04dic 2023
Niko Romito, L’Espresso e Classy Wine
Articolo di: Fabiano Guatteri

Dopo ogni evento c’è qualcosa che rimane, un ricordo, un’impressione che porta a riflessioni. Lo scorso mese, per esempio, vi è stata la presentazione al Teatro Nazionale della Guida Ristoranti de L’Espresso 2024, che ha avuto, con la nuova proprietà e i nuovi curatori, una svolta netta.

 

Si rivolge esclusivamente all’olimpo della ristorazione: su 392.535 attività ristorative registrate dalle varie Camere di Commercio in tutta Italia, la guida segnala solo mille ristoranti, recensendone di fatto 500, per cui una percentuale bassissima.

 

La severa selezione effettuata dal curatore Andrea Grignaffini, dal vice curatore Alberto Cauzzi e dai loro ispettori, ha assegnato i cinque cappelli (toque), il numero massimo assegnabile, ad altrettanti ristoranti tra cui Reale di Castel di Sangro chef Niko Romito.

 

Ma oltre a tale riconoscimento, ci interessa soprattutto il premio, conferito dallo sponsor, Classy Wine di Mimma Posca, a Niko Romito per il Miglior Piatto, ossia Lenticchie nocciole e aglio (foto 1), perché ne riconosce e ne premia il lavoro di ricerca culinaria attenta alla sostenibilità.

 

Mimma Posca (nella foto  2 con Niko Romito, a sinistra, ed Enguerrand Baijot, a destra) l’ha consegnato accompagnata da Enguerrand Baijot, Presidente dello Champagne Chanoine Frères 1730 (foto 2), di cui Classy Wine è distributore in esclusiva, precisando che “Classy Wine nasce attorno a Chanoine Frères capostipite del grande gruppo, BCC Lamson,  vale a dire il secondo produttore mondiale di Champagne, per cui non me ne sono mai andata dalla Champagne, ci sono rimasta e ritornata, anche perché lo Champagne è il miglior tonico che ci sia… e Champagne Tsarine  è il marchio Premium di questa maison che io ho l’orgoglio e il piacere di rilanciare in Italia”.


Classy Wine ha organizzato una cena presso loSpazio Niko Romito a Milano per degustare il Miglior Piatto, definito da un grande quanto delicato equilibrio di sapori in cui l’aglio è assolutamente “inoffensivo”, semmai suggerisce dolcezza, inserito in un menu accompagnato da un’orizzontale di Tsarine (foto 3), Champagne riconoscibile anche per le bottiglie “torsadé” che suggeriscono movimento e leggerezza. Un percorso dove il pairing tra portate appositamente cucinate e declinazioni dello Champagne si è rivelato di più che alto profilo.

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
Botticino Noventa: i grandi vini di un piccolo territorio
Noventa è un’ azienda vitivinicola a conduzione famigliare di Botticino Mattino, borgo nel cuore della zona DOC bresciana Botticino.   Fondata nel 1970, la cantina dispone di 11 ettari vitati di proprietà disposti... Leggi di più
EAST MARKET, L’EVENTO VINTAGE MILANESE TORNA DOMENICA 22 MAGGIO 
Nuovo appuntamento con East Market, l’evento del vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare. 300 selezionati espositori da tutta Italia tornano con miglia... Leggi di più
Intelligenza artificiale e turismo. La parola a Febo Leondini
In attesa del BTO - Be Travel Onlife, che si svolgerà a Firenze il 22 e il 23 novembre che tratterà anche il tema Intelligenza Artificiale e Turismo, abbiamo chiesto a un esperto del settore di darci una chiave di lettur... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.