24nov 2021
DOMINANZA DIGITALE: IL FOOD SUI SOCIAL AUMENTA IL FATTURATO?
Articolo di: CityLightsNews

"E' indispensabile raccontare la tua azienda di food sui social per aumentare il tuo fatturato"

 

così si esprime Francesco Cozzetto (nella foto), socio di Dominanza Digitale, project manager di Dominanza Digitale, società di giovani imprenditori specializzati in Digital Marketing

 

“Oggi, più che mai, ci cibiamo di esperienze. Scegliamo un ristorante per un piatto visto o un prodotto di nicchia postato, e spesso lo scegliamo inconsapevoli del valore che ha, ma poiché veniamo coinvolti dal modo in cui viene comunicato sui social o raccontato.
Oggi moltissimi prodotti alimentari falliscono la prova del mercato. Perché?

 

“Perché spesso, dietro ad essi, non vi è alcuna strategia di marketing , né per quanto riguarda la scelta dei prodotti da promuovere, né per quanto concerne le modalità di comunicazione. In altre parole, quello che manca è una strategia strutturata di food marketing. Tante aziende alimentari , ancora oggi, non investono nel digital, inconsapevoli dei risultati che possono portare in termini di fatturato”.

 

Uno degli strumenti più potenti che abbiamo per comunicare il valore di un prodotto è coinvolgere emotivamente le persone è il food storytelling, l’arte di raccontare una storia applicata al food.
Creare una storia attorno ad un'azienda alimentare o un particolare prodotto o piatto è efficace e attira l’attenzione, coinvolge i sensi, suscita emozioni e soprattutto rassicura il consumatore. Per questo è fondamentale la figura del foodinfluencer capace di raccontare e intrattenere con il food storytelling . Questo funziona perché produce entertainment, genera fidelizzazione sul brand e aumenta il coinvolgimento dell'utente sui social: da instagram a youtube.

 

Per questo, vendere un prodotto food ,non basta promuoverne la sua qualità, ma è indispensabile curare la propria immagine social/digital ma soprattutto avere una visione e un piano d’azione.
Solo attraverso una strategia strutturata di food marketing è possibile sviluppare il posizionamento di un brand nel settore food, migliorare la sua reputazione, trovare nuovi clienti e fidelizzare quelli acquisiti.

 

Possiamo, dunque, definire, il food marketing come l’insieme delle strategie e tecniche di marketing e di comunicazione che permettono a un prodotto, o più in generale a un brand, di comunicare il valore .
Per aumentare la visibilità, la fama digitale e quindi farsi conoscere ed estendere la propria attività, è necessario che le piccole e grandi imprese sviluppino progetti di food marketing. Posso affermare che ancora oggi, in un mercato globale e sempre più competitivo, manca una cultura del food marketing radicata nel contesto aziendale. "

1

Articoli Simili
I più letti del mese
L’ORIGINALE DOBBIACO DI LATTERIA TRE CIME
L’Originale Dobbiaco di Latteria Tre Cime: il formaggio che racchiude il sapore unico dell’Alto Adige!  Dici Originale Dobbiaco, dici Latteria Tre Cime!  Questo formaggio è il prodotto più noto di Latteria Tr... Leggi di più
PROVATI PER VOI: GOOD BLUE; FAST-FOOD DI PESCE HEALTY E SOSTENIBILE
La bella notizia è che Fast-food non fa più necessariamente rima con junk-food, ma questo per fortuna avviene già da tempo e fa veramente piacere sapere che quasi sempre i progetti e le start-up che alzano il livello del... Leggi di più
MOVIMENTO TURISMO DEL VINO LOMBARDO: #iorestoacasa MA NON RINUNCIO AL VINO
Se è problematico andare per negozi ad acquistare bottiglie e magnum, con #viniinmovimento il Movimento Turismo del Vino Lombardo porta il vino a casa.   Alcune cantine che aderiscono al Movimento, infatti, elencate qu... Leggi di più
LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
Le vetrate dei Frigoriferi Milanesi,  così come quella del loro ristorante La Cucina dei Frigoriferi Milanesi,  riflettono l’immagine dell’edificio di fronte sull’altro lato della strada (foto 1). Si co... Leggi di più
BADIA DI MORRONA, I SODI DEL PARETAIO 2017
La famiglia Alberti produce vini Chianti dal 1939 e dispone di circa 110 ettari dei quali la metà sono coltivati a sangiovese. Tra i Chianti prodotti uno giovane, che si avvicina di più al vino quotidiano beverino e fres... Leggi di più
ESTATE IN ALTO ADIGE: IL PICCOLO PARADISO DEL MASO PFLEGERHOF (1/4)
In Alto Adige il Maso Pflegerhof è un’oasi verde che coltiva 500 varietà di piante, erbe officinali ed aromatiche tutte da scoprire. ( Foto 2 )   Arroccato sui pendii intorno a Sant’ Osvaldo di Castelrotto ... Leggi di più
AL MERCATINO "IL BUONO IN TAVOLA" PER SCOPRIRE I PRODUTTORI (1/2)
Aggiornamento 1 aprile 2019 Questo mese Il Buono in Tavola sarà presente per 5 martedì: il 2, il 9, il 16, il 23 e il 30 Aprile dalle 8:30 alle 14:30. Tra i jolly che caratterizzano l’edizione 2019, martedì fa il ... Leggi di più
SETTEMBRE GASTRONOMICO DI PARMA 2021
Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma, la filiera del latte e quella del pomodoro possiamo dire che sono dominanti e non può essere diversamente, siamo a Parma, anzi nella Città Creativa della Gastronomia Unesco. Ma q... Leggi di più
SPAGHETTI AL LARDO CON CALAMARI, POLPO E COLATURA DI ALICI
ASPARAGI ALLE UOVA IN CEREGHIN E FORMAGGIO GRANA
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.