24nov 2021
DOMINANZA DIGITALE: IL FOOD SUI SOCIAL AUMENTA IL FATTURATO?
Articolo di: CityLightsNews

"E' indispensabile raccontare la tua azienda di food sui social per aumentare il tuo fatturato"

 

così si esprime Francesco Cozzetto (nella foto), socio di Dominanza Digitale, project manager di Dominanza Digitale, società di giovani imprenditori specializzati in Digital Marketing

 

“Oggi, più che mai, ci cibiamo di esperienze. Scegliamo un ristorante per un piatto visto o un prodotto di nicchia postato, e spesso lo scegliamo inconsapevoli del valore che ha, ma poiché veniamo coinvolti dal modo in cui viene comunicato sui social o raccontato.
Oggi moltissimi prodotti alimentari falliscono la prova del mercato. Perché?

 

“Perché spesso, dietro ad essi, non vi è alcuna strategia di marketing , né per quanto riguarda la scelta dei prodotti da promuovere, né per quanto concerne le modalità di comunicazione. In altre parole, quello che manca è una strategia strutturata di food marketing. Tante aziende alimentari , ancora oggi, non investono nel digital, inconsapevoli dei risultati che possono portare in termini di fatturato”.

 

Uno degli strumenti più potenti che abbiamo per comunicare il valore di un prodotto è coinvolgere emotivamente le persone è il food storytelling, l’arte di raccontare una storia applicata al food.
Creare una storia attorno ad un'azienda alimentare o un particolare prodotto o piatto è efficace e attira l’attenzione, coinvolge i sensi, suscita emozioni e soprattutto rassicura il consumatore. Per questo è fondamentale la figura del foodinfluencer capace di raccontare e intrattenere con il food storytelling . Questo funziona perché produce entertainment, genera fidelizzazione sul brand e aumenta il coinvolgimento dell'utente sui social: da instagram a youtube.

 

Per questo, vendere un prodotto food ,non basta promuoverne la sua qualità, ma è indispensabile curare la propria immagine social/digital ma soprattutto avere una visione e un piano d’azione.
Solo attraverso una strategia strutturata di food marketing è possibile sviluppare il posizionamento di un brand nel settore food, migliorare la sua reputazione, trovare nuovi clienti e fidelizzare quelli acquisiti.

 

Possiamo, dunque, definire, il food marketing come l’insieme delle strategie e tecniche di marketing e di comunicazione che permettono a un prodotto, o più in generale a un brand, di comunicare il valore .
Per aumentare la visibilità, la fama digitale e quindi farsi conoscere ed estendere la propria attività, è necessario che le piccole e grandi imprese sviluppino progetti di food marketing. Posso affermare che ancora oggi, in un mercato globale e sempre più competitivo, manca una cultura del food marketing radicata nel contesto aziendale. "

1

Articoli Simili
I più letti del mese
FESTIVAL DELLE BIRRETTE #FOLKEDITION: TRE GIORNI DI BALLI E MUSICA
Festival delle Birrette #FolkEdition: una festa lunga tre giorni con balli e musica popolare. A mare culturale urbano, dal 25 al 27 maggio 2018 III edizione del Festival delle birrette  di cui abbiamo detto qui:  tre gi... Leggi di più
LIFE IS A BUBBLE E IL PAS DOSÉ ANGELO LE VIGNE DI ALICE
Le Vigne di Alice, è una giovane azienda a conduzione femminile nata nel 2005 per opera di  Cinzia Canzian, nella zona del Conegliano Valdobbiadene Docg.   La filosofia aziendale è da subito volta alla valorizzazione d... Leggi di più
20 MAGGIO 2020 GIORNATA MONDIALE DELLE API
Albert Einstein disse che “Se un giorno le api dovessero scomparire, all’uomo resterebbero solo quattro anni di vita”. E se il genio avesse ragione? E, comunque, ha fatto bene Rigoni di Asiago, azienda ... Leggi di più
LA GIORNATA FAI D’AUTUNNO | CITYLIFE E LE TRE TORRI MILANESI
Domenica 16 ottobre è il giorno della “Fai Marathon 2016”, la Giornata Fai d’Autunno dedicata alla scoperta dei luoghi più belli d’Italia. Oltre 600 i siti aperti in 150 città lungo tutta la Penisola, grazie a 3.500 giov... Leggi di più
WORLD PASTRY STAR 2019: LA PASTICCERIA DALLA CREATIVITA’ AL SUCCESSO ( 1/2 )
Il World Pastry Stars 2019, ( di cui abbiamo parlato qui ) il Congresso di Pasticceria Internazionale organizzato da Italian Gourmet, patrocinato dall’Accademia Maestri Italiani Pasticceri ( AMPI ) e da Relais Dess... Leggi di più
LA PIZZA PROVOCA SETE E GONFIORE? CAMBIA PIZZERIA
Un ristoratore chiese a un cliente che aveva appena cenato nel suo locale, se gli fosse piaciuta la sua cucina, e questi rispose che glielo avrebbe saputo dire il giorno dopo. Ed è una risposta molto saggia perché la bon... Leggi di più
CON UNDUETRIS PRANZETTO DI CITTERIO LA SCHISCETTA È SANA E GIAPPONESE
Con “Unduetris Pranzetto” di Citterio la “schiscetta” è sana e si ispira al design giapponese Citterio, insieme all’Associazione culturale “Il Furoshiki”, ci spiega l’arte ... Leggi di più
PINOT NERO OLTREPÒ PAVESE, VINO DI TERROIR
In una mattina tardo autunnale nella suggestiva location che ospitava la storica Taverna Moriggi, abbiamo partecipato a un evento dedicato all’Oltrepò Pavese, o meglio, al Pinot Nero dell’Oltrepò. Si è parlat... Leggi di più
I 100 PIATTI DEL PROSECCO DI SANDRO BOTTEGA
L’autore de I 100 Piatti del Prosecco, Sandro Bottega, ha voluto raccontare la gastronomia della terra del Prosecco attraverso la raccolta di cento ricette a partire dagli stuzzichini da servire con l’aperiti... Leggi di più
CARNEVALE AMBROSIANO, I VINI, LE CHIACCHIERE E LA ROSA
C’era una volta il Carnevale Ambrosiano. E sì, bisogna proprio cominciare così a raccontare anche gli eventi in corso, come lo storico Carnevale di Milano che dopo quattro giorni senza baldoria, purtroppo, si concl... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.