04lug 2018
LE DONNE DEL VINO A COLLISIONI 2018: “BIODIVERSITÀ E VIGNETI STORICI”
Articolo di: CityLightsNews

A Barolo una degustazione di 8 produttrici che ha coinvolto un pannel internazionale di importatori, giornalisti e wine educator del Progetto Vino.

Le Donne del Vino sono tornate a Barolo, per Collisioni 2018, con una nuova mission: raccontare il valore della biodiversità, della sostenibilità in vigna e del patrimonio di vigneti storici. È così che otto produttrici si sono presentate a un pannel di degustatori composto da buyer, giornalisti e wine educator di tutto il mondo: venti esperti provenienti da Cina, Singapore, Canada, Sud Africa, Brasile, Usa, Svezia arrivati in Langa per il Progetto Vino, iniziativa collegata al festival musicale e orchestrata dal giornalista Ian D’Agata, grande alleato dell’Associazione nazionale presieduta da Donatella Cinelli Colombini. 

 

In aprile, D’Agata aveva guidato la straordinaria degustazione di Vinitaly 2018, dove protagoniste erano le vigne di oltre 80 anni d’età. Ora le Donne del Vino sono tornate a raccontare la loro passione e il loro impegno che a volte richiedono scelte coraggiose come quando si salva un vitigno antico e di molti anni: «Dalle vigne di grande età si ottiene finezza e complessità per il vino, anche se richiedono un sacrificio economico perché sono meno produttive» è stato spiegato durante l’incontro. 

 

«L’anno scorso le Donne del Vino avevano organizzato a Barolo una grande degustazione di vini da vitigni autctoni rari – ricorda Cristina Ascheri, vice presidente nazionale – quest’anno torniamo qui con la voglia di comunicare a esperti mondiali il nostro lavoro, la volontà di investimenti a lungo termine che non danno business immediato e di salvaguardia del patrimonio ampelografico italiano». 

 

Ecco le otto Donne del Vino che hanno partecipato al tasting:

Mariuccia Borio, Cascina Castlèt (Costigliole d’Asti, Piemonte): Avié Moscato Passito doc 2010 e Uceline Monferrato Rosso doc 2012

Noemi Pizzighella, Le Guaite di Noemi (Mezzane di Sotto, Veneto): Tisbe Rosso Veneto Igt 2013 e Amarone della Valpolicella 2008

Patrizia Chiari, Tenuta Impostino (Civitella Paganico, Toscana): Lupo Bianco Toscana Rosso Igp 2011 e Viandante Montecucco Sangiovese Docg 2011

Antonella Manuli, Fattoria La Maliosa (Manciano, Toscana): La Maliosa Toscana Bianco Igt 2016; 

Camilla Rossi Chauvenet, Massimago (Mezzane di Sotto, Veneto): Mago Spumante Brut Rosé 2016 e Amarone della Valpolicella docg 2012

Giovanna Prandini, Perla del Garda (Lonato del Garda, Lombardia): Bio #2017, Lugana dop, Madre Perla #2013 Lugana dop

Giulia Alleva, Tenuta Santa Caterina (Grazzano Badoglio, Piemonte): Sorì di Giul Freisa d’Asti doc 2012 e M2012 Grignolino d’Asti doc 2012; 

Angiolina Velenosi, Velenosi Vini (Ascoli Piceno, Marche): Reve Offida Pecorino docg 2016 e Roggio del Filare Rosso Piceno doc Superiore 2014

CHI SONO LE DONNE DEL VINO

Le Donne del vino sono un’associazione senza scopi di lucro che intende promuovere la cultura del vino e il ruolo delle donne nella filiera produttiva del vino. Nata nel 1988, conta oggi oltre 800 associate tra produttrici, ristoratrici, enotecarie, sommelier e giornaliste. Blog: www.ledonnedelvino.com

02 867577, info@ledonnedelvino.com, donne@ledonnedelvino.com

1

2

Telefono : 02.867577
Articoli Simili
I più letti del mese
APERITIVO IN CONCERTO AL TEATRO MANZONI IL 15 GENNAIO
Spettacolarità, coinvolgimento, creatività, originalità: sono i tratti che contraddistinguono ancora una volta la trentaduesima edizione della rassegna musicale “Aperitivo in Concerto” 2016-2017 ospitata al Teatro Manzon... Leggi di più
EAST LOMBARDY ATTERRA NELL’ISOLA DI ITALY LOVES FOOD
L’Aeroporto di Milano Bergamo, terzo scalo italiano con un movimento di oltre 11 milioni di passeggeri nel 2016 e un trend costantemente positivo, continua a migliorare la qualità dell’offerta retail & food. A meno di u... Leggi di più
MOSNEL IMBANDISCE I VIGNETI: SABATO 10 GIUGNO E DOMENICA 11 GIUGNO 2017!
Mosnel è circondata da 39 ettari di vigneti condotti con agricoltura biologica: un parco incontaminato dove è possibile passeggiare, andare in bicicletta, fare nordic walking e anche… picnic. In particolare sabat... Leggi di più
Corti Abbadesse: la campagna a Milano
LeCorti Abbadesse non è solo un negozio, e neppure soltanto un luogo di ristoro, ma uno spazio che racchiude entrambe le dimensioni. Ogni giorno alle Corti Abbadesse arrivano prodotti freschi creati e raccolti nelle und... Leggi di più
GAGGIA MILANO PARTNER DI PRÉT-À-PARLER
Gaggia Milano partner di Prét-à-Parler: quando le petit déjeuner  incontra il classico espresso italiano. Prét-à-Parler è ben più di una scuola di lingue: è un insieme di iniziative volte a coinvolgere le persone che de... Leggi di più
BELVEDERE VODKA ‘VODKA PRODUCER OF THE YEAR’ PER IL SECONDO ANNO
Belvedere Vodka ‘Vodka Producer of the Year’ per il secondo anno all’International Spirits Challenge 2016   Belvedere Vodka, prima luxury vodka al mondo, ha vinto il titolo di ‘Vodka Producer of the Year’ per il seco... Leggi di più
PUNTATA DEDICATA ALLA RICERCA DELLE RADICI ATTRAVERSO L'ARTE
La dodicesima puntata di ArtBox, in onda mercoledì 14 giugno alle 20.45 su Sky Arte HD, è dedicata alla ricerca delle origini e delle radici attraverso l'arte. Una ricerca che portò Kandinskij tra le popolazioni indigen... Leggi di più
AMMASSO 2013 BARONE MONTALTO ROSSO TERRE SICILIANE IGT
Barone Montalto è un’azienda nata nel 2000 in provincia di Trapani con l’ obiettivo di far conoscere l’inconfondibile autenticità dei vini siciliani ricorrendo anche alla tecnologia in cantina, ma per valorizzarne l’anim... Leggi di più
VITAE 2019, LA GUIDA VINI CON LA V MAIUSCOLA
L’Associazione Italiana Sommelier ( AIS ), ha presentato in anteprima a Milano la sua Guida Vini 2019: Vitae (ne abbiamo parlato qui).   All’hotel Westin Palace la giornata è iniziata in fermento: presente ... Leggi di più
CANALETTO E BELLOTTO | DUE ARTISTI A CONFRONTO
Al genio pittorico e all’intelligenza creativa di due grandi artisti del Settecento europeo: Antonio Canal, detto “il Canaletto” (Venezia 1697-1768) e suo nipote Bernardo Bellotto (Venezia 1722-Varsavia 1780) le Gallerie... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.