16feb 2022
VACANZE SULLA NEVE 2022: I POST DOLOMITI RESORTS IN ALTO ADIGE
Articolo di: Laura Biffi

In Alta Val Pusteria l’inverno 2022 è da favola, con le ultime nevicate di febbraio, si scia su piste perfettamente battute, si possono fare escursioni fuoripista sugli sci, passeggiate e ciaspolate ammirando il panorama delle Dolomiti, poi al ritorno il relax nelle Spa con trattamenti personalizzati, nelle saune e nelle piscine con acque calde è garantito. La sera: come non indugiare su deliziosi piatti della tradizione locale accompagnati da grandi vini del territorio ? Dove ? Nei Post Dolomiti Resorts a San Candido dove le bellezze del territorio incontrano l’accoglienza e la ricerca della qualità della famiglia Wachtler per un soggiorno esclusivo dedicato ad adulti e bambini, tra il boutique hotel Post Hotel - Tradition & Lifestyle e il resort per famiglie Post Alpina - Family Mountain Chalets. ( Foto 2,3 )

 

 

Il 4 stelle Superior Post Hotel – Tradition & Lifestyle  permette di calarsi in un’oasi di pace, in coppia, soli o con amici, nel cuore pulsante di San Candido, per vivere pienamente le vacanze invernali. Inoltre, esperienze sciistiche uniche attendono gli appassionati dello sci, nel comprensorio Monte Baranci raggiungibile in pochi minuti a piedi nel centro del paese, o nel comprensorio 3 Cime Dolomiti e la sua incomparabile varietà di piste distribuite su cinque montagne, a soli 4 km da San Candido e raggiungibile con gli skibus o il modernissimo treno. Per gli sciatori più audaci, da non perdere la Holzriese sulla Croda Rossa di Sesto Pusteria, la pista più ripida delle Dolomiti con una pendenza del 71%. Dopo una giornata trascorsa tra neve e vie dello shopping, gli ospiti del Post Hotel possono rilassarsi nel centro benessere con piscina, bagno turco, saune e area beauty nonché gustare la cucina ricercata del Ristorante e i raffinati cocktail e spirits proposti dall’elegante P-Lounge. ( Foto 4,5,6,7,8 )

 

Per le famiglie la migliore soluzione è il villaggio di montagna Post Alpina – Family Mountain Chalet  a Versciaco, nei pressi di San Candido, alle pendici del Monte Elmo. Soggiornando in una suite o in un appartamento degli chalet, è possibile partire direttamente con gli sci ai piedi e raggiungere l’area sciistica 3 Cime Dolomiti. Il comprensorio Monte Baranci offre un’ampia scelta tra piste blu e rosse, un corso di Ski-Cross per bambini, una pista da slittino e il percorso “Regno del Gigante Baranci”, un sentiero ad anello con postazioni fantastiche realizzate con materiali naturali che calano i bambini nella leggenda e nella vita del Gigante di questa montagna.

 

A pochi chilometri, inoltre, è possibile visitare l’unico allevamento di renne di tutte le Alpi, sulla Croda Rossa di Sesto Pusteria, ma anche osservare i pupazzi di neve giganti e scivolare con lo slittino su una pista lunga ben 5 chilometri. Al Post Alpina, dopo lo sci, genitori e figli possono regalarsi tempo per il relax insieme nel centro benessere con piscine e sauna, mentre spazi ad hoc come miniclub e teensclub permettono di giocare e divertirsi in sicurezza mentre i genitori si concedono un po’ di riposo nella Spa Vita Alpina. (Foto 9,10,11,12)

La vacanza invernale ai Post Dolomiti Resorts è indimenticabile. In pochi chilometri è possibile, infatti, trovare un paradiso di neve che offre da quest’anno anche alcune novità come una nuova cabinovia che conduce da Sesto al Monte Elmo e la nuova pista blu Moso-Sesto che porta dalla pista Tre Cime al Monte Elmo. Ai propri ospiti, infine, la famiglia Wachtler propone la possibilità di partecipare ad alcune attività organizzate e guidate nei dintorni, come le ciaspolate e le escursioni sciistiche alle Tre Cime di Lavaredo e a Braies.

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

Photo Credits

Photo 2 : Alex Filz
Photo 3 : Alez Filz
Articoli Simili
I più letti del mese
DEGUSTAZIONE CON IL PRODUTTORE: I VINI COLOSI CHE SANNO DI MARE
Pietro e Marianna Colosi delle Cantine Colosi, hanno presentato in un incontro su piattaforma zoom organizzato dall’agenzia di servizi Maurizio Rocchelli, i vini eoliani Secca del Capo e Salina Rosato (foto 1).Piet... Leggi di più
DOVE UN TEMPO C’ERA UN CASTELLO | PODERE CASALE
Il Gutturnio è stato il primo vino piacentino a ricevere la denominazione di origine controllata.  Abbiano scoperto la versione di Podere Casale.  Un vino di carattere, di piacevolissima beva. Si produce anche, solo in ... Leggi di più
LE NUOVE PRELIBATEZZE LONGINO&CARDENAL | ECCELLENZE DAL MONDO
Logino&Cardenal è una società di importazione e distribuzione di alimentari di alta qualità destinati alla ristorazione, conosciuta da tutti gli intenditori. Il catalogo che illustra prelibatezze da tutto il mondo, è in ... Leggi di più
 CAPODANNO CINESE A MILANO, L’APPUNTAMENTO DA NON PERDERE
Il Capodanno cinese è ormai entrato, possiamo dire nella “toponomastica” dei festeggiamenti italiani, specialmente a Milano dove, il 25 gennaio, è diventato un appuntamento sempre più popolare, visto che tutt... Leggi di più
NUOVI ORIZZONTI PER POKE HOUSE: CHIUDE UN ROUND SERIE B DA €20 MILIONI
Poke House, ( ne abbiamo parlato qui ) il brand leader del poke in Europa, annuncia il perfezionamento di un round di finanziamento serie B da €20 milioni guidato da Eulero Capital, con il sostegno di FG2 Capital e ... Leggi di più
I GIOIELLI ITTICI DELL’ALASKA IN VETRINA A IDENTITÀ GOLOSE
I gioielli ittici dell’Alaska in vetrina alla XIII edizione di Identità Golose a Milano, dal 4 al 6 marzo, al MiCo, l’eccellenza della pesca del Pacifico in un elegante e raffinato menù realizzato dallo chef Alessio Taff... Leggi di più
ALTO FERMENTO E LA BIRRA IN OSTERIA | OSTERIA DI PORTA CICCA
La birra artigianale in Italia vanta un’ampia platea di estimatori attenti ai vari stili e a ogni sfumatura aromatica. In questo contesto trova spazio Alto Fermento  progetto che ha per mission la promozione delle ... Leggi di più
IL “PÂTÉ”, E NON “PATÈ”, LINGOTTO DA TAGLIARE. LA RICETTA FRANCESE
QUASI 40 VARIETÀ DI OSTRICHE A CASA CON I LOVE OSTRICA
L’Italia è un paese tra i più ricchi di risorse enogastronomiche e questo ci rende molto felici di essere italiani e in Italia risiedere. Però come italini non nutriamo un grande interesse per le ostriche. Sino a n... Leggi di più
CRISTINA BIOLLO L’ARTISTA DEL VEGETARIANO
Abbiamo incontrato Cristina Biollo (foto 1) in occasione dell’inaugurazione del suo negozio milanese per il format Artisti del Vegetariano (foto 2). I prodotti esposti, ovviamente vegetariani, hanno un aspetto molt... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.