06feb 2023
ChocoLOVE È IL PRIMO EVENTO DEDICATO ALLA CULTURA DEL CIOCCOLATO
Articolo di: CityLightsNews

Il cioccolato è la sintesi del desiderio di un dolce, anche se dolce può anche non esserlo. È un simbolo, un’associazione, ed è oggetto di desiderio in quanto rappresenta l’essenza di ciò che è goloso.
Il cacao è per l’Europa un prodotto postcolombiano, ma era già apprezzato dalle civiltà americane Maya e Azteche che lo chiamavano theobroma, ossia “Il cibo degli dèi”, con cui realizzavano una bevanda sacra.

 

E oggi il cioccolato diventa protagonista assoluto dal 10 al 12 febbraio con il Master Chocolatier Davide Comaschi (foto 2) e i grandi Maestri Ambasciatori Pasticceri dell’Eccellenza Italiana, guidati dal Maestro Iginio Massari.

 

E saranno i grandi cioccolatieri sul palco di ChocoLOVE per le Masterclass e le Degustazioni al cioccolato.

 

L’evento si terrà a Palazzo Bovara di Milano in corso Venezia 51: il Circolo del Commercio di Confcommercio Milano, diventerà il luogo per scoprire, conoscere e vivere tutti i segreti del cioccolato, ma soprattutto per scoprirne tutte le tonalità gustative.

 

Sarà una tre giorni di lezioni dedicati al cioccolato con Masterclass dei cioccolatieri: Davide Comaschi, Domenico Di Clemente, Emanuele e Filippo Valsecchi, Denis e Andrea Buosi, Alessandro Servida, Fabrizio Galla, Guido Castagna e Maurizio Colenghi. Si terranno degustazioni condotte da Monica Meschini di International Institute of Chocolate and Cacao Tasting, e dagli esperti di Chocolate Academy Milano come Alberto Simionato, Marta Giorgetti, Ciro Fraddanno e Diego Poli (il programma alla figura 3).

 

Con il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Milano, Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi e il supporto di Confcommercio Milano, ChocoLOVE sarà anche l’occasione per scoprire le migliori proposte di praline e dolci confezionati delle pasticcerie milanesi studiate ad hoc per la festa di San Valentino, e ammirare le creazioni dei dieci finalisti del contest "ChocoLOVE: un dolce per San Valentino". Il vincitore sarà premiato il 14 febbraio da  Iginio Massari.

 

ChocoLOVE è il primo evento dedicato alla cultura del cioccolato, firmato da BeeBest Consultancy e Chocolate Culture, brand guidato dal Master Chocolatier Davide Comaschi, che si terrà a Milano a Palazzo Bovara, presso il Circolo del Commercio di Confcommercio Milano in Corso Venezia 51, in occasione della Festa di San Valentino, con apertura al pubblico dal 10 al 12 febbraio (ore 10:30-18:30), e con un contest digitale dall'8 al 14 febbraio.

 

L’ingresso a Palazzo Bovara sarà consentito fino a esaurimento posti.

 

Il tema centrale di ChocoLOVE è quello di promuovere la cultura del cioccolato, dai Paesi in cui si coltiva la pianta del Cacao alla produzione del cioccolato, fino alle pasticcerie e al cuore dei consumatori.

 

Con il lancio di ChocoLOVE, Milano diventerà la città del cioccolato, alimento gustoso, sano e creativo. Milano è la città italiana palcoscenico ideale per eventi internazionali come i Giochi Olimpici: ChocoLOVE comincia il suo percorso oggi, si svilupperà per tutto il 2024 e 2025 e avrà il suo momento culminante nel 2026.

 

ChocoLOVE è un punto di incontro per gli addetti ai lavori ma soprattutto un evento aperto al grande pubblico che regalerà un momento dolcissimo alla città di Milano. Per parlare di cioccolato in tutte le sue forme occorrono voci autorevoli e grazie al supporto di APEI (Ambasciatori Pasticceri dell’Eccellenza Italiana), presieduta da Iginio Massari, parteciperanno all’evento Maestri della pasticceria di rilievo in Italia e nel mondo.

 

ChocoLOVE è anche un’occasione per raccontare ai viaggiatori le culture e i paesaggi del mondo attraverso il cioccolato.
La materia prima del cioccolato parte dalla famosa «Cocoa Belt» per essere lavorata in un altro paese e consumata in un altro ancora. Per questo il viaggio è centrale nel racconto della cultura del cioccolato. Durante l’evento sarà possibile scoprire i paesi della «Cocoa Belt»: Africa Occidentale, America Latina e Asia.

 

Grazie alla collaborazione con Confcommercio Milano, sono state coinvolte pasticcerie e panetterie di Milano per partecipare al primo contest ChocoLOVE che premierà il miglior dolce a base di cioccolato in occasione della festa di San Valentino. Il contest è online e i dolci verranno presentati sulle piattaforme social dal 7 di febbraio. I dieci finalisti saranno esposti nella ChocoGallery di Palazzo Bovara. La giuria guidata da Iginio Massari premierà il 14 febbraio la creazione più fedele al concept del contest: innovazione, design e sostenibilità.

 

Con gli hashtag #cioccolatoamoremio e #chocolovemilano sarà possibile condividere sui social i selfie nell’ Instagrammable Set SanValentino dedicato all’amore e al cioccolato allestito nel cortile di Palazzo Bovara.

ChocoLOVE inizierà il 10 febbraio alle ore 10.30 con una conferenza stampa di lancio che sarà l’opportunità per scoprire il concept dell’edizione 2024 e delle future manifestazioni fino al 2026. I relatori saranno gli Ambassador, le figure strategiche e gli stakeholder del progetto.

 

L’apertura al pubblico sarà nel pomeriggio del venerdì con Masterclass e Degustazioni in cui si scopriranno i paesi d’origine del cacao. Nel weekend il programma sarà un susseguirsi di showcooking, degustazioni e viaggi sensoriali dal mattino fino alla sera.

La sera di domenica 12 febbraio l’evento si chiuderà al pubblico per riaprirsi solo per la stampa il 14 febbraio, alle ore 11, con la premiazione della migliore ricetta di San Valentino (che verrà degustata alla fine della premiazione).

 

Le aziende che sostengono l’evento: Novacart, Equent, Cierresse, Chocolate Academy, Selmi Chocolate Machinary, Driade, Kdln, Azienda Agricola Bio Saliet, ILSA, Maldindia, Beebest srl, Casa della Divisa.

 

La foto 1 è il cuore di Davide Comaschi per San Valentino.

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
OAD E LA CLASSIFICA 2021 DEI 150 MIGLIORI RISTORANTI EUROPEI
Opinionated About Dining (OAD), la piattaforma globale di recensioni di ristoranti diSteve Plotnicki che celebra il meglio del talento culinario mondiale, ha annunciato lasua attesa classifica dei migliori ristoranti eur... Leggi di più
BIANCO SICILIA DOC 1934 CVA CANICATTÌ
Abbiamo degustato Bianco Sicilia doc 1934, bianco della CVA Canicattì, vino di cui non è la prima volta che parliamo in quanto l’abbiamo selezionato come bianco adatto anche ad accompagnare anche piatti di carne co... Leggi di più
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
LA STRADA DEL TARTUFO PASSA PER APPENNINO FOOD
Dire che l’autunno è tempo di tartufi è riduttivo considerato che ce ne sono in ogni stagione, ma non è informazione sorprendente. Affermare invece che a decretare il pregio dei tartufi non sia la terra di provenie... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.