21ago 2020
LAMA-TREKKING IN ALTO ADIGE DOVE NASCE LO SPECK
Articolo di: CityLightsNews

Un trekking in compagnia dei lama, un’esperienza unica, nel territorio dell’Altopiano del Renon, dove Citterio, storica azienda di salumi, lavora e produce lo Speck Alto Adige IGP, in uno stabilimento che ricorda una bottega artigiana, ben integrata nel territorio circostante, e dal quale si gode di una vista panoramica sulle Dolomiti. Per conoscere meglio questo territorio e le sue tradizioni, l’azienda ha chiesto a Walter Mair, proprietario del primo e più grande allevamento di lama d’Italia, alcuni consigli per una camminata nella natura, alla scoperta delle Piramidi di Terra, con uno spuntino al sacco a base di succo di mela e speck, trasportato dai docili lama.

 

“Il lama trekking dura mezza giornata, circa 3 ore e mezza di cammino con un dislivello di 300m. Si parte dal Kaiserhof in direzione Soprabolzano e da lì si prosegue su un antico sentiero romano nel bosco, ben segnalato, fino alle Piramidi di Terra, strutture naturali fatte da terra risalenti a circa 25mila anni fa, che donano all’ambiente circostante un particolare fascino”.

 

Proprio durante il tragitto si passa vicino allo stabilimento dove Citterio produce lo Speck Alto Adige IGP seguendo il processo di produzione tipico locale, secondo la regolamentazione del Consorzio e l’antica tradizione di famiglia. La produzione parte dalla scelta delle migliori materie prime, le cosce vengono poi speziate con la ‘concia’ (una selezione particolare e accurata di spezie) e messe a riposare per tre settimane, affinché il sale e le spezie conferiscano gusto e aroma inconfondibili al prodotto. Dopo che il prodotto ha riposato si passa al processo di affumicatura, naturale, con legno di faggio, che definisce il gusto del prodotto finito e segue la tradizionale regola: delicata affumicatura e aria fresca e pulita delle montagne altoatesine, un’alternanza che garantisce al prodotto di ossigenarsi tra una fase e l’altra. Successivamente al processo di affumicatura avviene la lenta fase di stagionatura del prodotto. L’intero processo produttivo, compresa la stagionatura, dura all’incirca 24 settimane, periodo che permette di ottenere un prodotto dalla giusta consistenza e dal gusto dolcemente affumicato.

 

Mair fornisce anche alcuni consigli per chi si avvicina la prima volta a questi animali.

“Non bisogna dimenticare che i lama sono animali da soma, della famiglia dei camelidi, ben allenati e addestrati a camminare per ore di fianco al portatore. Sono molto bene educati e puliti, tant’è che durante il tragitto si fermeranno nei loro gabinetti naturali. Non si possono assolutamente cavalcare, non porterebbero nemmeno il peso di un bambino. Il loro compito è quello di trasportare la bisaccia contenente tutto il necessario per la merenda: speck, vino e succo di mela”.

 

Lo Speck Alto Adige I.G.P. è un prosciutto crudo affumicato dal caratteristico colore rosso intenso con la parte grassa tendente al bianco-rosato, un prodotto tradizionale, con un aroma speziato e delicato. È utilizzato ancora oggi per la merenda altoatesina, accompagnato da pane, vino e formaggi locali. Ed è inoltre ingrediente fondamentale di numerose ricette.

 

Per ulteriori informazioni cliccare qui.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
PASQUA E PASQUETTA 2018: LE PROPOSTE DELLA RISTORAZIONE IN ITALIA
Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi, così recita il famoso detto, ma quali sono le proposte della ristorazione per ingolosire i clienti durante le festività in arrivo? Se lo è chiesto TheFork, sito e app per Android ... Leggi di più
AL MUDEC JEAN-MICHEL BASQUIAT, L’ARTISTA AMERICANO SCOMPARSO A 27 ANNI
In mostra al Mudec  (Museo delle Culture dal 28 ottobre al 26 febbraio quasi cento opere di Jean-Michel Basquiat che ne descrivono la breve ma intensa carriera. Le opere del writer e pittore statunitense, scomparso il 1... Leggi di più
RUMBLE: IL GRANDE SPIRITO DEL ROCK
La grande storia del rock e delle sue radici nativo americane è protagonista al cinema con le I Wonder Stories. Presenta il film in sala Andrea Morandi. In anteprima a Sala Biografilm  in versione originale sottotitolata... Leggi di più
THE FOODIES BROS. E SIMONE RUGIATI: L’ARTE CULINARIA ITALIANA
THE FOODIES BROS. e Simone Rugiati reinterpretano la tradizionale arte culinaria italiana.   Dall’amore per il cibo e le buone tradizioni nasce un marchio che è garanzia di qualità, frutto dell’incontro tra gli esperti... Leggi di più
METTI UNA CENA CON ANGELA VELENOSI SORSEGGIANDO IL SUO “VERSO SERA”
E, improvvisamente, una donna bella, brillante, dinamica, di successo, blocca il racconto della sua impetuosa cavalcata nel mondo del vino perché il ricordo di un messaggio del padre nella segreteria telefonica gli togli... Leggi di più
AL TEATRO7 CON PASSIONE CUCINA 2 SERATE DEDICATE ALLA SEMPLICITÀ
Teatro7: Passione Cucina due serate dedicate alla semplicità della cucina regionale.   La cucina semplice è quella più immediata, sincera, e proprio per la sua semplicità, non ammette errori, correzioni con salse copre... Leggi di più
I DOLCI NATALIZI 2015: MARCELLO MARTINANGELI PROPONE I TRONCHETTI

Per il Natale 2015, Marcello Martinangeli delle Dolci Tradizioni propone 3 versioni di tronchetti, o "buche" in francese, dolci tipicamente natalizi: Marrons glacé Base di frolla, mousse ai marroni, cuore di mousse al... Leggi di più
REALTÀ IMPRENDITORIALI DI SUCCESSO: MONDODELVINO SPA A PRIOCCA (CN)
L’azienda è una delle più certificate in Italia, probabilmente la prima per attestati nel settore vinicolo, che non si ottengono per caso, ma sono il frutto di un percorso fortemente voluto e perseguito con impegno... Leggi di più
LA MOUSSE DI KNAM AL TRIS DAY | UNA STORIA TRENTENNALE
Chissà se in quel lontano 1987 il giovane Ernst Knam mentre realizzava la sua prima mousse ai tre cioccolati al Terrace del Dorchester di Londra intuì che sarebbe divenuta il suo dolce simbolo. Era diversa da quella che ... Leggi di più
LE NOVITA’ DEL NATALE 2019: LA PRALINA AL PANETTONE DI DAVIDE COMASCHI
La nuova pralina in edizione limitata di Davide Comaschi, il panettone racchiuso in uno scrigno di cioccolato è la novità del Natale 2019 che si aggiunge alle altre 10 praline della Galaxy Collection (foto 1).   Si chi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.