26lug 2022
RICCI OSTERIA – 1966: ANTONELLA RICCI & VINOD SOOKAR A MILANO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Il ristorante Antonella Ricci & Vinod Sookar,  è una realtà pugliese di Ceglie Messapica che prosegue dal 2020 l’esperienza di Al Fornello da Ricci, il ristorante a conduzione familiare inaugurato nel 1966 da Angelo e Dora Ricci, prima stella Michelin pugliese che per più di cinquant’anni ha saputo promuovere e far conoscere la cucina del territorio. L’unione affettiva e professionale di Antonella con Vinod, ha dato impulso a una cucina più cosmopolita, cresciuta grazie a viaggi e scuole di grandi cuochi.

Ora Antonella Ricci e Vinood Sookar (foto 1) sono approdati a Milano e hanno inaugurato Osteria Ricci - dal 1966 per proporre la loro cucina in un contesto metropolitano, valorizzandone l’immediatezza.

 

Abbiamo chiesto ad Antonella di delinearci in due parole la realtà milanese (video 2).
Ad animare la location è innanzitutto il concetto di osteria quale luogo che faccia sentire il cliente a proprio agio. Un luogo, cioè, dove respirare aria di Puglia sia per la proposta gastronomica, sia per gli interni della location. In merito l’interior design del locale è stato affidato a Rossana Parizzi (architetto e garden designer) che partendo dal termine “osteria” ha voluto evocare in uno spazio piccolo ma elegante lo stile delle masserie pugliesi riproponendo i colori delle campagne nelle due tonalità, vale a dire verde della foglia d’olivo e ruggine della terra, inserendo elementi d’acciaio corten e tavoli di legno

 

Nelle portate in cui i prodotti tipici sono protagonisti come in alcuni antipasti, si coglie la Puglia nella sua interezza, tra burrate, caciocavalli, olive di Cerignola, capocolli, o nella ricotta con cui sono farciti i fiori di zucca. Ma l’esprit pugliese è declinato anche in altre portate, realizzate dal resident chef Francesco Bordone. Curiosando nella carta troviamo, tra i secondi, due piatti che ci permettono di capire la portata gastronomica e l'ampiezza  della cucina dell’Osteria Ricci, ossia il Misto di agnello arrosto, bombette di maiale e rotolo di salsiccia e il Cuore di Filetto di Baccalà in crosta di mandorle, guazzetto di pomodorini alle olive Leccine e capperi.
I vini, così come gli oli, sono di selezionati produttori pugliesi.

 

Chiusura estiva agosto 2022 dall'8 al 18.

 

 

Antonella Ricci, originaria di Ceglie, è laureata in Scienze Economiche e Bancarie, a cui ha fatto seguire il diploma di Alberghiero. All’attività nel ristorante di famiglia (Al fornello da Ricci) affianca plurime esperienze a partire dalla celebre scuola di cucina di Lione di Paul Bocuse, seguita da uno stage bistellato in Normandia.

Nel 1998 entra a far parte dei Jeunes Restaurateurs d’Europe e dal 2004 è docente presso Alma, scuola di cucina internazionale allora diretta da Gualtiero Marchesi, che nel 2010 le assegna il prestigioso premio “Arti e Mestieri, la qualità della formazione”. Alterna la sua presenza come guest alle principali manifestazioni di food a partecipazioni televisive tra cui “E’ sempre mezzogiorno” della Clerici (dove è ospite fissa), “La prova del cuoco” e “Masterchef”..

 

Vinod Sookar, nato nella Repubblica di Mauritius, prima di conoscere Antonella lavora come chef per il prestigioso gruppo Beachcomber Resorts & Hotel. Trasferitosi in puglia dove vive e lavora stabilmente, Vinod diventa executive chef de Al Fornello da Ricci. Con grande perseveranza coltiva in parallelo due cucine, quella del suo Paese di origine all’insegna di pescato fresco, frutti e spezie, e quella pugliese di cui ha sputo accogliere ingredienti e tradizione, in particolare quella dell’arte norcina: è uno dei Maestri riconosciuti del Capocollo pugliese.
Alter ego di Antonella, Vinod viaggia con lei in Italia e all’estero risultando complementare in tutte le attività che riguardano il loro sodalizio. Vinod è stato autore e protagonista insieme ad Antonella del programma televisivo “Una vita fusion” per Gambero Rosso Channel.

1

2

Photo Credits

Photo 1 : Benedetta Bassanelli
Articoli Simili
I più letti del mese
Il saluto del Villaggio delle Uova è un mare di colori… con i palloncini
Saranno protagonisti i palloncini, con le loro forme più disparate, che, il 6 e 7 Maggio saranno gli assoluti protagonisti del parco a tema alle porte di Pavia. Miriadi di colori e forme per dire arrivederci alla prossim... Leggi di più
KISEN EXPERIENCE, VIAGGIO FUSION IN ESTREMO ORIENTE
Kisen di via Gian Giacono Mora, a Milano, è un ristorante fusion, il primo nato dei 3 Kisen, dei quali uno in via Moscova di cui abbiamo detto qui, e uno a Busto Arsizio.   Dire fusion è corretto, ma non esaustivo in q... Leggi di più
OLIO OFFICINA FESTIVAL - CONDIMENTI PER IL PALATO & LA MENTE
In merito alle proprietà nutrizionali dell’olio extra vergine d’oliva non ci sono dubbi. E’ considerato un alimento nutraceutico, ossia un cibo medicina per le sue proprietà che giovano al benessere fis... Leggi di più
FISH&CHEF CELEBRA IL DECENNALE ATTRAVERSO LA CUCINA D’AUTORE
Dal 6 al 13 maggio 2019 riflettori accesi per la 10a edizione di Fish&Chef, il lago di Garda ci conquista. Dieci anni di Fish&Chef, grandi festeggiamenti per onorare la kermesse volta a raccontare il territorio del lago... Leggi di più
I SETTANT’ANNI DELLA CANTINA RUGGERI
La Cantina Ruggeri è nota per la qualità dei suoi Valdobbiadene Prosecco. L’azienda ha compiuto ora 70 anni, ma è tesa al futuro, più che al passato.   E questa tensione si concretizza attraverso la realizzazione... Leggi di più
Diciotto Magnum di vini bianchi e rossi per San Valentino
Facciamo seguito all’articolo Sedici Magnum di Bollicine per San Valentino (cliccare qui),  per passare dalle bollicine ai formati magnum per bianchi e rossi.     Alto Adige pinot nero riserva doc Praepositus 20... Leggi di più
CALAMARI RIPIENI SFUMATI CON LUGANA
DIVINO FESTIVAL, L’EVENTO ENOGASTRONOMICO SICILIANO PIÙ COOL
Sono 13 anni che i buongustai – locali e non, visto che arrivano anche i turisti che visitano la Sicilia – si danno appuntamento a Castelbuono per il DiVino Festival, quest’anno in programma dal 2 al 4 ... Leggi di più
“SAFARI NIGHT”: MIRO OSTERIA DEL CINEMA INCONTRA IL 1930 COCKTAIL BAR
Il 21 luglio arriva Safari Vol 1, il primo appuntamento nato dalla collaborazione tra il ristorante con il giardino nascosto nel cuore di Brera e il secret bar più famoso di Milano Cos’hanno in comune MIRO, osteri... Leggi di più
DONNE DEL VINO DELLA LOMBARDIA: MAGIA ED ELEGANZA DEL PINOT NERO
Milano sempre in movimento, Milano che non si ferma mai così come le Donne del Vino della Lombardia che in occasione della 5ª edizione della Milano Wine Week, la settimana milanese del vino, ripropone una degustazione a ... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.