18mar 2019
LA PLANTZE NAGÒTT, ROSSO VALDOSTANO UN PO’ SPECIALE
Articolo di: Fabiano Guatteri

La Plantze Nagòtt. Man mano che ci si allontana dalla Valle d’Aosta, i vini valligiani sono sempre più introvabili. Si stappano sul posto quando si va in vacanza in Valle, se ne compra un cartone da portare a casa, ma poi nella GDO così come nelle carte dei vini dei ristoranti di altre regioni scompaiono. Considerato che sono referenze valide e di grande piacevolezza, spiace che sia così difficoltoso poterli reperire.

 

Tutto ciò per dire che abbiamo degustato La Plantze Nagòtt del 2015, sicuramente rosso di un’annata felice. A produrlo è un giovane viticoltore, Henti, figlio d’arte se si considera che è l’ultima generazione degli Anselmet, famiglia nota a chi conosce i vini valdostani per la reputazione delle proprie etichette. Henri vinifica Nagòtt da uve Petit Rouge 50%, Fumin 25%, Comalin 10%, Mayolet 10%, Prëmetta 5% allevate in un’unica parcella a Montagnine di Saint-Pierre da una vigna posta a 800 metri di altitudine in terreno sabbioso con marne messa a dimora nel primo dopoguerra.

 

Il vino esprime tutta la personalità del giovane vigneron per la leggera surmaturazione delle uve, per l’affinamento in barrique francesi e per non essere filtrato. Dopo la vendemmia la fermentazione ha luogo in acciaio che si protrae per 25 giorni, quindi affina in barrique per 18 mesi ed è successivamente messo in bottiglia. Una curiosità, il nome Nagòtt, in milanese significa niente, ed è stato mutuato dal titolo di una canzone del cantautore Davide Van De Sfroos. E’ un vino che non passa inosservato.

 

Alla degustazione presenta colore rubino tendente al granata.

 

Il profumo è pulito, intenso con impatto fruttato in cui si riconoscono la prugna, la ciliegia, la marasca e poi ancora ricordi floreali di viola, di glicine; seguono note minerali di grafite, e ricordi speziati di vaniglia, nuance di pepe bianco.

 

In bocca è caldo, avvolgente con tannini soffici, suadente; è un vino verticale, dotato di salda struttura sostenuta da 14 gradi alcolici.

 

Temperatura di servizio: 16 °C

 

Abbinamenti: nocetta di cervo in salsa al mirtillo nero


Nota emozionale: malga primaverile

1

Indirizzo : Loc. Vereytaz 30 Villeneuve 
Articoli Simili
I più letti del mese
PASQUA E PASQUETTA 2018: LE PROPOSTE DELLA RISTORAZIONE IN ITALIA
Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi, così recita il famoso detto, ma quali sono le proposte della ristorazione per ingolosire i clienti durante le festività in arrivo? Se lo è chiesto TheFork, sito e app per Android ... Leggi di più
AL MUDEC JEAN-MICHEL BASQUIAT, L’ARTISTA AMERICANO SCOMPARSO A 27 ANNI
In mostra al Mudec  (Museo delle Culture dal 28 ottobre al 26 febbraio quasi cento opere di Jean-Michel Basquiat che ne descrivono la breve ma intensa carriera. Le opere del writer e pittore statunitense, scomparso il 1... Leggi di più
RUMBLE: IL GRANDE SPIRITO DEL ROCK
La grande storia del rock e delle sue radici nativo americane è protagonista al cinema con le I Wonder Stories. Presenta il film in sala Andrea Morandi. In anteprima a Sala Biografilm  in versione originale sottotitolata... Leggi di più
THE FOODIES BROS. E SIMONE RUGIATI: L’ARTE CULINARIA ITALIANA
THE FOODIES BROS. e Simone Rugiati reinterpretano la tradizionale arte culinaria italiana.   Dall’amore per il cibo e le buone tradizioni nasce un marchio che è garanzia di qualità, frutto dell’incontro tra gli esperti... Leggi di più
METTI UNA CENA CON ANGELA VELENOSI SORSEGGIANDO IL SUO “VERSO SERA”
E, improvvisamente, una donna bella, brillante, dinamica, di successo, blocca il racconto della sua impetuosa cavalcata nel mondo del vino perché il ricordo di un messaggio del padre nella segreteria telefonica gli togli... Leggi di più
I DOLCI NATALIZI 2015: MARCELLO MARTINANGELI PROPONE I TRONCHETTI

Per il Natale 2015, Marcello Martinangeli delle Dolci Tradizioni propone 3 versioni di tronchetti, o "buche" in francese, dolci tipicamente natalizi: Marrons glacé Base di frolla, mousse ai marroni, cuore di mousse al... Leggi di più
AL TEATRO7 CON PASSIONE CUCINA 2 SERATE DEDICATE ALLA SEMPLICITÀ
Teatro7: Passione Cucina due serate dedicate alla semplicità della cucina regionale.   La cucina semplice è quella più immediata, sincera, e proprio per la sua semplicità, non ammette errori, correzioni con salse copre... Leggi di più
REALTÀ IMPRENDITORIALI DI SUCCESSO: MONDODELVINO SPA A PRIOCCA (CN)
L’azienda è una delle più certificate in Italia, probabilmente la prima per attestati nel settore vinicolo, che non si ottengono per caso, ma sono il frutto di un percorso fortemente voluto e perseguito con impegno... Leggi di più
LA MOUSSE DI KNAM AL TRIS DAY | UNA STORIA TRENTENNALE
Chissà se in quel lontano 1987 il giovane Ernst Knam mentre realizzava la sua prima mousse ai tre cioccolati al Terrace del Dorchester di Londra intuì che sarebbe divenuta il suo dolce simbolo. Era diversa da quella che ... Leggi di più
LE NOVITA’ DEL NATALE 2019: LA PRALINA AL PANETTONE DI DAVIDE COMASCHI
La nuova pralina in edizione limitata di Davide Comaschi, il panettone racchiuso in uno scrigno di cioccolato è la novità del Natale 2019 che si aggiunge alle altre 10 praline della Galaxy Collection (foto 1).   Si chi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.