10lug 2020
TEATRO 7 LAB È ANCHE APERITIVI, CENE, DELIVERY E TAKE AWAY
Articolo di: Fabiano Guatteri

Partiamo dall’enunciato: chi insegna a cucinare, sa cucinare. Conseguentemente se una scuola di cucina, oltre a organizzare corsi, aprisse le porte al pubblico come se fosse un ristorante, ossia non per insegnare, ma per proporre piatti, questi sarebbero ineccepibili. Ciò per dire che siamo stati al Teatro7 | Lab (foto 1) in occasione di una serata dedicata a prodotti francesi dove abbiamo scoperto un’immagine a noi sconosciuta di questa storica scuola di cucina dove non abbiamo trovato allievi, ma gourmet (e gourmand), intenti ad assaggiare alcune specialità.

 

A cucinare, consigliare, supervisionare, Franck Businelli chef bretone che dalla sua terra ha portato per l’occasione ostriche e moules, le prime, di Cancale (foto 2), da gustare ovviamente crude, mentre le cozze “rigorosamente cotte”: ne abbiamo chiesta una da provare cruda ma lo chef è stato irremovibile: o cotte o niente (video 3 con lo chef in piena azione). Oltre a cozze, ostriche e frites (video 4) una selezione di formaggi in buona parte del Midi (video 4).

 

Il tutto accompagnato da vini francesi tra cui un Muscadet affinato sur lie (foto 5) di grande garbo. In queste serate si può ordinare un piattino per accompagnare l’aperitivo, oppure di fatto cenare.

 

Questo inedito cotè di Teatro 7 | Lab rientra nel programma Fine Cuisine, e il nome francese non è fuori luogo visto che è realizzato in collaborazione con Franck Businelli. Ogni settimana le serate di martedì e di giovedì sono dedicate alla Fine Cuisine come quella di ieri sera; martedì prossimo, per esempio, verranno preparate due tartare, una di fassona e una di spigola su gazpacho.

 

Le altre sere, esclusa domenica, si possono gustare per aperitivo, per cena (disponibili uno o due piatti ogni sera ) e da asporto piatti come fritto di pesce, parmigiana di melanzane, carbonara, cacio e pepe con pasta Latini, galletto alla diavola con patate al forno…

 

Grazie alla disposizione del locale, le sedute sono ben distanziate e a queste vanno aggiunti i tavolini nel dehors. L’atmosfera è molto convivale, ed è piacevole curiosare tra le varie proposte.

 

Chi volesse gustare a casa le specialità della Fine Cuisine le può trovare ed ordinare cliccando qui.

 

Tutte le portate del sito verranno via via modificate e comunque si possono personalizzare al momento dell’ordine, sono cioè tailor made, ossia fatte su misura.

 

Il punto di forza dell’iniziativa sono i piatti d’autore, ma anche la proposta, di volta in volta, di prodotti nuovi e anche di piatti che non sempre appartengono alla nostra tradizione, per cui chi ama i cambiamenti, almeno a tavola, è arrivato.

1

2

3

4

5

6

Articoli Simili
I più letti del mese
PECK –UOVA DI PASQUA 2018 | LE NUOVE CREAZIONI DI GALILEO REPOSO
Una Pasqua luminosa e colorata quella firmata Peck per il 2018.
 Galileo Reposo, pastry-chef della maison, quest’anno ha lavorato il cioccolato giocando su luce e colori, dando vita a tre raffinati e golosi capolav... Leggi di più
LIVE WINE 2018 | IL SALONE INTERNAZIONALE DEL VINO ARTIGIANALE
LIVE WINE. Il Salone Internazionale del Vino Artigianale alla sua quarta edizione. Sabato 3, Domenica 4 e Lunedì 5 Marzo torna l’evento più importante dell’anno dedicato alle produzioni vitivinicole artigiana... Leggi di più
SI È CHIUSA LA VENTESIMA EDIZIONE DI SUMMA
Domenica 9 aprile circa 1.400 visitatori internazionali hanno preso parte al ventennale di Summa, la kermesse organizzata da Alois Lageder a Casòn Hirshprunn e Tòr Loewengang (Magrè, BZ)   Presenti oltre 500 ospiti al ... Leggi di più
PIER52, RISTORANTE PER OGNI STAGIONE
Aggiornamento 12 febbraio 2016 San Valentino “Sapore di sale, sapore di mare” cantava Gino Paoli e chissà quante storie d'amore sono nate sulle note della sua canzone! Del resto anche a tavola - stando alle cronache di... Leggi di più
AL VIA I NUOVI CORSI DELL’ACCADEMIA GUALTIERO MARCHESI
Ritornano anche per il nuovo anno scolastico i corsi dell’Accademia milanese  del Maestro Gualtiero Marchesi, con un ricco calendario e tante novità.  I corsi per gourmet, una proposta unica per appassionati e ama... Leggi di più
“PIZZA IN BRERA” DA BIOESSERÌ CON LELLO RAVAGNAN DEL GRIGORIS
Una imperdibile degustazione del piatto più emblematico della cucina italiana. Bioesserì Brera, ristorante biologico nel centro di Milano, ospita lunedì 11 dicembre Lello Ravagnan del Grigoris di Mestre (Ve). Alla prima ... Leggi di più
A SAN VALENTINO DILLO CON UN VINO... O CON UN DRINK
I vini di San Valentino: Moscato di Trani Di Filippo Una cena romantica conclusa con un vino altrettanto romantico per il suo colore dorato, la freschezza del bouquet e la dolcezza del gusto?. E’ quanto di meglio... Leggi di più
AUTOCHTONA 2017 14° FORUM DEI VINI AUTOCTONI: I TRE LAGREIN
Tasting Lagrein 2017: tre i premi assegnati: uno per ognuna delle tipologie più tipiche del Lagrein di Alto Adige. Fresco quando rosato, scuro e corposo adatto a buon invecchiamento oppure fruttato e pieno: il Lagrein ha... Leggi di più
HA APERTO IL CAFFÈ PASTICCERIA ROSCIOLI IN PIAZZA BENEDETTO CAIROLI A ROMA
Il distretto gourmet nel cuore di Roma si allarga e spazia nella pasticceria e nella caffetteria. Alessandro e Pierluigi Roscioli hanno rilevato la storica Pasticceria Bernasconi e hanno creato la loro personale versione... Leggi di più
I RISTORANTI ADERENTI AL PROGETTO LOL CONTRO LO SPRECO... I PRIMI 10
Il progetto LoL- “LeftOver Lovers” voluto e promosso da De-Lab, di cui abbiamo scritto qui e qui, si sta avvicinando alla fase operativa. I ristoranti salentini che hanno aderito al progetto di sensibilizzazi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.