10lug 2020
TEATRO 7 LAB È ANCHE APERITIVI, CENE, DELIVERY E TAKE AWAY
Articolo di: Fabiano Guatteri

Partiamo dall’enunciato: chi insegna a cucinare, sa cucinare. Conseguentemente se una scuola di cucina, oltre a organizzare corsi, aprisse le porte al pubblico come se fosse un ristorante, ossia non per insegnare, ma per proporre piatti, questi sarebbero ineccepibili. Ciò per dire che siamo stati al Teatro7 | Lab (foto 1) in occasione di una serata dedicata a prodotti francesi dove abbiamo scoperto un’immagine a noi sconosciuta di questa storica scuola di cucina dove non abbiamo trovato allievi, ma gourmet (e gourmand), intenti ad assaggiare alcune specialità.

 

A cucinare, consigliare, supervisionare, Franck Businelli chef bretone che dalla sua terra ha portato per l’occasione ostriche e moules, le prime, di Cancale (foto 2), da gustare ovviamente crude, mentre le cozze “rigorosamente cotte”: ne abbiamo chiesta una da provare cruda ma lo chef è stato irremovibile: o cotte o niente (video 3 con lo chef in piena azione). Oltre a cozze, ostriche e frites (video 4) una selezione di formaggi in buona parte del Midi (video 4).

 

Il tutto accompagnato da vini francesi tra cui un Muscadet affinato sur lie (foto 5) di grande garbo. In queste serate si può ordinare un piattino per accompagnare l’aperitivo, oppure di fatto cenare.

 

Questo inedito cotè di Teatro 7 | Lab rientra nel programma Fine Cuisine, e il nome francese non è fuori luogo visto che è realizzato in collaborazione con Franck Businelli. Ogni settimana le serate di martedì e di giovedì sono dedicate alla Fine Cuisine come quella di ieri sera; martedì prossimo, per esempio, verranno preparate due tartare, una di fassona e una di spigola su gazpacho.

 

Le altre sere, esclusa domenica, si possono gustare per aperitivo, per cena (disponibili uno o due piatti ogni sera ) e da asporto piatti come fritto di pesce, parmigiana di melanzane, carbonara, cacio e pepe con pasta Latini, galletto alla diavola con patate al forno…

 

Grazie alla disposizione del locale, le sedute sono ben distanziate e a queste vanno aggiunti i tavolini nel dehors. L’atmosfera è molto convivale, ed è piacevole curiosare tra le varie proposte.

 

Chi volesse gustare a casa le specialità della Fine Cuisine le può trovare ed ordinare cliccando qui.

 

Tutte le portate del sito verranno via via modificate e comunque si possono personalizzare al momento dell’ordine, sono cioè tailor made, ossia fatte su misura.

 

Il punto di forza dell’iniziativa sono i piatti d’autore, ma anche la proposta, di volta in volta, di prodotti nuovi e anche di piatti che non sempre appartengono alla nostra tradizione, per cui chi ama i cambiamenti, almeno a tavola, è arrivato.

1

2

3

4

5

6

Articoli Simili
I più letti del mese
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
Botticino Noventa: i grandi vini di un piccolo territorio
Noventa è un’ azienda vitivinicola a conduzione famigliare di Botticino Mattino, borgo nel cuore della zona DOC bresciana Botticino.   Fondata nel 1970, la cantina dispone di 11 ettari vitati di proprietà disposti... Leggi di più
EAST MARKET, L’EVENTO VINTAGE MILANESE TORNA DOMENICA 22 MAGGIO 
Nuovo appuntamento con East Market, l’evento del vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare. 300 selezionati espositori da tutta Italia tornano con miglia... Leggi di più
Intelligenza artificiale e turismo. La parola a Febo Leondini
In attesa del BTO - Be Travel Onlife, che si svolgerà a Firenze il 22 e il 23 novembre che tratterà anche il tema Intelligenza Artificiale e Turismo, abbiamo chiesto a un esperto del settore di darci una chiave di lettur... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.