26feb 2018
LE TANTE PROPOSTE DELL’ACQUARIO DI GENOVA | IL PICCOLO PESTO
Articolo di: Luisa Gulluni

Sono tornata recentemente all’Acquario di Genova per una festa di compleanno per bambini che prevedeva un interessante e simpatico tour dietro le quinte, o meglio, dietro alle vasche che mi ha fatto venir voglia di tornare ad esplorare questo fantastico mondo e condividerlo con voi!

L’Acquario di Genova è il più grande d’Europa con i sui 27.000 metri quadrati di superficie, 12.000 animali e 200 specie vegetali; un mondo nel quale immergersi per vivere un’esperienza straordinaria. In particolare ho trovato molto interessanti quelle che vengono appunto definite “esperienze”, ovvero le diverse modalità di visita che si differenziano dal normale tour effettuato singolarmente. E le occasioni non mancano!

 

Soprattutto per la famiglia ci sono interessanti proposte, quale “A tu per tu con i pinguini” attività di circa 1 ora e mezza in cui scoprire tutti i segreti della vasca dei pinguini accompagnati da una guida dell’Acquario; potrete accedere all’interno della vasca e assistere alla distribuzione del pasto pomeridiano da parte del personale specializzato che risponderanno a tutte le vostre curiosità.

 

Oppure “Acquario dietro le quinte”, un’immersione totale nel complesso mondo della struttura attraverso le aree dedicate e nei laboratori, un’occasione per scoprire tutte le attività necessarie al mantenimento delle vasche, alla cura e allevamento degli animali e molte altre curiosità. E se volete invece stupire il vostro partner con qualcosa di davvero speciale, prenotate una delle “cene emozionali” un’esperienza sensoriale da vivere dentro all’acquario accompagnati dalle note di un soprano e da simpatiche evoluzioni dei delfini in due sessioni di addestramento, con scelta tra menù di terra o di mare.

 

Ovviamente, questi sono solo assaggi di quello che potrete vedere all’Acquario e a tutta la zona attigua del Porto Antico, realizzata da Renzo Piano, a seconda del vostro tempo a disposizione: la Biosfera (giardino botanico di vetro), il museo Galata dedicato al mare e l’ascensore panoramico Bigo dal quale ammirare il panorama della città.

 

E infine: venite a visitare Pesto (nella foto), il cucciolo di foca nato lo scorso agosto e …l’ultimo arrivato, il piccolo lamantino nato giovedì 8 febbraio, un maschio di 24 kg di peso e 113 centimetri di lunghezza….vi assicuro un concentrato di tenerezza da non perdere!

1

Photo Credits

Photo 1 : Michela Canalis
Articoli Simili
I più letti del mese
OAD E LA CLASSIFICA 2021 DEI 150 MIGLIORI RISTORANTI EUROPEI
Opinionated About Dining (OAD), la piattaforma globale di recensioni di ristoranti diSteve Plotnicki che celebra il meglio del talento culinario mondiale, ha annunciato lasua attesa classifica dei migliori ristoranti eur... Leggi di più
BIANCO SICILIA DOC 1934 CVA CANICATTÌ
Abbiamo degustato Bianco Sicilia doc 1934, bianco della CVA Canicattì, vino di cui non è la prima volta che parliamo in quanto l’abbiamo selezionato come bianco adatto anche ad accompagnare anche piatti di carne co... Leggi di più
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
LA STRADA DEL TARTUFO PASSA PER APPENNINO FOOD
Dire che l’autunno è tempo di tartufi è riduttivo considerato che ce ne sono in ogni stagione, ma non è informazione sorprendente. Affermare invece che a decretare il pregio dei tartufi non sia la terra di provenie... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.