11apr 2019
DOMENICA A MORIMONDO SHOPPING GOLOSO CON IL MEC
Articolo di: CityLightsNews

Torna a Morimondo domenica 14 Aprile MEC-Mercatino Enogastronomico della Certosa. Una trasferta sulla Strada delle Abbazie per il farmers’ market che raccoglie il meglio delle tipicità enogastronomiche provenienti dal triangolo del gusto delle province di Pavia, Milano ed Alessandria, oltre ad altri produttori extra-regione. Un’occasione per coniugare gusto e cultura con una gita fuori porta a Morimondo, borgo slow del circuito Borghi più Belli d’Italia e sede di una delle più belle abbazie romaniche lombarde. Enogastronauti e turisti a breve raggio potranno scoprire un borgo magico dove arte e cultura si fondono e dove lasciarsi andare alla meraviglia di trovarsi in un luogo carico di storia e spiritualità come l’abbazia di Morimondo, gioiello dell’architettura romanica.

 

Dalle 9 alle 19 i produttori del MEC daranno appuntamento con il loro ricco catalogo di sapori genuini: formaggi, miele, vini, offelle, salumi di suino e d’oca, , pasta fresca, confetture, distillati, olio, olive e taralli dalla Puglia, verdura e frutta dalla Sicilia. Tra i banchi del mercatino enogastronomico anche prodotti derivati dalla canapa (tisane e prodotti da forno) e cibi e bevande basate su ricette del passato, dall’antica Grecia al XVII secolo. Al centro della Corte dei Cistercensi fiori, piante, erbe officinali.

 

Ci saranno inoltre artigiani hobbisti con i loro manufatti tra cui gioielli di rame e smalto e creazioni in ceramica.

 

In calendario sempre domenica 14 Aprile anche una passeggiata alla ricerca delle piante commestibili: dalle 15 alle 17,30 appassionati di foraging, amanti della vita all’aria aperta e curiosi potranno partecipare a Il sentiero delle erbe, percorso guidato organizzato dal Gruppo Botanico Milanese e dal dottor Alberto Sessi che insegnerà ai partecipanti come riconoscere e raccogliere le piante erbacee spontanee commestibili che si possono utilizzare in cucina.

 

Mercatino Enogastronomico della Certosa
14 Aprile 2019
Dalle 9 alle 18

L'Abbazia di Morimondo fu fondata nel 1136 dai cistercensi provenienti dal monastero francese di Morimond, i quali, trapiantati in Lombardia, conservarono il nome della loro abbazia madre (da "mora", parola della bassa latinità = palude). La basilica, sorta in periodo successivo alla costruzione del monastero (dal 1182), è oggi il monumento di maggior importanza di Morimondo. Rispecchia il disegno delle chiese cistercensi voluto da S. Bernardo: grandiose e solenni in contrasto con l'austerità e la povertà della vita dei monaci, cui è attribuito il merito di aver intrapreso l'opera di bonifica e valorizzazione agricola del territorio. L'esterno in mattoni è in stile gotico francese con elementi romanico-lombardi. La facciata presenta un taglio a capanna; il portale è preceduto da un pronao (porticato posto davanti alla chiesa) aggiunto nel 1736. Un rosone centrale, bifore, aperture cieche e altre a cielo aperto definiscono la parte superiore, coronata da una fila di archetti che continuano sui fianchi. L'interno di forma basilicale, a 3 navate su pilastri con volte a crociera, con transetto e abside rettangolare. Opere: entrando a destra si nota una magnifica acquasantiera trecentesca con rosoni e teste fantastiche. Degno di nota il coro, commissionato dai monaci di Settimo Fiorentino, stabilitisi a Morimondo nel 1490, all'intagliatore abbiatense Francesco Giramo, che lo concluse nel 1522.
 

1

Indirizzo : Corte dei Cistercensi Morimondo
Telefono : 347.7264448
Articoli Simili
I più letti del mese
IL BUONO IN TAVOLA: IN SANT’EUSTORGIO I PRODOTTI AGRICOLI LOMBARDI
Il Buono in TavolaBuono in Tavola, da martedì 16 Gennaio ritorna a Milano all’ombra della Basilica di Sant’Eustorgio con il meglio della produzione agricola lombarda a chilometro “vero”.  Tra le n... Leggi di più
DEBUTTI MILANESI: LA PIZZA IN TEGLIA ROMANA DI PIZZOTTELLA
In effetti è proprio la prima volta che a Milano si inaugura un locale dedicato solo all’autentica pizza in teglia romana, ossia Pizzottella, ed è proprio il caso di dire: “Era ora”!   Com’è pos... Leggi di più
EL GRAN BURGHER DE MILÀN, NEL MENÙ DE LE BICICLETTE
E adesso chi glielo dice alla famosa catena americana degli archi d'oro che ha preso d'assalto tutto il mondo con il suo famoso burgher? Si, perché a Le Biciclette - che sembra un angolo del newyorchese Red Rooster sui ... Leggi di più
BOCUSE D’OR: ANNUNCIATI I 4 CHEF CHE RAPPRESENTERANNO L'ITALIA
BOCUSE D’OR: annunciati a Milano i 4 chef che rappresenteranno l'Italia nella prossima edizione  Chissà lo stupore e l'orgoglio dei cuochi del Mugello e del gelataio di Urbino che Caterina de' Medici  portò in Fra... Leggi di più
CHAMPAGNE E GELATO, APRE A MILANO IL CONCEPT STORE CERDINI & QUENARDEL
Può sembrare un accostamento insolito quello tra le bollicine francesi il gelato e i Macaron, eppure la Maison de Champagne J. Henri Quenardel, fondata a Ludes nel 1906, da molti anni proprio insieme con la famiglia Cerd... Leggi di più
BIG PEAT IN EDIZIONE LIMITATA PER IL NATALE 2015
Il Premium Islay Vatted Malt Scotch Whisky Big Peat, della Douglas Laing & Co., lancia sul mercato italiano la sua edizione limitata per le Festività Natalizie del 2015. Imbottigliato alla gradazione piena di 53,8 % vol... Leggi di più
FAUSTO MELOTTI: QUANDO LA MUSICA DIVENTA SCULTURA
Al castello di Miradolo l’11 novembre apre la grande mostra “Fausto Melotti. Quando la musica diventa scultura”, organizzata dalla Fondazione Cosso. Artista poliedrico, considerato uno dei protagonisti ... Leggi di più
ABRUZZO PASSERINA SUPERIORE DOP FERZO 2016
L’Abruzzo enologico trova in Codice Citra  la realtà vitivinicola più rappresentativa. Fondata nel 1973 riunisce nove cantine sociali. Da pochi anni il Consorzio ha lanciato Ferzo, una nuova linea costituita da pic... Leggi di più
A UN PASSO DAL CIELO (W LA MAFIA). ORA A MILANO
A un passo dal cielo è il terzo spettacolo della rassegna PALCO OFF: un'occasione per incontrare la Sicilia negli spettacoli, negli incontri e nelle degustazioni di cibi e vini nei giorni 27, 28, 29 gennaio 2017   Aldo... Leggi di più
TARASSACO: POTENTE DEPURATIVO, AMICO DEL FEGATO
Il tarassaco è chiamato anche dente di leone, soffione o insalata matta: si tratta di una pianta erbacea che cresce spontaneamente nei prati dalla primavera e per molti mesi dell’anno, e che difficilmente viene coltivata... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.