21nov 2018
GOURMARTE, KERMESSE ENOGASTRONIMICA | INGRESSO LIBERO E PREZZI “DEMOCRATICI”
Articolo di: Fabiano Guatteri

Abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione della prossima edizione di Gourmarte giunta alla settima edizione. Si tratta di una kermesse enogastronomica dove produttori e cuochi selezionati propongono i propri prodotti o piatti. L’evento ci piace perché trova il giusto equilibrio tra considerazione per il visitatore e valorizzazione del produttore.

 

Gli espositori, come accennato, sono tutti selezionati, non basta cioè proporsi a Gourmarte per essere accettati. Infatti, una commissione guidata da Elio Ghisalberti (foto 2 al microfono), giornalista enogastronomico ideatore della manifestazione, valuta i prodotti dei singoli produttori, suddivisi nelle categorie:

 

Custodi del Gusto, i contadini, gli allevatori, gli artigiani, i vignaioli che hanno tenuto viva una tradizione territoriale;

 

Maestri del Gusto, le aziende che si sono messe in luce per l’elevata qualità dei prodotti, per l’etica e le capacità imprenditoriali;

 

Esploratori del Gusto, le realtà di produzione che si sono distinte per aver svolto un’opera di divulgazione di prodotti particolarmente ricercati;

 

Interpreti del gusto, i cuochi e i ristoratori chiamati a rappresentare al meglio la cucina italiana.


Gourmarte si divide in due aree entrambe a ingresso libero: l’area dedicata alle Degustazioni e quella riservata alla Ristoratorazione.

 

Nella prima si degustano i prodotti tipici e i vini con assaggi a partire da 2 euro. Nell’area ristorazione invece, sono proposti piatti cucinati espressamente da cuochi della levatura di Claudio Sadler dell’omonimo ristorante, Enrico Bartolini del Mudec, Philippe Levéillé di Miramare l’Altro, Roberto Conti di Trussardi e altri stellati o comunque di blasonati. Una portata comprensiva di calice di vino è venduta a 15 euro, prezzo veramente democratico; inoltre pizza e calice di vino a 10 euro e allo stesso prezzo dessert più calice.

 

La Conferenza stampa si è tenuta presso il ristorante-fioreria Potafiori, in un ambiente ospitale e insolito dove sono stati premiati alcuni produttori tra i più meritevoli delle varie categorie (foto 3).

 

Interprete del Gusto ad Alberto Gipponi del ristorante Da Dina a Gussago (BS) per il suo Casoncello Crudo ma Cotto

 

Figlio d'arte, quando l'allievo supera il maestro a Matteo Manzotti della Pasticceria Caffè Milano a Treviglio per il suo Tiramisushi

 

Maestro del Gusto a Barone Pizzini a Corte Bianca (BS) per il Franciacorta Docg Brut Animante Bio

 

Custode del Gusto Macelleria Magri Bruno a Chiuduno (BG) per la Loanghina, salsiccia da degustare sia cruda sia cotta.

 

 

Esploratore del Gusto Attilio Perego – Valle Rossa Food a Bisanzano (BG) per il Formaggio Nero Della Nona 1753

 

E’ seguita una degustazione dei prodotti dei produttori premiati accompagnata dalle bollicine Animante di Barone Pizzini oltre che ai piatti espressamente eseguiti dalla cucina del ristorante la cui proprietaria è anche cantante.

L’appuntamento è dal 1 al 3 dicembre

Giorni: 1 – 2 – 3 Dicembre 2017
Orari: sabato e dom 10-22; lunedì 10-17
Luogo: Fiera di Bergamo
Ingresso: gratuito
Facebook: @gourmarte

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
CAPODANNO CINESE AL BON WEI
L’anno della Tigre consolida i legami tra la cucina cinese e l’Amarone della Valpolicella. Infatti, in occasione del capodanno cinese - nel 2022 in Cina inizia l’1 febbraio - che per il loro oroscopo è ... Leggi di più
MALCESINE, BORGO MEDIEVALE COVID FREE DOVE TRASCORRERE VACANZE TRA LAGO E MONTI
Malcesine (foto 1) è un borgo medievale di 3700 abitanti; si trova all’estremo nord della sponda veronese del Lago di Garda, al confine con Trentino e Lombardia. Il centro, che conserva l’impianto urbanistico... Leggi di più
NON AVVOLGERE L’ARROSTO NELL’ALLUMINIO
La cucina è un luogo strano. Ci sono persone brillanti che in cucina perdono lucidità quasi che i fornelli resettassero la loro intelligenza. Per cui una persona dotata di buona logica, può finire per perderla tra padell... Leggi di più
A PANTELLERIA NASCE UN PASSITO COLLETTIVO, IL PASSITO DELLA SOLIDARIETÀ| DE BARTOLI
Quest’anno Pantelleria produrrà un esclusivo passito collettivo, il Passito della Solidarietà. De Bartolie Bartoli  è un nome più che famoso nell’ambito dell’enologia pantesca e marsalese, ma non solo p... Leggi di più
LA SOSTENIBILITÀ ATTRAVERSO I VITIGNI RESISTENTI
Nasce la rete di imprese Resistenti Nicola Biasi, sei aziende agricole in sei territori diversi tra Friuli, Veneto e Trentino, guidate da Nicola Biasi, miglior giovane enologo d’Italia per Vinoway e Cult Oenologist... Leggi di più
GOLOSARIA WINE MILANO 23 APRILE 2022: 7 VARIAZIONI DI LAMBRUSCO
L’odierna edizione di Golosaria Wine ha visto la partecipazione di parte dei produttori della regione Emilia Romagna. Hanno presenziato cantine produttrici dei vini Lambrusco, Colli Bolognesi e delle Doc romagnole.... Leggi di più
TORNA IL MERCATINO DI NATALE ALTOATESINO ONLINE DI PUR SÜDTIROL
Un’esperienza di shopping unica per scoprire i sapori e i profumi dell’Alto Adige.   Torna la vetrina virtuale dove i produttori dell’Alto Adige possono presentare le proprie eccellenze. Tante le idee... Leggi di più
L’Aura Ronchi di Brescia IGT 2022, il rosato Noventa
Noventa è un’azienda vitivinicola con sede a Botticino, cittadina nel cuore dell’omonima zona vinicola Doc in provincia di Brescia.   Nata nel 1970, la cantina è proprietaria di 11 ettari vitati disposti a ... Leggi di più
L’ECOSOSTENIBILE NATURÆ GIN FRUCTETUM È IL MIGLIORE GIN ITALIANO?
Naturæ Gin  è un brand che produce gin ecosostenibili ispirati alla natura. Fondato a giugno 2021 da due amici appassionati di gin, Diego Sgarbossa, tecnico dei servizi della ristorazione, e Carlo De Filippo, perito agra... Leggi di più
INSALATA DI BACCALÀ, SEPPIA, NERVETTI E OLIVE DI GAETA
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.