28mag 2023
Gaggia, la nuova frontiera del Barista a casa
Articolo di: CityLightsNews

Dal 1977, con Baby Gaggia – la prima macchina per espresso ad uso domestico prodotta su scala industriale – la missione di Gaggia Milano è sempre stata la stessa: portare la qualità e l’esperienza del caffè del bar, a casa. Il motto “tradizione in continua evoluzione” è l’espressione più chiara e identificativa dell’azienda, che oggi propone macchine espresso manuali e superautomatiche pensate per offrire un caffè di alta qualità.
Così, 45 anni dopo l’iconica Baby Gaggia, l’azienda presenta una novità pensata per gli “home barista” del futuro. Nata da anni di expertise nel mondo del bar a casa, dal costante impegno verso l’innovazione, dal confronto con la community di appassionati di caffè, la NUOVA GAGGIA ACCADEMIA apre le porte a nuovi orizzonti sulla coffee experience in ambiente domestico.
Una macchina superautomatica dalle prestazioni superiori, che propone una vasta scelta di bevande e infinite possibilità di customizzazione.

 

Una maestria tutta italiana
Nuova Gaggia Accademia è interamente progettata e prodotta in Italia; pur essendo una superautomatica si ispira alla ritualità dei baristi italiani e nasce per soddisfare le aspettative dei coffee lovers più esigenti in tutto il mondo.
Il design distintivo e i materiali premium fanno di Accademia una vera fuoriclasse, disponibile in due versioni: ACCADEMIA STEEL, elegante e solida, con carrozzeria in acciaio inox e pannello frontale in acciaio inossidabile con touch screen; ACCADEMIA GLASS, raffinata e contemporanea, con carrozzeria in acciaio verniciato, pannello frontale in vetro nero con touch screen, dettagli in zama (una lega di acciaio pregiata) e acciaio lucido.

 

Accademia è una macchina progettata in ogni sua componente per garantire un eccellente risultato in tazza, con uno schermo full color touch 5” altamente sensibile, icone delle bevande in 3D, tasti capacitivi retroilluminati e manopole con sensibilità tattile aumentata, per una selezione precisa delle bevande, dei programmi e delle numerose opzioni di personalizzazione offerte dalla macchina. Per rispondere alle esigenze dei consumatori a livello globale, sul display è possibile selezionare la lingua d’interesse, tra le 21 disponibili; inoltre, inquadrando il QR Code con la fotocamera del cellulare, si accede direttamente al manuale utente nel proprio country language.

 

Questa superautomatica è pensata per chi desidera un caffè completamente su misura, con un approccio multisensoriale. La personalizzazione di tutte le bevande a base di latte e caffè è facile e immediata: è sufficiente ruotare la manopola dedicata per selezionare la ricetta e, dopo aver digitato direttamente sullo schermo full touch le caratteristiche che si desidera trovare in tazza, attendere l’erogazione della propria bevanda preferita. La funzione memo consente di salvare le proprie scelte su quattro profili differenti rinominabili, per accontentare i gusti di tutti componenti della casa: per un utilizzo ancora più immediato e soddisfacente, si può decidere se mettere il proprio profilo con screen di accensione predefinito.

 

Accademia offre un’ampia scelta tra 19 bevande differenti, dai tradizionali ristretto, espresso, espresso lungo, caffè lungo, cappuccino, latte macchiato, latte caldo, latte emulsionato e americano, per arrivare alle specialità della caffetteria italiana e internazionale, come il macchiatone, il melange austriaco, l’australiano flat white, il cortado, cafè au lait, caffèlatte, cappuccino XL, e due temperature d’acqua differenti per tè verde e tè nero. L’erogatore può essere posizionato a diverse altezze per consentire l’utilizzo di bicchieri e mug, oltre alle tradizionali tazzine da espresso, assicurando sempre la distanza corretta per un risultato impeccabile. Lo scaldatazze, sulla parte superiore della macchina, può essere attivato fino a quattro volte al giorno, programmando il timer: una comodità per avere sempre le tazze alla temperatura ideale. L’accensione della macchina si può prestabilire così come è regolabile l’impostazione dello standby, con la possibilità di impostare la modalità eco per un maggior risparmio energetico.

 

Come le altre superautomatiche Gaggia, anche nell’Accademia il macinacaffè ha macine 100% ceramica, per estrarre l'essenza più pura dai chicchi di caffè, prevenendone il surriscaldamento. La ceramica assicura prestazioni durature, silenziosità e alta qualità. È possibile selezionare il grado di macinatura tra otto livelli, per avere un espresso più forte o più leggero, in base alle abitudini e ai gusti. Anche l'intensità dell'aroma è regolabile, nel caffè e nelle bevande a base di caffè, selezionando la quantità di caffè macinato per tazza; l’opzione Coffee Boost prevede due macinature per erogare 50 ml di caffè per chi ama un gusto decisamente carico. Perché l'espresso sia sempre di alta qualità, è prevista la possibilità di scegliere tre livelli di preinfusione prima dell'effettiva erogazione del caffè: istanti preziosi per un’estrazione ottimale di tutti i sentori e oli del caffè che ne caratterizzano l’aroma finale. Con la funzione Espresso Plus System si può facilmente avere un espresso secondo le proprie preferenze: corposo con uno strato di crema denso oppure leggero con uno strato di crema più soffice.

 

Con la nuova superautomatica Gaggia Milano si ha l’opportunità di aumentare o diminuire temperatura e quantità di acqua, latte o caffè così come impostare la durezza dell’acqua in uso. Infine, si può scegliere di ottenere la schiuma latte utilizzando la comoda caraffa integrata, che permette di programmare quattro livelli di grado di emulsione, da leggera a molto consistente fino a voluminosa. Per sperimentare il piacere di sentirsi barista a casa, Accademia dispone anche della lancia a vapore professionale in acciaio inox, per la preparazione di una schiuma latte densa, vellutata e dalla dolcezza inconfondibile. Le indicazioni presenti sul display guidano la coffee experience passo dopo passo; con la funzione “On the fly” si possono modificare le bevande anche durante l’erogazione.
Accademia è una macchina con performance elevate, garantite sul lungo periodo, grazie ai diversi programmi di pulizia di cui dispone: Quick e Deep Clean per la pulizia della caraffa e del circuito latte e per la decalcificazione e pulizia del gruppo erogatore; “Steam Hygiene” e la funzione “Purge” on demand, per un’igienizzazione a vapore accurata.


Ad accompagnare il lancio di ACCADEMIA, oltre ai contenuti pubblicati su Facebook e sulla pagina Instagram @gaggiamilano, un nuovo sito dedicato dove è possibile scoprire tutte le caratteristiche della macchina, le iniziative ad essa correlate e uno short film prodotto per raccontare i 45 anni di storia Gaggia Milano, dal primo ingresso nelle case ad oggi. Un viaggio che parla di “tradizione in continua evoluzione” e che ancora porta con sé lo spirito di una vera e propria rivoluzione.

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
OAD E LA CLASSIFICA 2021 DEI 150 MIGLIORI RISTORANTI EUROPEI
Opinionated About Dining (OAD), la piattaforma globale di recensioni di ristoranti diSteve Plotnicki che celebra il meglio del talento culinario mondiale, ha annunciato lasua attesa classifica dei migliori ristoranti eur... Leggi di più
BIANCO SICILIA DOC 1934 CVA CANICATTÌ
Abbiamo degustato Bianco Sicilia doc 1934, bianco della CVA Canicattì, vino di cui non è la prima volta che parliamo in quanto l’abbiamo selezionato come bianco adatto anche ad accompagnare anche piatti di carne co... Leggi di più
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
LA STRADA DEL TARTUFO PASSA PER APPENNINO FOOD
Dire che l’autunno è tempo di tartufi è riduttivo considerato che ce ne sono in ogni stagione, ma non è informazione sorprendente. Affermare invece che a decretare il pregio dei tartufi non sia la terra di provenie... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.