05nov 2023
VILLA NECCHI SI COLORA D’AUTUNNO, UN WEEKEND NELLA NATURA CON IL FAI
Articolo di: Laura Biffi

Dopo il successo della scorsa edizione è tornata a Villa Necchi Campiglio la terza edizione di Colori d’Autunno a cura del FAI, la mostra mercato dedicata a piante, fiori e accessori per il giardinaggio autunnale. Camelie, piante da frutto, arbusti da bacca e da fiore, rose, erbacee perenni, piante rampicanti, tipiche di questa stagione, sono le grandi protagoniste della manifestazione, insieme a libri, vasi, attrezzi da lavoro, casette per uccelli, cesti, arredi da giardino, oggetti di brocantage e confetture.

 

Il giardino e il campo da tennis coperto della villa ospitano espositori accuratamente selezionati che propongono le loro migliori collezioni e prodotti originali. Interni ed esterni della casa, progettata nei primi anni Trenta da Piero Portaluppi, sono stati “vestiti d’autunno” con colori ed elementi naturali tipici della stagione: nelle sale vasi con trionfi di rami e foglie, mentre il giardino è decorato con piante ornamentali fornite da alcuni dei vivai partecipanti alla mostra mercato.

 

Approfondimenti e laboratori per adulti e bambini e corsi di degustazione dell’olio arricchiscono la “due giorni” in svolgimento, mentre alcuni esperti giardinieri saranno a disposizione del pubblico per offrire idee, consigli e suggerimenti.

 

La giornata di oggi, domenica, prevede laboratori e approfondimenti sul giardinaggio per adulti e bambini come i laboratori di composizione floreale, i consigli per gli acquisti con i giardinieri del FAI, la presentazione di un nuovo libro sul giardinaggio e un laboratorio sulle buone pratiche per preparare cura e manutenzione autunnale.

 

Ore 10,30 e 16,30, nella villa: Laboratorio creativo Memory Natura con Maura Milani, acquarellista amante dell’ambiente, trasmetterà ai bambini la sua passione utilizzando solo elementi naturali. Durante il corso i piccoli partecipanti realizzeranno l’ originale gioco del memory creato con dischetti di rami di faggio, che ciascuno potrà portare a casa. (età 5-10, a pagamento e su prenotazione, durata 1h e 30)

 

Ore 11.00 e 14.00, nel giardino: Consigli per gli acquisti, visite ragionate agli stand con i giardinieri del FAI Umberto Giolli e Luca Dell’Acqua.

 

Ore 12.00 e 16.00, nel cortile: Terrazzi e piccoli giardini, le buone pratiche per preparare cura e manutenzione autunnale. Laboratorio teorico e pratico con Luca Dell’Acqua.

 

Ore 12.00 e 15.00, nella villa: Laboratorio di composizione floreale a cura del Vivaio Millefoglie. Fiori, fronde e bacche per creare una ghirlanda autunnale che i partecipanti potranno portare con sé (a pagamento e su prenotazione, durata 1h e 30).

 

Inoltre per tutta la giornata, su prenotazione, alle 10.30, 12.00, 14.00, 15.30, 17.00 l’Associazione Donne dell’Olio organizzerà brevi corsi di degustazione di oli extravergine italiani. Nel corso di sessioni da 45 minuti, i partecipanti potranno scoprire i meravigliosi profili e profumi dell’olio extravergine d’oliva, assaggiare con consapevolezza e imparare a riconoscere gli oli eccellenti, in purezza e in abbinamento con una selezione di risi italiani, forniti dall’Associazione Femminile Agricola Donne & Riso.

 

Quest’anno Colori d’Autunno – tra le splendide sfumature delle foglie gialle, rosse e arancioni – si tinge di “verde”. Infatti, nell’ambito di un progetto più ampio di economia circolare che ha ad oggetto il Green Public Procurement, per questo evento sono stati utilizzati alcuni criteri specifici che rendono le due giornate ancora ancora più sostenibili. E quindi al via: la possibilità di comprare il biglietto solo digitale; l’offerta di materiali promozionali e di segnaletica certificati, con un impatto ridotto sull’ambiente; l’identificazione del luogo come facilmente raggiungibile attraverso una mobilità sostenibile. Ancora, in linea con l’obiettivo di rendere la fruizione dell’evento più equa e sostenibile anche dal punto di vista sociale, le persone con disabilità intellettiva potranno godere di materiali accessibili pensati ad hoc (foto 1,2,3,4,5,6 ).

1

2

3

4

5

6

Photo Credits

Photo 1 : Barbara Verduci
Articoli Simili
I più letti del mese
Il progetto BioQitchen “Fair Food Innovation Lab”
Mauro Benincasa (a destra nella foto 1), Ceo del Gruppo HQ Food & Beverage, ha presentato alla stampa BioQitchen “Fair Food Innovation Lab” brand che affianca le altre tre anime del gruppo operative in divers... Leggi di più
BOLLICINE DAL MONDO, L’APP ON-LINE
Sul palco del Teatro Manzoni di Milano ha debuttato la prima edizione della guida BOLLICINE DEL MONDO innovativo progetto editoriale, in formato esclusivamente digitale, dedicato al meglio della produzione dei vini spuma... Leggi di più
LOCANDA RADICI: SOSTENIBILITÀ, CONTEMPORANEITÀ E SAPORI DELLA MEMORIA
La Locanda Radici si trova a Melizzano, nel Sannio Beneventano, alla confluenza dei fiumi Calore e Volturno, sulle prime pendici occidentali del Taburno.   È luogo non solo di bellezze paesaggistiche, ma anche di giaci... Leggi di più
LA MISCELA PERFETTA PER IL TIRAMISÙ ? È DOLCE DI GOPPION CAFFÈ
Si chiama Dolce ed è la storica miscela di Goppion Caffé  per fare un tiramisù perfetto. Chi lo dice? L’ Accademia del Tiramisù,  durante la serata dedicata alla scoperta della torrefazione. L’annuncio è stat... Leggi di più
IL GRANDE EVENTO DELL’ASSOCIAZIONE VITICOLTORI DI GREVE IN CHIANTI
I Viticoltori di Greve in Chianti si sono riuniti in una associazione di produttori del territorio lo scorso anno e, durante l’evento di presentazione della loro attività nel novembre 2021, hanno raccontato la prop... Leggi di più
ZENI1870 E IL MUSEO DEL VINO MULTIMEDIALE
Dopo quasi due anni di lavoro dedicato alla raccolta e alla catalogazione di foto e di reperti, è stato inaugurato l’Album Digitale del Museo del Vino di Zeni1870, risultato di una collaborazione con vari attori qu... Leggi di più
SARANNO FAMOSI - PROMESSE MANTENUTE, A CURA DI PAOLA RICAS
Il libro “Saranno Famosi” mutua il nome dall’omonima rubrica del mensile La Cucina Italiana, pubblicata quando il magazine era diretto da Paola Ricas. La rubrica era curata da Tony Cuman raffinato somme... Leggi di più
Matteo Torretta è il nuovo chef di  El Porteño Gourmet Milano
El Porteño Gourmet è un ristorante argentino inaugurato nel dicembre del 2019 in pieno centro cittadino, in via Speronari 4.   L’interior design (foto 1 e 2) è firmato da Angus Fiori architects, studio curatore d... Leggi di più
CARNEVALE, MA CON STILE, DA MARCHESI 1824
In occasione di Carnevale, Marchesi 1824 e il Pastry Chef Diego Crosara presentano chiacchiere, tortelli, torte e biscotti decorati in tema carnevalesco.   Ecco le proposte Tortelli: selezione di tortelli vuoti, uvett... Leggi di più
LE GUIDE FOOD DORCHESTER COLLECTION DOVE SCOPRIRE LE METE PIÙ INSTAGRAMMABILI
Le #DCmoments City Guides, ossia e guide ai monumenti e ai siti di interesse architettonico e artistico delle città in cui sono presenti gli hotel Dorchester Collection si sono rivelate progetto vincitore degli Shorty Aw... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.