13giu 2023
Milan Urban Food Policy Pact per un sistema alimentare sostenibile
Articolo di: Michele Pizzillo

Il Milan Urban Food Policy Pact (MUFPP) è un patto internazionale sottoscritto da 265 città di tutto il mondo (immagine 1) che impegna i sindaci nello sviluppo di food policy urbane innovative.

Nasce subito dopo Expo 2015 con l’obiettivo di promuove un continuo scambio e interazione tra le città firmatarie per accelerare la transizione verso sistemi alimentari sostenibili, inclusivi, resilienti.

 

Ogni anno il MUFPP organizza il global forum e nell’ambito di questo evento, premia le città che si sono distinte per le loro pratiche innovative nella trasformazione dei sistemi alimentari. Che nel global forum che si è svolto lo scorso ottobre a Rio de Janerio, furono New York, Londra, Addis Abeba, Rosario (Argentina), Yeosu (Corea del Sud), Rourkela (India). I rappresentanti di queste città, dal 13 al 16 giugno sono ospiti del Comune di Milano, perché ospiterà il primo Milan Pact Awards Retreat e, quindi, creare un’occasione di incontro e di scambio tra i rappresentanti delle città vincitrici dei Milan Pact Awards al fine di accelerare la condivisione delle migliori food policy tra le 265 città firmatarie del Patto.

 

D’altronde, dice Anna Scavuzzo, vice sindaco con delega alla Food Policyle città contribuiscono in maniera efficace a promuovere e attuare pratiche innovative sostenibili, e questo ancor più quando sono capaci di fare rete fra loro. Il Milan Pact Awards Retreat è un'occasione ulteriore per coordinare l'azione delle città più virtuose, città che si sono distinte per attività concrete, utili a trasformare in chiave sostenibile le loro politiche alimentari. Uno scambio che vede Milano ancora protagonista, rinnovando l’impegno della città, dei suoi cittadini, delle istituzioni pubbliche e private, delle aziende: tutti insieme per mantenere alta ’attenzione locale e internazionale su questi temi”.

 

Aggiunge Claudia Sorlini, vice presidente di Fondazione Cariplo "fin dall'inizio del percorso del MUFPP abbiamo partecipato con entusiasmo, in particolare al lancio dei Milan Pact Awards nel 2016, che meglio rappresentano quanto le città di tutto il mondo si stiano impegnando nella transizione dei sistemi alimentari urbani. Insieme al Comune di Milano, partecipiamo quindi ad un cambiamento che parte dalla città ma si sviluppa in modo trasversale e globale coinvolgendo milioni di cittadini per affrontare le sfide globali legate all'accesso al cibo sano e sostenibile e alla lotta allo spreco alimentare".

 

Da sottolineare che il MPA Retreat rappresenta il momento culminante della 6° edizione dei Milan Pact Awards. Dal 2016, il Comune di Milano e Fondazione Cariplo premiano le politiche più innovative delle città firmatarie del MUFPP con lo scopo di incentivarle all’azione. Soltanto nel 2022, i Milan Pact Awards hanno consentito di raccogliere 251
pratiche provenienti da 133 città in 47 paesi. Un comitato di valutazione internazionale composto da 20 esperti provenienti da organismi come le Nazioni Unite, la Commissione Europea, le università e da stakeholder attivi nella trasformazione dei sistemi alimentari, ha selezionato le sei città vincitrici che sono state invitate a partecipare al primo MPA
Retreat a Milano.

 

Il programma di questi quattro giorni sarà caratterizzato da attività finalizzate alla condivisione delle conoscenze: presentazioni, incontri tecnici con il team del Segretariato del MUFPP e della Food Policy del Comune di Milano e visite sul campo per approfondire le azioni della politica alimentare di Milano. Le visite si concentreranno sulle mense scolastiche, sul sistema di aiuto alimentare, sul sistema agricolo e le filiere corte, sul mercato agroalimentare, nonché sulle azioni di prevenzione e ridistribuzione degli sprechi alimentari.

 

Di particolare rilevanza è il workshop del 15 giugno che si svolgerà in Cascina Cuccagna (una delle poche strutture sopravvissute in centro città) sulle strategie di trasferibilità guidato dal team del progetto Horizon 2020 Food Trails, in cui le sei città premiate con i Milan Pact Awards avranno l’occasione di discutere e pianificare il trasferimento e la condivisione delle loro pratiche alla community internazionale delle del Milan Urban Food Policy Pact.

 

L’evento si concluderà il 16 giugno, alle 11:30, a Palazzo Marino, con un webinar globale che vedrà la presentazione dei risultati raggiunti nella settimana, i keynote speech di esperti su sistemi alimentari inclusivi e sostenibili, e una tavola rotonda dei vincitori sulla replicabilità delle pratiche tra le città del MUFPP.

 

Interverranno Anna Scavuzzo (Vicesindaco di Milano con delega alla Food Policy), Carlo Mango (Fondazione Cariplo) e Luca Maestripieri (AICS Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo).
E’ possibile seguire l’evento in diretta su You Tube cliccando qui
Per informazioni cliccare qui

 

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
OAD E LA CLASSIFICA 2021 DEI 150 MIGLIORI RISTORANTI EUROPEI
Opinionated About Dining (OAD), la piattaforma globale di recensioni di ristoranti diSteve Plotnicki che celebra il meglio del talento culinario mondiale, ha annunciato lasua attesa classifica dei migliori ristoranti eur... Leggi di più
BIANCO SICILIA DOC 1934 CVA CANICATTÌ
Abbiamo degustato Bianco Sicilia doc 1934, bianco della CVA Canicattì, vino di cui non è la prima volta che parliamo in quanto l’abbiamo selezionato come bianco adatto anche ad accompagnare anche piatti di carne co... Leggi di più
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
LA STRADA DEL TARTUFO PASSA PER APPENNINO FOOD
Dire che l’autunno è tempo di tartufi è riduttivo considerato che ce ne sono in ogni stagione, ma non è informazione sorprendente. Affermare invece che a decretare il pregio dei tartufi non sia la terra di provenie... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.