20dic 2023
Il panettone Mediterraneo dall’accento libanese
Articolo di: Fabiano Guatteri

Dall’incontro dello Chef libanese Maradona Yussef con il Maestro pasticciere Gino Fabbri  è nato il panettone Mediterraneo, da loro presentato a Milano presso il ristorante libanese Mezé di cui Yussef è cuoco.

 

Il dolce è definito da profumi e sapori che appartengono a una mediterraneità che punta a Levante. Potremmo per certi versi definirlo esotico, anche se i profumi mediorientali non sono molto lontani. E nella presentazione del loro lievitato, Yussef e Fabbri hanno evidenziato le differenze tra questo e quello tradizionale.

 

Si tratta di un panettone con i frutti e gli ingredienti aromatici aggiunti alla pasta lievitata che si scostano da quelli canonici. Innanzitutto non è utilizzata la vaniglia, associata indissolubilmente al Panetùn, sostituita dalla fragranza dell’acqua di fiori d’arancio, che è la vaniglia dei paesi mediorientali.

 

A quest’acqua si aggiungono quella di rose, la polvere amarognola dei noccioli di ciliegia di Santa Lucia, la noce moscata. Ma è solo l’inizio. Niente uvette e il ruolo del candito è affidato al limone, trait d’union tra Italia e il paesi mediterranei orientali, quindi il protagonista ossia il dattero che, come spiega Yussef è il frutto con la più alta gradazione Brix che ne fa l’unico frutto che non ammuffisce.

 

Tale ricchezza di zuccheri (carboidrati) fa sì che nell’impasto Gino Fabbri abbia ridotto la quantità di saccarosio. A fornire ulteriore caratterizzazione al dolce è la glassa alle mandorle tempestata di semi di sesamo bianco e nero. Al taglio per quanto si abbia la percezione del panettone, gli aromi portano a un’altra narrazione, ma pur sempre natalizia, e il calore giallo, caldo della pasta bene anticipa la consistenza morbida, soffice, burrosa del dolce con tutte le sfumature aromatiche che ne completano il sapore avvolgente.

 

La confezione del  panettone è firmata Modiano e  contiene un mazzo di carte triestine Modiano personalizzato con un disegno sul retro che simboleggia l'universo. Il packaging del panettone, riprende illustrazioni dei 4 Assi nello stile del più antico mazzo di carte da briscola risalente all’XI secolo che si chiama Mùluk Wa Nuwàb.

 

Il panettone Mediterraneo è prodotto in versione limitata (mille pezzi) ed è acquistabile su Cosaporto cliccando qui  o al ristorante Mezè di Milano, che lo proporrà anche nel suo menu per tutto l'inverno servito scottato e con ricotta e miele.

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
Botticino Noventa: i grandi vini di un piccolo territorio
Noventa è un’ azienda vitivinicola a conduzione famigliare di Botticino Mattino, borgo nel cuore della zona DOC bresciana Botticino.   Fondata nel 1970, la cantina dispone di 11 ettari vitati di proprietà disposti... Leggi di più
EAST MARKET, L’EVENTO VINTAGE MILANESE TORNA DOMENICA 22 MAGGIO 
Nuovo appuntamento con East Market, l’evento del vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare. 300 selezionati espositori da tutta Italia tornano con miglia... Leggi di più
Intelligenza artificiale e turismo. La parola a Febo Leondini
In attesa del BTO - Be Travel Onlife, che si svolgerà a Firenze il 22 e il 23 novembre che tratterà anche il tema Intelligenza Artificiale e Turismo, abbiamo chiesto a un esperto del settore di darci una chiave di lettur... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.