02dic 2023
La collezione Natale 2023 firmata Enrico Rizzi
Articolo di: Fabiano Guatteri

Nella boutique milanese Enrico Rizzi ci si perde tra l’esposizione di macaron, praline, cioccolati ed effluvi di pasticceria.

 

Ora che si avvicina Natale il laboratorio è in fermento più che mai, sia per dare forma e sostanza a nuove idee, sia per garantire ai clienti che ci siano tutti i dolci, a partire dai macaron, considerati i migliori di Milano.

 

E in occasione del Natale, Enrico Rizzi, il titolare, ha presentato la collezione natalizia 2023 al Park Hyatt: un repertorio di macaron, praline, gianduiotti, cioccolati, caramelle, marron glacé...

 

Natale anche nelle forme: gli Alberelli di cioccolato (foto 1) sono i regali del momento, in particolare l'Alberello monorigine (foto 2), prodotto utilizzando 17 cioccolati diversi, rappresenta un piccolo chef-d'œuvre di cioccolateria.

 

Un ampio spazio è dedicato ai Cioccolati Millesimati (video 3), con tutte le intensità del cacao a partire dal cioccolato bianco Glaciar Colombia, con 35% di burro di cacao, dolce e cremoso, per proseguire in un crescendo di intensità: Limeira Brasile, 50% cacao, intenso e speziato; Mandang Papuasia, 70% cacao, torbato; Porcelana Venezuela 72% cacao, lievemente affumicato; Los Rios Equador, 73% cacao, tostato e tannico; Tumaco Colombia 85% cacao, amaro con contrappunti dolci e altri ancora delle Filippine, della Jamaica, della Repubbilica Dominicana

 

Ma prima di passare agli altri prodotti vorremmo soffermarci sulle Sinfonie di Enrico Rizzi (foto 4), che rappresentavano lo step conclusivo dell’esposizione.


Le Sinfonie, in quanto tali, sono per Enrico Rizzi una fusione armonica di ingredienti, ora dolci, ora intensamente profumati, in cui agli abbinamenti , talvolta collaudati, aggiunge una nota personale così da renderli unici. E queste polifonie di sapori caratterizzano macaron, praline, gianduiotti, dragèe e tavolette di cioccolato di questa linea.

 

Nella Sinfonia di Sicilia l’armonia è comunicata da mandorle ai fiori d'arancio, canditi d'agrumi e gelsomino così che a occhi chiusi si possono riconoscere le fragranze siciliane non solo per il caratteristico sapore della mandorla ingrediente fondamentale nella pasticceria isolana, ma anche per gli avvolgenti profumi floreali.

 

Nella Sinfonia Rosé sono invece litchi, lampone e rosa i protagonisti, con il timbro inarrivabile del lampone, la dolcezza del litchi e il profumo della rosa.

 

Ma è di fronte alla Sinfonia Aomori che abbiamo indugiato maggiormente, per l’abbraccio tra il nobile tè Matcha e il sesamo nero, che generano un elegante sapore lineare, verticale, netto, proprio dello stile giapponese.

 

La Sinfonia dei Golosi, è un dolce-salato dato da caramello e sale di Maldon con le note croccanti dei frammenti di fave di cacao.

 

La Sinfonia Maracaibo, è da provare per l’insieme euritmico dato dall’intessersi del cioccolato al latte con il frutto della passione.
Infine un omaggio allo chef Massimiliano Alajmo, la Sinfonia delle Calandre, dal nome del suo ristorante, un mix di liquirizia e zafferano, che sono gli ingredienti di un suo celebrato risotto.

 

E per meglio apprezzare le sinfonie, è stata proposta una selezione di vini con uno svettante Ben Ryè Donnafugata, e la possibilità di farsi suggerire i pairing più appropriati da una sommelier.

 

Tornando agli altri prodotti i Gianduiotti da Degustazione (foto 5), sono proposti in confezioni da 16 pezzi assortiti comprendenti oltre alle sinfonie ora ricordate, anche nocciola del Piemonte, pistacchio di San Biagio, Mandorla di Avola.

 

La pralineria (foto 6), a sua volta, in vista del Natale si è arricchita e i 16 gusti sono ora diventati 25 in confezioni di vari formati che vanno da nove a cento con tutti i sapori.


Ai macaron (foto 7) “storici”, sia dolci sia salati, per Natale si sono aggiunti quattro gusti, ossia Mandarino, Litchi, Melagrana e Alchechengi.

 

La collezione comprende inoltre maron glacé, dragée, creme spalmabili, caramelle…

Lo stile, l’eleganza si esprimono non solo nella linea delle creazioni, ma anche nei packaging.

 

Potete acquistare i prodotti nel negozio di Via Cesare Correnti 5 o all’e-shop cliccando qui

Enrico Rizzi lavora con il suo affiatato staff che vede la presenza di Riccardo Brambilla.

1

2

3

4

5

6

7

8

Indirizzo : via Cesare Correnti 5 Milano
Telefono : +39 02 39811172
Articoli Simili
I più letti del mese
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
Botticino Noventa: i grandi vini di un piccolo territorio
Noventa è un’ azienda vitivinicola a conduzione famigliare di Botticino Mattino, borgo nel cuore della zona DOC bresciana Botticino.   Fondata nel 1970, la cantina dispone di 11 ettari vitati di proprietà disposti... Leggi di più
EAST MARKET, L’EVENTO VINTAGE MILANESE TORNA DOMENICA 22 MAGGIO 
Nuovo appuntamento con East Market, l’evento del vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare. 300 selezionati espositori da tutta Italia tornano con miglia... Leggi di più
Intelligenza artificiale e turismo. La parola a Febo Leondini
In attesa del BTO - Be Travel Onlife, che si svolgerà a Firenze il 22 e il 23 novembre che tratterà anche il tema Intelligenza Artificiale e Turismo, abbiamo chiesto a un esperto del settore di darci una chiave di lettur... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.