09mag 2019
TERRA GELATO: QUANDO IL GELATO È L’APERITIVO
Articolo di: CityLightsNews

Terra Gelato ha aperto i battenti nel 2018. E’ una gelateria artigianale in stile contemporaneo e rigorosamente italiano. Contemporaneità che si traduce nel rispetto delle materie prime regionali, selezionate attraverso un attento processo di ricerca tra le eccellenze a marchio DOP e IGP.

 

La mission è garantire un gelato leggero e dal sapore deciso, all’interno di un locale accogliente. Il laboratorio a vista (foto 1) permette di seguire tutte le fasi di lavorazione (dalla cottura delle creme, alla pastorizzazione, fino alla mantecazione) ed è un esempio di trasparenza dei processi e della filosofia legata alla valorizzazione dei prodotti del territorio.

 

A un anno dall’apertura Terra Gelato festeggia il suo primo compleanno con il lancio di una limited edition di quattro gusti gastronomici. Il 23 maggio, a partire dalle 18:30, il locale di via Vitruvio 38 aprirà al pubblico sulle note del trio jazz Triptych, dando vita a una degustazione accompagnata dalla birra artigianale Ocra di Diciottozerouno. Per rinnovare il rito preferito dai milanesi l’Aperitivo Gelato sarà l’occasione per degustare le ultime creazioni di gelato gastronomico del maestro gelatiere Massimo Grosso e del gelatiere Francesco Sampò, ideate con Gianfranco Sampò.

 

A seguito del lancio, l’Aperitivo Gelato verrà proposto tutti i mercoledì e giovedì a partire dalle 18:30.

 

Il nuovo format dell’Aperitivo Gelato si compone di quattro ricette formato finger food in limited edition in un crescendo di sapori:

 

gelato all’Asparago di Altedo IGP adagiato su una cialda al mais, arricchito da briciole di tuorlo poché e da una scaglia di Parmigiano Reggiano DOP stagionato 36 mesi (foto 2);

 

crema di Maionese allo Zafferano Abruzzese Navelli, racchiusa all’interno di un panino all’olio d’oliva e sesamo bianco, con lattughino e una rondella di würstel di suino (foto 3). Qui la maionese creata nel laboratorio di Terra viene trasformata in gelato grazie all’aggiunta di latte e zuccheri dal basso potere dolcificante;

 

gelato gastronomico al Gorgonzola di Cameri DOP è una crema abbinata alla consistenza della Noce di Sorrento, adagiata su un disco di polenta dorato alla piastra (foto 4);

 

sorbetto di Peperone di Carmagnola su chips all’olio extravergine d’oliva con salsa all’Aceto Balsamico IGP di Modena, olio EVO e acciughe (foto 5).

 

Completa l’esperienza il pairing con la birra artigianale Ocra di Diciottozerouno, una saison di ispirazione belga dal colore giallo carico, con una schiuma compatta e un ricco aroma esaltato dalle note speziate del lievito e da sentori di bergamotto e coriandolo. E’ stata remiata al Comac nell’ambito del Bruxelles Beer Challenge come “International Revelation” 2018 e Menzione d’Onore al concorso Birra dell’anno 2018.

 

L’appuntamento è a Terra Gelato il 23 maggio a partire dalle 18:30 per scoprire qualcosa di nuovo (che a Milano non è così facile).

1

2

3

4

5

Photo Credits

Photo 1 : Ginevra Colnaghi
Photo 2 : Ginevra Colnaghi
Photo 3 : Ginevra Colnaghi
Photo 4 : Ginevra Colnaghi
Photo 5 : Ginevra Colnaghi
Indirizzo : via Vitruvio 38 Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
IL CANZONIERE DI BATTISTI A MARE CULTURALE URBANO
Mercoledì 13 settembre alle ore 21.30 a ingresso libero nel cortile di mare culturale urbano il progetto musicale Lato B porta sul palco il Canzoniere di Lucio Battisti, con la voce, la chitarra acustica e il piano di Le... Leggi di più
QUATTRO TENDENZE COCKTAIL RIVOLUZIONERANNO IL MODO DI BERE NEL 2018
La mixology che verrà: Diageo reserve world class individua quattro tendenze cocktail. Dai migliori bartender del mondo che rivoluzioneranno il modo di bere nel 2018. La cocktail culture è all’apice a livello inter... Leggi di più
NOVITA’ AL DON LISANDER: UNA CUCINA INNOVATIVA CON ECHI STORICI
Il Ristorante Don Lisander a Milano è da sempre considerato un’istituzione per i suoi squisiti piatti di cucina milanese. Il nome, va da sé, è l’essenza della massima espressione letteraria meneghina, Don Lis... Leggi di più
ACCADE A NATALE | IL PANETTONE IN TRE RACCONTI
Questo periodo prevede che il Panettone sfili nelle Hit Parade di Re Panettone e a Panettoni d’Italia, portato con i guanti (di lattice, che brutto) con punteggi che vanno tra i 75 e i 90 dando indicazioni sui Pane... Leggi di più
BACCALÀ IN UMIDO BIANCO A REGOLA D’ARTE
LA RETE DELLA RISTORAZIONE ITALIANA CRESCE E RINNOVA LE RICHIESTE AL GOVERNO: 8 LE MISURE ESSENZIALI
La ristorazione e uno tra i settori più colpiti ed è in grave sofferenza. Non vi sono certezze se non i costi sempre più  insostenibili di una chiusura prolungata Ma i ristoratori cosa dicono?Dopo il primo aèpello sottos... Leggi di più
IL MENU DEI VINI. QUANDO SONO I VINI A SCEGLIERE I PIATTI
I vini, come i piatti, non vanno serviti casualmente
. Ciò perché un buon banchetto richiede altrettanto buoni vini.
 Il menu dei vini.C’è chi dice che il vino vale metà pasto e pertanto se non è presente, o se n... Leggi di più
IL MENU CON VISTA DELLA TERRAZZA TRIENNALE
Gualtiero Marchesi spiegava che l’antipasto svolge un ruolo importante perché, per usare le sue parole, “dà il timbro” all’intero menu. In qualche modo se piace sveglia l’interesse gastronom... Leggi di più
I CALICI DI SAN VALENTINO: 40 VINI PIÙ 4 CONFEZIONI REGALO
Resta sempre un appuntamento importante la ricorrenza di San Valentino e, a volte, con risvolti sociali davvero rilevanti, per le iniziative che può stuzzicare un simile evento. Un aspetto, quello sociale che, secondo no... Leggi di più
LA GENISIA TORREVILLA: PARTIAMO DALLE BASI | UNA NUOVA LINEA PRODUTTIVA
E’ sicuramente un’esperienza non comune degustare le basi di un vino ancor prima di assaggiarlo. Ma cosa sono le basi? Alla produzione di alcuni spumanti, ma non solo, possono concorrere più vini con caratter... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.