17nov 2019
XX ASTA MONDIALE DEL TARTUFO: BATTUTE DA RECORD
Articolo di: Laura Biffi

Ammonta a 420mila euro il totale dei fondi raccolti dall’ Asta Mondiale del Tartufo 2019.
Anche quest’anno il Castello di Grinzane Cavour ha ospitato la 20a edizione dell’Asta Mondiale del tartufo bianco d’Alba, presentata da Caterina Balivo e Enzo Iacchetti con collegamenti da tutto il mondo.

 

A Hong Kong, al ristorante Otto e mezzo Bombana con lo chef tristellato Umberto Bombana c’era il presidente del Consorzio tutela Barolo Barbaresco, Matteo Ascheri, alla National Gallery di Singapore, il governatore del Piemonte Alberto Cirio e il sindaco di Grinzane Cavour Gianfranco Garau insieme allo chef Beppe De Vito.

 

Infine a Mosca, il presidente dell’Ente Fiera Langhe Monferrato Roero Luigi Barbero era collegato con l’ambasciatore italiano nella Federazione Russa Pasquale Terracciano e il direttore dell’ospedale pediatrico oncologico moscovita destinato a entrare nella rosa degli enti premiati dalla raccolta benefica.

 

Il totale dei fondi raccolti ammonta quest’anno alla cifra record di 420mila euro, a Grinzane sono stati battuti tre lotti da 6mila, 7.500 e 12mila euro per un totale di 25mila euro, ma il tartufo da record da oltre un chilogrammo è stato aggiudicato alla cifra di 120mila euro a un imprenditore in collegamento dal Ristorante Otto e Mezzo Bombana di Hong Kong dopo un’accesa contesa dalle diverse piazze collegate.
I

420mila euro saranno devoluti in beneficienza a diversi enti: alla Fondazione Nuovo Ospedale Alba Bra Onlus, all'Istituto “Mother's Choice” di Hong Kong che aiuta bambini orfani e giovani madri in difficoltà, a Mosca al Dmitry Rogachev National Medical Research Center of Pediatric Hematology, Oncology and Immunology, centro di ricerca specializzato per le malattie dell'infanzia e a Singapore all’associazione World Food Future – Educate, discern, nourish che promuove l'educazione al cibo e il consumo consapevole.

 

Anche quest’anno durante la manifestazione sono stati investiti due nuovi “Ambasciatori del Tartufo Bianco d’Alba nel Mondo” individuati tra i migliori chef maestri nell’uso del prezioso fungo in cucina. Il titolo è andato a Massimiliano Alajmo, il più giovane chef del mondo a guadagnarsi le tre stelle Michelin ( Ristorante Le Calandre ) e a Yong Zhang, fondatore del gruppo Xinrongji, che ha fatto del tartufo bianco d’Alba il suo ingrediente peculiare per menu d’eccezione e che si è aggiudicato il terzo lotto, un tartufo da 470 grammi a 12mila euro. Uno speciale riconoscimento è andato al senatore Tomaso Zanoletti, padrone di casa dell’Asta da quasi vent’anni in qualità di presidente dell’Enoteca Regionale Piemontese Cavour.

 

Il successo della XX Asta Mondiale del tartufo bianco d’Alba, evento inserito all’interno della manifestazione clou dell’autunno in Langa: la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba che terminerà a fine novembre, dimostra l’importante lavoro di promozione del territorio e quanto il sistema Piemonte del wine and food sia vincente e si deve alle sinergie vincenti di diversi soggetti, dall'Enoteca Regionale Piemontese Cavour, al Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, all’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero e all'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
KISEN EXPERIENCE, VIAGGIO FUSION IN ESTREMO ORIENTE
Kisen di via Gian Giacono Mora, a Milano, è un ristorante fusion, il primo nato dei 3 Kisen, dei quali uno in via Moscova di cui abbiamo detto qui, e uno a Busto Arsizio.   Dire fusion è corretto, ma non esaustivo in q... Leggi di più
OLIO OFFICINA FESTIVAL - CONDIMENTI PER IL PALATO & LA MENTE
In merito alle proprietà nutrizionali dell’olio extra vergine d’oliva non ci sono dubbi. E’ considerato un alimento nutraceutico, ossia un cibo medicina per le sue proprietà che giovano al benessere fis... Leggi di più
FISH&CHEF CELEBRA IL DECENNALE ATTRAVERSO LA CUCINA D’AUTORE
Dal 6 al 13 maggio 2019 riflettori accesi per la 10a edizione di Fish&Chef, il lago di Garda ci conquista. Dieci anni di Fish&Chef, grandi festeggiamenti per onorare la kermesse volta a raccontare il territorio del lago... Leggi di più
I SETTANT’ANNI DELLA CANTINA RUGGERI
La Cantina Ruggeri è nota per la qualità dei suoi Valdobbiadene Prosecco. L’azienda ha compiuto ora 70 anni, ma è tesa al futuro, più che al passato.   E questa tensione si concretizza attraverso la realizzazione... Leggi di più
CALAMARI RIPIENI SFUMATI CON LUGANA
Diciotto Magnum di vini bianchi e rossi per San Valentino
Facciamo seguito all’articolo Sedici Magnum di Bollicine per San Valentino (cliccare qui),  per passare dalle bollicine ai formati magnum per bianchi e rossi.     Alto Adige pinot nero riserva doc Praepositus 20... Leggi di più
DIVINO FESTIVAL, L’EVENTO ENOGASTRONOMICO SICILIANO PIÙ COOL
Sono 13 anni che i buongustai – locali e non, visto che arrivano anche i turisti che visitano la Sicilia – si danno appuntamento a Castelbuono per il DiVino Festival, quest’anno in programma dal 2 al 4 ... Leggi di più
BELVEDERE CAMPOLI È LA NUOVA TENUTA CONTE GUICCIARDINI: I VINI
Conte Guiccardini è una realtà vitivinicola toscana in provincia di Firenze, di proprietà dell’omonima famiglia, dal 1199 proprietaria del Castello di Poppiano la cui tenuta attualmente si sviluppa su 265 ettari 14... Leggi di più
“SAFARI NIGHT”: MIRO OSTERIA DEL CINEMA INCONTRA IL 1930 COCKTAIL BAR
Il 21 luglio arriva Safari Vol 1, il primo appuntamento nato dalla collaborazione tra il ristorante con il giardino nascosto nel cuore di Brera e il secret bar più famoso di Milano Cos’hanno in comune MIRO, osteri... Leggi di più
DONNE DEL VINO DELLA LOMBARDIA: MAGIA ED ELEGANZA DEL PINOT NERO
Milano sempre in movimento, Milano che non si ferma mai così come le Donne del Vino della Lombardia che in occasione della 5ª edizione della Milano Wine Week, la settimana milanese del vino, ripropone una degustazione a ... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.