12lug 2019
LA FILETTERIA: TUTTE LE CARNI DEL MONDO E I NUOVI COCKTAIL
Un nuovo ristorante dedicato alle carni provenienti da tutto il mondo, con sapiente cocktaail bar
Articolo di: Fabiano Guatteri

La Filetteria Italiana è un ristorante dedicato a  tutte le carni del mondo  da accompagnare con vino  o cocktail di nuova generazione.   si affaccia su Ripa di Porta Ticinese, via che costeggia il Naviglio Grande. Entrando nel locale si è subito accolti in un ambiente dove il legno dominante fa da contenitore ad arredi che, oltre al legno, evidenziano ferro, rame, cuoio.

 

Non mancano sgabelli con sedute ricavate da sedili di trattori e tavoli costruiti utilizzando cavalletti di antiche officine artigiane.

 

L’illuminazione è ben studiata con faretti posti sul soffitto che illuminano i tavoli in modo che i clienti possano vedere i cibi con cui pasteggiano, confort che non va dato per scontato, ma senza inondare di luce la sala. Entrando ci troviamo di fronte il cocktail bar (foto 2 ), a destra una sala con cucina a vista (foto 3) dove sono cucinate le carni del mondo, affianca un informale tavolone con sgabelli e una zona lounge con poltrone di pelle lucida. A sinistra accediamo all’ampia sala ristorante con tavoli sufficientemente distanziati (foto 4), mentre in alto il soppalco (foto 5) delimita un ambiente più raccolto.

 

La Filetteria è luogo di aperitivi, di cene e di after dinner. La specialità del locale, come lascia intuire il nome, è il filetto di carne ma non solo di manzo. Infatti in carta, oltre alle carni di razza bovina Chianina e Fassona, sono elencati zebra, struzzo, canguro, cammello, renna, cervo, cavallo, cinghiale, bisonte, agnello che costituiscono la colonna portante della cucina insieme al wagyu di Kobe su prenotazione, in pratica tutte le carni del mondo. Tutte le portate possono essere accompagnate con verdure di stagione. Oltre ai filetti elencati la carta propone antipasti dove la carne è servita cruda, come tartare di filetto di manzo, tartare di filetto di vitello allo zenzero, ma la portata da non perdere è il Gran Crudo di cui diremo. 

 

Si può inoltre ordinare una dozzina di salse per accompagnare i piatti scelti, tra queste bagnet, teriaki allo zenzero, ponzu... Dolci casalinghi. 

 

Il côté bar propone una selezione di vini, ma non solo. Da alcuni anni a Milano la tendenza di abbinare i cocktail ai piatti trova sempre maggiori consensi. La Filetteria ha un fornito cocktail bar e quindi una drink list per un food pairing perfetto grazie al mixologist Lorenzo Allegrini, con esperienza internazionale, che propone anche una selezione di nuovi cocktail ispirati alle opere liriche; ma oltre a elaborare le bevande miscelate, Allegrini fornisce consigli in merito agli abbinamenti.

 

Il Gran Crudo  servito su pietra ollare è invitante (foto 5 ). Manzo e vitello sono i protagonisti assoluti del piatto: affettati a spesso carpaccio, in tartare al coltello e a cubetti, in modo da  permettere di apprezzarne oltre ai sapori pure le diverse consistenze, sono accompagnati da 6 salse; la carne affettata viene scottata al tavolo con il cannello (video 6). E’ un piatto da non perdere per apprezzare totalmente il sapore nature della carne cruda.

 

Tra gli altri antipasti non hanno stagione l’uovo su polenta con fonduta zola e taleggio, il tomino piastrato al miele d’arancia e l’imperdibile spiedino di vitello condito con riduzione di fondo d’anatra (foto 7).

 

Per quanto riguarda i filetti, ossia l’asse portante della carta, abbiamo provato Kobe e filetto di zebra serviti su piastra di sale rosa dell’Himalaya  (foto 8). La carne di Kobe è, come dire, “fondente” come nessun’altra.

 

Il filetto di zebra è delicato, morbido, succulento reso ulteriormente sapido dalla salinità comunicata dalla piastra (foto 9). Un’esperienza totalizzante in nome della carne, con sapori che non si esperimentano tutti i giorni. I piatti sono ben presentati, efficacemente semplici perché non hanno bisogno d’altro.

 

Per finire la pasticceria della casa. Da provare il cannolo ricotta pistacchi e gocce cioccolato (foto  10).

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

Indirizzo : Ripa di Porta Ticinese 107   Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
L’AOC CRÉMANT D’ALZACE COMPIE 40 ANNI | PELLEGRINI E WILLM FESTEGGIANO
Pellegrini S.p.A. e Willm festeggiano il 40° anniversario dell’AOC Crémant d’Alsace. L’azienda bergamasca distributrice di vini e distillati di alta qualità su tutto il territorio italiano e Willm, azienda vitivinicola ... Leggi di più
LA RAPA, UNA RADICE RICCA DI SALI MINERALI
La rapa cresce da sempre spontaneamente in Europa e nel Medioevo ha avuto un ruolo molto importante nell’alimentazione contadina, quando ancora non c’erano patate e mais. Ne esistono numerose specie che variano a seconda... Leggi di più
(RI)APRE L'OSTERIA DEL PONTE  DI TREZZANO SUL NAVIGLIO
L'Osteria del Ponte ha aperto i battenti dopo un lungo restauro “rustic chic” che ne ha valorizzato le caratteristiche originali. Per arrivarci bisogna costeggiare il Naviglio Grande, la via d'acqua dalla qua... Leggi di più
CRYSTAL COUTURE HA ESPOSTO I PROPRI GIOIELLI A CHATEAU MONFORT
Crystal Couture è un brand nato nel 2007 dall’idea di Paola Boscolo e Davide Bertellini allo scopo di impreziosire qualunque oggetto con cristalli luminosi, dal sandalo-gioiello, alle borse da sera, dagli accessori, all’... Leggi di più
MANUEL MAGRINI IN UNO SPECIALE CONCERTO A MARE CULTURALE URBANO
Domenica 21 gennaio 2018 alle ore 18.00 Manuel Magrini si esibisce al piano in uno speciale concerto a Mare culturale urbano. Uno dei più giovani e promettenti talenti del jazz italiani presenta il suo ultimo album pubbl... Leggi di più
I FIORI SBOCCIANO ALLA PINACOTECA. STASERA INGRESSO SERALE A 1 EURO
I fiori sbocciano alla Pinacoteca di Brera e alla Biblioteca Braidense  nelle giornate europee del Patrimonio dedicate al rapporto “Cultura e Natura”. Un percorso inedito e colorato per scoprire con occhi nuo... Leggi di più
BELVEDERE URBAN GARDEN: DINING EXPERIENCE DURANTE MILANO DESIGN WEEK
Belvedere Vodka, la prima luxury vodka al mondo, celebra le sue radici naturali con la pubblicazione del Manifesto “Be Natural”, che definisce il concetto “essere naturali” di Belvedere. Durante Milano Design Week 2016, ... Leggi di più
SOS ERM ORGANIZZA UN MERCATINO DI BENEFICENZA | ABITI E ACCESSORI A MENO DI 10 EURO
SOS ERM - Emergenza Rifugiati Milano, organizza il suo secondo mercatino di beneficenza Ci saranno tanti vestiti e accessori a piccoli prezzi, fino a un massimo di 10 euro.  Sarà anche un'occasione per comprare i regali ... Leggi di più
RITI DI FINE ESTATE: TEMPO DI RIENTRI, TEMPO DI VENDEMMIA
Il primo fine settimana di settembre, quest’anno coincide quasi con la fine del mese di agosto, in pratica con il rientro degli ultimi vacanzieri agostani e la riapertura della totalità degli uffici e degli eserciz... Leggi di più
IL SEDANO, VERDURA AROMATICA DI BRODI E SOFFRITTI, OTTIMO CRUDO IN INSALATA
Si tratta di una pianta erbacea spontanea, che cresce nelle zone paludose o presso i corsi d’acqua. Ne esistono 3 varietà: il sedano dulce, il più diffuso e apprezzato, coltivato per consumarne il gambo che è piatt... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.