29ott 2019
CARE’S CHEF UNDER 30: LENNARD YEONG, NUOVO CHEF OSPITE AL RISTORANTE TORRE | PRADA
Dal 15 al 30 Novembre, il ristorante Torre della Fondazione Prada presenta il quinto ed ultimo appuntamento del 2019 di “CARE’s Chef Under 30”, realizzato in collaborazione con lo chef tre stelle Michelin Norbert Niederkofler e con Paolo Ferretti, fondato
Articolo di: Laura Biffi

Per il progetto “CARE’s Chef Under 30”, il ristorante Torre della Fondazione Prada (foto 1) accanto al suo chef e al menu italiano ispirato alle migliori tradizioni regionali ospita dei giovani talenti della cucina internazionale diventando luogo di scambio di idee e di confronto sui concetti di sostenibilità, cura del territorio e tutela dell’ambiente al fine di promuovere un’etica cosciente e attenta del cibo.

 

Il 2019 ha visto succedersi da marzo a novembre cinque chef under 30 che sono stati invitati a proporre, per un periodo di due settimane ciascuno, un menù di cinque portate, ispirato all’identità gastronomica del proprio paese di provenienza. Gli chef ospiti delle cucine di Torre per l’edizione CARE’s 2019 sono stati il peruviano Aldo Yaranga, l’irlandese Killian Crowley, il sudafricano Vusumuzi Ndlovu e la peruviana Francesca Ferreyros ( di cui abbiamo parlato qui ). 

 

A chiudere i ciclo di “CARE’s Chef Under 30” di quest’anno il singaporiano Lennard Yeong ( foto 2), che sarà il prossimo chef ospite del ristorante Torre.

 

Classe 1988, ingegnere e cuoco autodidatta, da oltre 10 anni si dedica esclusivamente alla cucina con un particolare interesse per la scienza dell’alimentazione, nel 2015 è stato tra i finalisti della prima edizione di MasterChef Asia e oggi è uno dei più promettenti chef di Singapore.

 

Dal 2018 è in-house chef dell’azienda Miele a Singapore, dove tiene corsi di cucina e sviluppa nuove ricette. Il suo approccio scientifico ed etico per l’alimentazione lo hanno portato anche a condurre una serie di documentari, dal titolo “For Food's Sake!”, per la rete tv Channel NewsAsia che indaga le cause delle difficoltà di rifornimento alimentare di Singapore, un paese che importa il 90% del proprio cibo.

 

Lennard Yeong con il suo approccio genuino alla cucina, si prefigge il compito di educare e stimolare le nuove generazioni a una più attenta alimentazione attraverso una scelta etica e consapevole delle materie prime.

1

2

Photo Credits

Photo 1 : Fondazione Prada
Photo 2 : Fondazione Prada
Indirizzo : Via Lorenzini 14 Milano
Telefono : +39 02 23323910
Articoli Simili
I più letti del mese
SARTORIAL: DA CERESIO7 LA MIXOLOGY SPOSA LA MODA
Ceresio7 è uno dei luoghi più rappresentativi della “Milano da bere” contemporanea e d’estate è il posto ideale per godersi uno dei migliori aperitivi della città a bordo piscina affacciati su uno skyli... Leggi di più
FUMETTI E ALTA CUCINA AL RISTORANTE LES PETITES MADELEINES
Les Petits Madeleines, il ristorante del Turin Palace Hotel , nel 2017 in occasione della mostra al Gam “L’emozione dei colori nell’arte”, creò un piatto in grado di fondere arte e gastronomia di ... Leggi di più
Trancetti di salmerino di montagna, in panure di mandorle tostate, arrostiti su guazzetto di porcini, patate e chiffonade di porro fritto
INCONTRO RESTAURANT & DRINK: UNA GIOVANE, FRIZZANTE GRANDE CUCINA
Un ristorante gestito da due giovani, Federico Anibaldi in sala, Ivan Mancin in cucina, è sempre promettente, perché chi non ha molti anni di professione alle spalle è spesso disponibile a mettersi in discussione. Cuochi... Leggi di più
BERLINER WEIN TROPHY E CANNONAU SUELZU
Il  Berliner Wein Trophy, il concorso vinicolo internazionale indetto dall’agenzia DWM Deutch Wein Marketing che, con il patrocinio dell’OIV – Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino &ndash... Leggi di più
FAÌVE ROSÉ BRUT, NINO FRANCO. L’ESTATE È ROSA
Faìve è la definizione dialettale di faville , le piccole fiammelle di fuoco che si staccano da un grande falò e danzano nel cielo. Faìve è il nome del Rosé Brut di casa Nino Franco: Merlot, Cabernet Franc, metodo Charma... Leggi di più
ESPERIENZA LAZIALE 50° FISAR 1972-2022 E VILLA SIMONE
Il patron Piero Costantini era menzionato nella pubblicazione di Luigi Veronelli vignaioli storici di cui ho una copia gentilmente inviatami da Luigi, firmata.   Ormai una rarità, il Cannellino è un vino “in via ... Leggi di più
MONTELIO E I "PICNIC DAL VIGNAIOLO" IN OLTREPÒ PAVESE FIRMATI FIVI
Sabato 19 e Domenica 20 arriva in Oltrepò  l’edizione 2021 del Picnic dal vignaiolo organizzata dalla Delegazione Oltrepò di FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti).    “L’evento Picnic dal... Leggi di più
UNA, DIECI BOTTIGLIE PER PAPÀ: VINI, LIQUORI, DISTILLATI
Sì, anche il papà ha la propria festa. Non è festeggiata come quella della mamma, è come dire, "facoltativa" perché se ci si dimentica non succede nulla. Ma il papà, se festeggiato, è ovviamente contento e magari di nasc... Leggi di più
Funghi e tartufi al Villaggio delle Zucche
Al Villaggio delle Zucche Pura Vida Farm ogni fine settimana dal 9 Settembre al 12 Novembre non mancheranno giochi, laboratori, scorribande sui trattorini a pedali ed elettrici, piccole jeep e temi di intrattenimento sem... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.