico.

 

Ma il gusto “nel cassetto”, quello a cui sta ancora lavorando? «Il mio sogno è realizzare un gusto senza zucchero o con meno possibile, bilanciato con proteine del latte o naturali. Sto lavorando a un cioccolato senza stabilizzanti, sfruttando l’amido e la dolcezza della patata americana, che fa risaltare ancora di più il gusto pieno del fondente». Appuntamento quindi all’ora dell’happy hour, dalle 18 in poi, domani mercoledì 23 settembre 2020 da GelaMi, a Galliate, di fianco al castello, per un aperitivo gourmand e originale.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
OAD E LA CLASSIFICA 2021 DEI 150 MIGLIORI RISTORANTI EUROPEI
Opinionated About Dining (OAD), la piattaforma globale di recensioni di ristoranti diSteve Plotnicki che celebra il meglio del talento culinario mondiale, ha annunciato lasua attesa classifica dei migliori ristoranti eur... Leggi di più
BIANCO SICILIA DOC 1934 CVA CANICATTÌ
Abbiamo degustato Bianco Sicilia doc 1934, bianco della CVA Canicattì, vino di cui non è la prima volta che parliamo in quanto l’abbiamo selezionato come bianco adatto anche ad accompagnare anche piatti di carne co... Leggi di più
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
LA STRADA DEL TARTUFO PASSA PER APPENNINO FOOD
Dire che l’autunno è tempo di tartufi è riduttivo considerato che ce ne sono in ogni stagione, ma non è informazione sorprendente. Affermare invece che a decretare il pregio dei tartufi non sia la terra di provenie... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.