09ott 2018
STEFANA TURATO AL JUST CAVALLI CONDURRÀ UN PERCORSO MULTISENSORIALE
Articolo di: Stefania Turato

Domani 10 ottobre al Just Cavalli  verrà organizzato “il Giardino dei Sensi” un percorso multisensoriale tra fragranze, food e vino. A condurlo la sommelière Stefania Turato (nella foto), Wine Coach, Wine Expert, Blogger nonché collaboratrice di CityLightsNews-GoodMood, prima classificata al Concorso Nazionale per Miglior Sommelière di Lombardia. Stefani Turato ci spiega in cosa consiste un percorso multisensoriale.

 

 

Quando Alice accedeva, per caso o no, a Wonderland, entrava in una altra dimensione. In tempi diversi e spazi diversi. Il tempo che corre più veloce o si possa dilatare, è fantastico...Il tema per è ricorre da sempre.

 

Il mio è un percorso di ricerca, dove le mie sensazioni mi guidano ed è quello che vado cercando. Sono parte della natura se decido di allearmi ad essa. Così mi metto in ascolto e guardo.

 

La vista è un senso nobile, quanto l'udito ma suggestionabile 55 volte di più. Connetterli, vista e udito con olfatto, gusto e tatto sembra riuscire in questa occasione e completa il mio universo.

 

Liquido, morbido, fragrante, croccante, pastoso, freddo, caldo, grasso sono le sensazioni tattili che riesco a percepire in bocca, un laboratorio. Prima di tutto ciò, sublimato dalla vista e l'udito, è l'olfatto che in me svolge un ruolo fondamentale.

 

Per me si inizia dal naso.

 

Il mio mondo sta intorno ai profumi e quello che vorrei che accadesse è una camminata olfattiva che mi condurrà a compiacere il gusto avvolgendomi di odori, profumi, fragranze, e facendo più attenzione possibile alle sfumature (veloci, sfuggenti o dilatate, profonde e ai ricordi che riaccendono in me certe fragranze.

 

Percepire, trasmettere e comprendere.

 

L'olfatto è per me uno strumento sociale e fisiologicamente funziona esattamente così:

 

  1. percezione
  2. trasmissione
  3. riconoscimento

Mi fa riconoscere le persone con cui amo stare, rappresenta il mio modo di interpretare gli eventi della mia vita, un mezzo di comunicazione per me fondamentale che solitamente mi permette di sintonizzarmi con le scelte da fare. Nasce #mindfultasting anche nel vino. E' tutto già in me.

 

Questo mio bisogno di “connessione” è un percorso di scoperta e non vi è bisogno di una traduzione perché può essere raggiunto facilmente da tutti.

 

Colori vividi, sgargianti dei piatti completeranno l'accompagnamento verso il vino, attraverso le fragranze.

 

Si svelerà tutto come una opera d'arte, suggestiva e unica.

 

Come è possibile tutto questo in pratica? Mi lascio andare ovvero mi concentro. Sulle sensazioni che mi attraversano quando sento un profumo un odore. Apro e chiudo mille cassettini dove la mia mente raccoglie quegli odori e le sensazioni che mi suscitano. I miei ricordi olfattivi.

 

Siamo molecole tenute insieme da impulsi elettrici. Se cadessimo, senza spaventarci, in un buco nero, le nostre molecole se ne starebbero allineate in fila indiana. Nel vino accade qualcosa di simile per i profumi del vino.

 

Quando riusciamo a sentire le molecole odorose del vino ecco, mi meraviglio. E' tutto contenuto in natura e il vino non dice bugie. Il profumo, la fragranza che contiene solo alcool mantiene più amplificati gli elementi odorosi rispetto al vino che contiene anche acqua (85%).

 

All'amplificazione segue il tentativo di riconoscimento, di collegamento con la memoria olfattiva.

 

Seguirà la contemplazione dell'abbinamento cibo/vino.

 

 

Just Cavalli
Torre Branca
Mercoledì 10 ottobre
Ore 19:30

 

1

Indirizzo : Via Luigi Camoens Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
APERITIVO IN CONCERTO AL TEATRO MANZONI IL 15 GENNAIO
Spettacolarità, coinvolgimento, creatività, originalità: sono i tratti che contraddistinguono ancora una volta la trentaduesima edizione della rassegna musicale “Aperitivo in Concerto” 2016-2017 ospitata al Teatro Manzon... Leggi di più
EAST LOMBARDY ATTERRA NELL’ISOLA DI ITALY LOVES FOOD
L’Aeroporto di Milano Bergamo, terzo scalo italiano con un movimento di oltre 11 milioni di passeggeri nel 2016 e un trend costantemente positivo, continua a migliorare la qualità dell’offerta retail & food. A meno di u... Leggi di più
MOSNEL IMBANDISCE I VIGNETI: SABATO 10 GIUGNO E DOMENICA 11 GIUGNO 2017!
Mosnel è circondata da 39 ettari di vigneti condotti con agricoltura biologica: un parco incontaminato dove è possibile passeggiare, andare in bicicletta, fare nordic walking e anche… picnic. In particolare sabat... Leggi di più
Corti Abbadesse: la campagna a Milano
LeCorti Abbadesse non è solo un negozio, e neppure soltanto un luogo di ristoro, ma uno spazio che racchiude entrambe le dimensioni. Ogni giorno alle Corti Abbadesse arrivano prodotti freschi creati e raccolti nelle und... Leggi di più
GAGGIA MILANO PARTNER DI PRÉT-À-PARLER
Gaggia Milano partner di Prét-à-Parler: quando le petit déjeuner  incontra il classico espresso italiano. Prét-à-Parler è ben più di una scuola di lingue: è un insieme di iniziative volte a coinvolgere le persone che de... Leggi di più
BELVEDERE VODKA ‘VODKA PRODUCER OF THE YEAR’ PER IL SECONDO ANNO
Belvedere Vodka ‘Vodka Producer of the Year’ per il secondo anno all’International Spirits Challenge 2016   Belvedere Vodka, prima luxury vodka al mondo, ha vinto il titolo di ‘Vodka Producer of the Year’ per il seco... Leggi di più
PUNTATA DEDICATA ALLA RICERCA DELLE RADICI ATTRAVERSO L'ARTE
La dodicesima puntata di ArtBox, in onda mercoledì 14 giugno alle 20.45 su Sky Arte HD, è dedicata alla ricerca delle origini e delle radici attraverso l'arte. Una ricerca che portò Kandinskij tra le popolazioni indigen... Leggi di più
AMMASSO 2013 BARONE MONTALTO ROSSO TERRE SICILIANE IGT
Barone Montalto è un’azienda nata nel 2000 in provincia di Trapani con l’ obiettivo di far conoscere l’inconfondibile autenticità dei vini siciliani ricorrendo anche alla tecnologia in cantina, ma per valorizzarne l’anim... Leggi di più
VITAE 2019, LA GUIDA VINI CON LA V MAIUSCOLA
L’Associazione Italiana Sommelier ( AIS ), ha presentato in anteprima a Milano la sua Guida Vini 2019: Vitae (ne abbiamo parlato qui).   All’hotel Westin Palace la giornata è iniziata in fermento: presente ... Leggi di più
CANALETTO E BELLOTTO | DUE ARTISTI A CONFRONTO
Al genio pittorico e all’intelligenza creativa di due grandi artisti del Settecento europeo: Antonio Canal, detto “il Canaletto” (Venezia 1697-1768) e suo nipote Bernardo Bellotto (Venezia 1722-Varsavia 1780) le Gallerie... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.