05mar 2021
PARITÀ DI GENERE E RISTORAZIONE… LA STRADA È ANCORA LUNGA?
Articolo di: CityLightsNews

In occasione dell’8 marzo ci si accorge delle donne. Rametto di mimosa, e poi come prima tra femminicidi e violenze domestiche, tra discriminazione sui posti di lavoro e non solo. La parità di genere è come la sostenibilità, sulla bocca di molti, e tra i molti i più non fanno nulla per cambiare. Del resto quando partecipiamo a qualche conferenza, i relatori sono tutti maschi e non se ne stupisce nessuno. E la ristorazione?

 

Ada Riolfi ed Elisa Ferrarini (nelle foto), sono state scelte da Cantina Valpolicella Negrar per gestire l'Osteria Domìni Veneti, un modo per 
aprire un dialogo con le donne, spesso discriminate nel mondo del vino. Non lo pensiamo noi, a dirlo è  Elisa Ferrarini, giovane ristoratrice della Valpolicella. Per esperienza sa quanto sia problematico per le donne argomentare in merito al vino in molti ambienti senza suscitare pregiudizi o cadere in banali stereotipi. Del resto cosa possono dire considerato che in un certo immaginario le donne bevono solo bollicine, vini bianche e vini dolci.

 

Per questo assume un significato forte la gestione dell'Osteria Domìni Veneti che Cantina Valpolicella Negrar  ha riaperto da pochi mesi a Cavaion Veronese, che avrà per centralità l'apertura di un dialogo con le donne, affinché queste si sentano accolte e libere, come se fossero in una società civile, di esprimere le proprie opinioni senza venir contaminate da beceri commenti di stampo vetero-maschilista.

 

Ad affiancarla nell'intento e nella gestione dell'osteria di campagna della cantina cooperativa negrarese c'è la madre, Ada Riolfi, figura istituzionale nel mondo del vino della Valpolicella e non solo, che 25 anni orsono, prima tra tutti, insieme al marito Roberto Ferrarini, enologo e luminare negli studi sul vino italiano, mancato nel 2014, volle fortissimamente aprire un locale che raccogliesse tutti i vini della Valpolicella, da qui il nome del proprio ristorante, l'Enoteca della Valpolicella a Fumane. 

 



La parità di genere è ancora lontana anche nel settore della ristorazione, basti dire che Elisa nell'ambiente di lavoro preferisce chiamare Ada e non "mamma" sua madre, per fugare commenti di nepotismo e, nel contempo, assicurare a lei l'autorevolezza che merita. "Oggigiorno mi sento comunque più tutelata da questo punto di vista, perché qualcosa sta cambiando nelle nuove generazioni, certe battute non sono più fatte né accettate". 

Le donne fanno la differenza anche per Cantina Valpolicella Negrar, che ha scelto una gestione al femminile.  

 

Elisa Ferrarini ha respirato fin dalla nascita l'aria della cucina e formato naso e palato con studi in enologia, portando nella gestione dell'Osteria Domìni Veneti la sua visione, attenta alla comunicazione social, pragmatica e sensibile alla cura del dettaglio. Nelle proposte culinarie, sia Ada sia Elisa nell'osteria si sentono più libere di esprimersi, grazie alla proposta vinicola della cantina allargata alle selezioni regionali veronesi. Entrambe sono felici quando vedono che l'ospite fa proprio quel particolare accostamento vino/cibo proposto, anche non convenzionale, come certi vini rossi con il pesce, e si sente partecipe del sentimento di condivisione di una cucina "cucinata", non semplicemente composta da elementi ma fatta con lentezza, cibi semplici dove ad emergere è il gusto ed il legame con la stagione.

1

2

Indirizzo : Loc. Villa, Str. Villa 14 Cavaion Veronese
Telefono : +39 045 6261453
Articoli Simili
I più letti del mese
PAOLO-STELLA-E-SAMMONTANA-PER-ANT
Quando la presentazione di un libro può raggiungere diversi obiettivi e molto positivi per la collettività. Paolo Stella, autore del libro “Per Caso (tanto il caso non esiste)”, pubblicato da Mondadori, a due... Leggi di più
MURALIA, VINI MAREMMANI DALL’ACCENTO INTERNAZIONALE
Abbiamo incontrato Stefano Casali (foto 1), in rappresentanza della Società Agricola Muralia, a un press lunch organizzato dall’Agenzia di Comunicazione PR Comunicare il Vino al ristorante il liberty di Miano. E&rs... Leggi di più
CACCIA AL TARTUFO CON IL TARTUFAIO E PRANZO AL TARTUFO
L’iniziativa di Savini Tartufi propone la Truffle Bite Experience, una mattina con pranzo che ruota attorno al tartufo. L’esperienza si svolge in Toscana, in un casolare in collina che domina 30 ettari di bo... Leggi di più
I MIGLIORI COCKTAIL DEL LAGO DI COMO ALLA COMO LAKE COCKTAIL WEEK
Sorseggiare un ottimo cocktail vista lago, fare un cocktail tour in barca o imparare a creare a casa cocktail perfetti ? Si può, dal 3 al 7 luglio, la prima edizione della Como Lake Cocktail Week, una 5 giorni all’... Leggi di più
CARPACCIO BATTUTO CON PORCINI E FIORI DI ZUCCHINA
A OMEGNA IL CANNOLO PIÙ LUNGO DEL MONDO
Al Forum Omegna (VB) il prossimo 11 dicembre, alle ore 10:00, l’appuntamento sarà con il Cannolo più lungo del mondo. Oltre 30 metri di lunghezza per 10 centimetri di diametro e più di duecento chilogrammi di ricot... Leggi di più
ENRICO RIZZI PRESENTA LA SUA “COLLEZIONE NATALE 2022” AL PARK HYATT
Il Natale di Enrico Rizzi  è sicuramente tra i più promettenti considerato l’ampio assortimento che offre la collezione presentata al Park Hyatt: macarons, praline, gianduiotti, cioccolati, caramelle, marrons glacé... Leggi di più
NON AVVOLGERE L’ARROSTO NELL’ALLUMINIO
La cucina è un luogo strano. Ci sono persone brillanti che in cucina perdono lucidità quasi che i fornelli resettassero la loro intelligenza. Per cui una persona dotata di buona logica, può finire per perderla tra padell... Leggi di più
CHEF CLAUDIO SADLER E CHAMPAGNE NICOLAS FEULLATTES: LA PIZZA DI CECI
A OLIO OFFICINA FESTIVAL 2021 IN DIRETTA STREAMING
Olio Officina Festiva si terrà quest’anno i giorni 4, 5 e 6 febbraio 2021, con un extra, domenica 7, interamente dedicato agli assaggi degli oli extra vergini di oliva.La pandemia, oltre a non permettere la realizz... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.