02apr 2024
PASQUA LUXURY 2024: NOVITÀ, COLOMBE, UOVA E CHAMPAGNE
Articolo di: Laura Biffi

Ecco un elenco delle nostre creazioni preferite e novità della Pasqua 2024

 


Colomba Bonollo (foto 1)

La Colomba Artigianale OF Bonollo, realizzata artigianalmente con ingredienti freschi e di qualità assoluta, racchiude tutta l'esperienza e la qualità che contraddistinguono da sempre i prodotti delle Distillerie Bonollo Umberto. L’ impasto è lievitato naturalmente mentre le note inconfondibili della Grappa OF Amarone Barrique ne esaltano la fragranza della farcitura trasformando la Colomba Of Bonollo in un’esperienza per i palati più golosi ed esigenti.

 

 

Colomba e uovo Cannavacciuolo

La Pasqua 2024 dello chef Cannavacciuolo è realizzata dal Pastry Chef Kabir Godi. Le colombe comprendono quest’anno una novità: la colomba ai frutti rossi, oltre alle altre sei declinazioni, diventate ormai dei classici per tutti gli amanti di questo soffice dolce primaverile. La nuova, deliziosa Colomba ai Frutti Rossi regala al palato le note fresche e vivaci di lamponi, mirtilli rossi e fragoline di bosco canditi, è rivestita da una copertura al lampone e perle di cioccolato bianco. Per le uova, oltre alle versioni classiche, cioccolato al latte e fondente, ci sono due deliziose novità: l’uovo nocciolato al latte e l’uovo cremino al cioccolato fondente.

 

 

La Perla Torino (foto 2):

Per la Pasqua 2024 La Perla Torino ha presentato dei capolavori di maestria artigiana, le nuove UOUO sono uova formate da due strati: all’esterno un guscio di cioccolato all’interno un cremoso strato di tartufo di cioccolato con croccanti inclusioni spalmato a mano. Quattro i gusti che si ispirano ad altrettanti tartufi di cioccolato: dal fondente Triple Chocolate al vegano Latte senza Latte, da Limoncello e Meringa a Pistacchio e Lampone. La sorpresa? Un goloso tartufo di cioccolato.

 


Le uova di Armani Dolci

Armani/Dolci festeggia la Pasqua 2024 con la limited edition dell’uovo al cioccolato da 410 gr in due versioni, la prima vede un uovo metà al fondente 63% e metà con granella di mandorle di Sicilia e copertura di cioccolato al latte, nella seconda versione l’uovo è per metà al cioccolato al latte 35% e per l’altra con dragées di grué di cacao e copertura fondente 63%.

 

 

La Pasqua in fattoria di Charlotte Dusart (foto 3)

Quest’anno la Pasqua della cioccolatiera belga Charlotte Dusart s’intitola “Déjeuner à la ferme”, ovvero un picnic in fattoria, circondati da uova, galline e coniglietti rigorosamente di cioccolato. Il tema della collezione si basa sul trasmettere valori di semplicità, natura, dello stare insieme in famiglia o con gli amici. La campagna, la fattoria e i suoi animali sono il giusto luogo dove vivere con il sorriso e sempre con una certa eleganza le feste pasquali.

 

 

Le Uova Pigna di Bonajuto di Modica

Antica Dolceria Bonajuto di Modica trasforma il classico uovo nella tradizionale pigna siciliana, nobile auspicio di prosperità e salute, quattro le varianti che fanno parte della collezione pasquale “Belle Époque”.

 

 

Le Uova decorate di Sant Ambroeus

La storica pasticceria milanese Sant Ambroeus presenta le sue uova pasquali nate da una ricetta che ha come protagonista il cacao monorigine São Tomé, tipico del Golfo di Guinea, fondente al 70%.
Le novità di quest’anno oltre alle uova classiche nei colori rosa e azzurro pastello sono due uova decorate, una con finissimo cioccolato bianco, farfalle e fiorellini nelle tonalità del lilla e del rosa, l’alta al fondente decorato con margherite.

 

 

Le uova "Haute Gouture” di Enrico Rizzi (foto 4)

Enrico Rizzi ha realizzato per la Pasqua 2024 le uova Haute Gouture (unione di gourmet e couture), connubio tra estro e cioccolati rari, come il cioccolato alla vaniglia del Madagascar, sono realizzate completamente a mano, utilizzando come tecnica di finitura lo spazzolamento a mano. Doppia è la sorpresa: un dolce assaggio e un buono sconto, per i baciati dalla fortuna, un buono di 100 euro.

 

 

Uovo al pistacchio Gruè

Alla Pasticceria Grué di Roma tre le varietà di cioccolato Valrhona per la le uova 2024: Equatoriale 55% , Orizaba 39% e Ivoire 35% per le uova di cioccolato bianco. Non mancano le uova al pistacchio e alla nocciola: ricoperte da frutta secca e rese ancora più golose da un altro strato sottile strato di cioccolato. Infine, le uova con logo Grué e le sorprese ? Sono tutte dolcetti homemade.

 

 

L'Art Uovo di Denis Dianin

Oltre alle colombe, la Pasqua del Maestro Dianin comprende le uova di cioccolato al latte e fondente e l’Art Uovo – L’uovo inaspettato, un uovo di cioccolato al latte in una camicia di cioccolato bianco sulla quale spicca un graffio rosso.

Pasticceria Romanengo

Le uova di Pasqua di Romanengo hanno un guscio di cioccolato di alta qualità e dallo spessore più marcato e all’interno a sorpresa prodotti di confetteria: fondant, cioccolatini, confetti, ginevrine, ovetti di cioccolato e squisiti ovetti di pasta di mandorla.

 


Pasticceria Marchesi 1824

Le uova di Pasqua della storica pasticceria milanese Marchesi 1824 sono da sempre sinonimo di qualità e grande eleganza grazie ad un’estetica eccezionale e all'utilizzo degli ingredienti più raffinati. La versione da 1 kg che ci è piaciuta di più è quella in versione fondente o al latte con decorazioni a roselline gialle, é realizzata con cioccolato di alta qualità e interamente decorata a mano dai maestri pasticceri .

 

 

Peck (foto 5)

La novità di Peck per la Pasqua 2024 è il Chocolate Surprise Egg: uno scrigno di cioccolato fondente che racchiude al suo interno un uovo di cioccolato bianco con una dolce sorpresa: piccole praline di di cioccolata ai gusti yuzu, lampone e mandorla.

 

 

Ernest e Frau Knam (foto 6)

La pasticceria di Ernst Knam propone nella sua collezione pasquale per il 2024 il Kaktus, un uovo realizzato in cioccolato fondente a forma di cactus, spruzzato con sfumature di verde e grattato con la tecnica effetto legno, da Frau Knam l’elegante uovo Zefiro al cioccolato fondente al 58% con sfumature dorate.

 

 

Pasticceria Antoniazzi (foto 7)

Colombe e uova artistiche della Collezione Fabergé con cioccolato fondente e eleganti decorazioni in pasta di zucchero, la novità dell’anno è l’Uovo Essenziale al fondente con pattern Antoniazzi ritagliato.

 


Champagne Tanca (foto 8)

Per celebrare raffinati momenti della Pasqua 2024 non poteva mancare lo Champagne, la nostra scelta è caduta sulla Cuvée Pascal Blanc de Blanc di Tanca, ideale per l’aperitivo e a tutto pasto si caratterizza per l’eleganza dei sentori: dagli agrumi come il pompelmo ai fiori bianchi ai frutti a pasta gialla per arrivare a un delizioso finale di burro.

1

2

3

4

5

6

7

8

9

Articoli Simili
I più letti del mese
Il progetto BioQitchen “Fair Food Innovation Lab”
Mauro Benincasa (a destra nella foto 1), Ceo del Gruppo HQ Food & Beverage, ha presentato alla stampa BioQitchen “Fair Food Innovation Lab” brand che affianca le altre tre anime del gruppo operative in divers... Leggi di più
BOLLICINE DAL MONDO, L’APP ON-LINE
Sul palco del Teatro Manzoni di Milano ha debuttato la prima edizione della guida BOLLICINE DEL MONDO innovativo progetto editoriale, in formato esclusivamente digitale, dedicato al meglio della produzione dei vini spuma... Leggi di più
LOCANDA RADICI: SOSTENIBILITÀ, CONTEMPORANEITÀ E SAPORI DELLA MEMORIA
La Locanda Radici si trova a Melizzano, nel Sannio Beneventano, alla confluenza dei fiumi Calore e Volturno, sulle prime pendici occidentali del Taburno.   È luogo non solo di bellezze paesaggistiche, ma anche di giaci... Leggi di più
LA MISCELA PERFETTA PER IL TIRAMISÙ ? È DOLCE DI GOPPION CAFFÈ
Si chiama Dolce ed è la storica miscela di Goppion Caffé  per fare un tiramisù perfetto. Chi lo dice? L’ Accademia del Tiramisù,  durante la serata dedicata alla scoperta della torrefazione. L’annuncio è stat... Leggi di più
IL GRANDE EVENTO DELL’ASSOCIAZIONE VITICOLTORI DI GREVE IN CHIANTI
I Viticoltori di Greve in Chianti si sono riuniti in una associazione di produttori del territorio lo scorso anno e, durante l’evento di presentazione della loro attività nel novembre 2021, hanno raccontato la prop... Leggi di più
ZENI1870 E IL MUSEO DEL VINO MULTIMEDIALE
Dopo quasi due anni di lavoro dedicato alla raccolta e alla catalogazione di foto e di reperti, è stato inaugurato l’Album Digitale del Museo del Vino di Zeni1870, risultato di una collaborazione con vari attori qu... Leggi di più
SARANNO FAMOSI - PROMESSE MANTENUTE, A CURA DI PAOLA RICAS
Il libro “Saranno Famosi” mutua il nome dall’omonima rubrica del mensile La Cucina Italiana, pubblicata quando il magazine era diretto da Paola Ricas. La rubrica era curata da Tony Cuman raffinato somme... Leggi di più
Matteo Torretta è il nuovo chef di  El Porteño Gourmet Milano
El Porteño Gourmet è un ristorante argentino inaugurato nel dicembre del 2019 in pieno centro cittadino, in via Speronari 4.   L’interior design (foto 1 e 2) è firmato da Angus Fiori architects, studio curatore d... Leggi di più
CARNEVALE, MA CON STILE, DA MARCHESI 1824
In occasione di Carnevale, Marchesi 1824 e il Pastry Chef Diego Crosara presentano chiacchiere, tortelli, torte e biscotti decorati in tema carnevalesco.   Ecco le proposte Tortelli: selezione di tortelli vuoti, uvett... Leggi di più
LE GUIDE FOOD DORCHESTER COLLECTION DOVE SCOPRIRE LE METE PIÙ INSTAGRAMMABILI
Le #DCmoments City Guides, ossia e guide ai monumenti e ai siti di interesse architettonico e artistico delle città in cui sono presenti gli hotel Dorchester Collection si sono rivelate progetto vincitore degli Shorty Aw... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.