05ago 2022
È IN ARRIVO SALINADOCFEST CHE ANIMERÀ L’ISOLA PIÙ VERDE DELLE EOLIE
Articolo di: CityLightsNews

Il vino, l' olio, la malvasia, il cappero, le conserve salate, le conserve dolci e le granite tradizionali, vere e proprie eccellenze enogastronomiche dell'isola di Salina, saranno protagoniste insieme ai loro produttori e ai territori del documentario “Cap 1 Salina: Eolie, la sfida contemporanea dei sapori della memoria” a cura di Daniele De Michele (in arte DonPasta) e Giovanna Taviani (foto 2), con la regia di Daniele De Michele. Questo lavoro, con uno sguardo attento ai saperi e alle antiche memorie tradizionali, vuole indagare il rapporto tra la tipicità del prodotto e i suoi sviluppi contemporanei.
 
 
Il progetto patrocinato dall'Assessorato delle Attività Produttive della Regione Siciliana punta alla valorizzazione dei prodotti e delle lavorazioni agroalimentari artigianali eoliani e celebra l'unione tra il cinema e le eccellenze dell'enogastronomia tradizionale. Un viaggio a tappe che ha l'obiettivo di coinvolgere nei prossimi anni l'intero arcipelago e che in questo primo anno si concentrerà sul racconto nell'Isola di Salina, dove produttori e trasformatori eroici attraverso le loro storie mostreranno un volto inedito del territorio, della filiera e del prodotto agroalimentare eoliano. 
 
 
Paesaggi, eccellenze gastronomiche e produttive dell'isola di Salina saranno inoltre protagonisti di uno degli eventi più attesi del SalinaDocFest: lo spettacolo-video installazione multimediale con show cooking a cura di Don Pasta, previsto per  Sabato - 17 Settembre 2022. Una performance con video installazione musicale e  show cooking che trasformerà la Piazza di Malfa in un affascinante palcoscenico estemporaneo per il racconto e la valorizzazione delle eccellenze gastronomiche delle produzioni agroalimentari di Salina.
 
Tutti i dettagli sul programma e sulle attività realizzate nell’ambito del progetto Speciale Tradizione e Innovazione nella cucina eoliana / 1° Salina, sono consultabili cliccando qui.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
I TAKOYAKI DI TAKOCHU: UN SAPORE INSOLITO DAL GIAPPONE SUI NAVIGLI
Sempre più città dell'appetito, si perché dopo moda e design, Milano continua ad essere la meta preferita dove assaggiare cibo proveniente da qualunque latitudine e a qualunque ora.Ieri c'è stato l'assaggio-anteprima al ... Leggi di più
LE ECCELLENZE AGRO-ALIMENTARI PARTENOPEE A MILANO
Dall’1 al 6 dicembre Milano sarà conquistata dalle eccellenze tipiche agro-alimentari della provincia di Napoli, grazie all'iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Napoli presieduta da Ciro Fiola e da S.I.... Leggi di più
FRITTATA IN STILE GIAPPONESE TAMAGOYAKI FARCITA AL BRIE E SCALOGNO
IL FESTIVAL: IL MONDO DEL RAVIOLO A EATALY SMERALDO
A Eataly Smeraldo torna il Festival più "cosmopolita" di sempre! L'ultimo weekend di gennaio, il festival "Il mondo in un raviolo" Quando si parla di pasta ripiena e, più nello specifico, di raviolo, si pensa subito alle... Leggi di più
GLI ULTIMI ACQUISTI PER SAN VALENTINO
SAN VALENTINO E' QUI   FIVE ROSES 74° ANNIVERSARIO ROSATO IGT 2017 Per San Valentino non può mancare il primo vino rosato imbottigliato in Italia. E, cioè, il famoso Five Roses – già romantico per il nome con c... Leggi di più
IL NUOVO APPUNTAMENTO ALLA FIERA DI BOLZANO CON LAGREIN EXPERIENCE
Alla Fiera di Bolzano  gli appuntamenti enologici si infittiscono. Dopo Autocthona, 14-16 ottobre (foto 1)  e Vinea Tirolensis, 17 ottobre,  il 18 ottobre esordirà Lagrein Experience. Si tratta di una rassegna dedicata a... Leggi di più
PAROSÉ 2012 LE BOLLICINE CHE FANNO PENDANT CON I COLORI DELL'AUTUNNO
Mosnel Parosé 2012 Ecco le bollicine che fanno pendant con i colori dell'autunno. Note purissime di ribes e fiori di montagna, accese dalla freschezza del mandarino e della melagrana, con una vena speziata a far da sfond... Leggi di più
GOUMARTE2018 IL TRITTICO DA NON PERDERE; GLI APPUNTAMENTI CON GLI CHEF
A GourmArte2018, il trittico da non perdere.   Maestro del Gusto - Barone Pizzini Ha visto lontano  Barone Pizzini, cantina in Franciacorta. Il merito di avere creduto nella produzione bio (20 anni quest’anno) è ... Leggi di più
SODA, CARNOSA, CROCCANTE: LUCREZIA LA NUOVA OSTRICA ITALIANA
È nata “Lucrezia” un’ostrica tutta italiana, più precisamente emiliano-romagnola. L’esordio milanese ha avuto luogo presso il ristorante A’Riccione Terrazza 12 dove la nuova ostrica è stata ... Leggi di più
IL PALIO DELL’AGNOLOTTO: QUAL È L’AGNOLOTTO PIÙ BUONO DELL’OLTREPÒ?
Torna Il Palio dell’Agnolotto  la sfida benefica per incoronare il migliore agnolotto dell’Oltrepò Pavese: il 28 aprile alla Tenuta Calcababbio (località Calcababbio, Pietra Dé Giorgi, Pavia) 13 Ristoranti pa... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.