23lug 2020
DRY MILANO PORTA VENEZIA PIZZE & COCKTAIL PER L’ESTATE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Dry Milano in città significa pizza, o meglio, pizza d’autore… e l’indirizzo di via Solferino è entrato nelle guide della ristorazione. Pizza sì ma abbinata a cocktail ed è il pairing pizze-bevande miscelate che definisce il locale nato nel 2013.

 

Ma, dal 2017 è anche in Via Vittorio Veneto, quasi d’angolo con piazza Repubblica ed è l’insegna che rappresenterà entrambe le location sino al 7 settembre, data in cui riaprirà via Solferino. Ciò che piace di Dry Milano, oltre pizze sono proprio le creazioni del cocktail bar.

 

Lo abbiamo visitato. Ad accoglierci iFresch-75 (foto 1) a base di gin (Tanqueray Ten), zucchero, succo di limone e Champagne brut, fresco estivo, che bene introduce ai tanti assaggi che abbiamo provato. A cominciare da un trittico composto da Cubo di focaccia integrale con caprino, Montanarina di pomodoro, pecorino, pepe e provola, Chips di mais con guacamole (foto 2). Con questi assaggi la cucina ha cominciato a svelarsi. Perché il Cubo è un saggio di lievitazione, la Montanarina un esempio di morbida sapidità e la chips con guacamole… un gioco, un contrasto di consistenze, un modo di destare il gusto assopito.

 

Ma il gioco si fa più stringente quando viene servito Vintage Negroni (foto 3), una variante rispetto alla ricetta originaria in quanto include, oltre a gin (Tanqueray Ten), bitter (Campari). Vermut rosso (Cinzano Red Vermouth 1757), il piemontesissimo Barolo Chinato che per non sbagliare è Cocchi, che ci sta, eccome.
Ed è all’ombra del Negroni che abbiamo assaporato la focaccia con fettina di vitello rosa, sopra una sfera di salsa tonnata cosparso di polvere di capperi (foto 4 e 5), ossia non una focaccia con topping, ma un supporto di pasta lievitate su cui è adagiata un saggio di cucina. Ciò in parte vale anche per la focaccia farcita con salmone marinato, rucola, provola e sesamo (foto 6), che se anche fosse senza la rucola… preparazione ben eseguita e la focaccia supera qualsiasi test.

 

Il cocktail Corpse Reviver (foto 7), mix di gin (Tanqueray Ten), triple sec (Cointreau) Vermouth Americano Bianco Cocchi, succo di limone e assenzio, ha accompagnato tre pizze: la margherita (foto 8) che abbiamo apprezzato anche per la bontà del pomodoro utilizzato; la pizza di zucchine alla scapece, crema di zucchine, fiori di zucca, fiordilatte e Grana Padano (foto 9 e 10) ossia una guarnizione ricca di spunti gustativi che suggerisce morbidezza ben sostenuta dalla struttura del lievitato. Ma è la pizza mediterranea con fiordilatte, alici, olio al prezzemolo, scorza di limone di Sorrento IGP, pangrattato al timo, crema di aglio e peperoncino (foto 11) il prodotto del forno più rappresentativo in questa estate: la pizza vuole ricordare le “alici ammullicate”, piatto della tradizione campana.

 

Ma diamo un nome gli autori: in cucina chef pizzaioli, Lorenzo Sirabella e Tymur Isayev, sempre sotto la guida dello chef Andrea Berton. Al bancone del cocktail bar Federico Volpe e la squadra di barman di Dry Milano.

 

Per visionare la carta estiva cliccare qui  

 

Dry Milano Porta Venezia
Cocktail bar: 18:00 / 2:00


Pizzeria: 18:00 / 0:00


1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

Photo Credits

Photo 11 : Jacopo Salvi
Indirizzo : Viale Vittorio Veneto 28
 Milano
Telefono : +39 02.63471564
Articoli Simili
I più letti del mese
PECK –UOVA DI PASQUA 2018 | LE NUOVE CREAZIONI DI GALILEO REPOSO
Una Pasqua luminosa e colorata quella firmata Peck per il 2018.
 Galileo Reposo, pastry-chef della maison, quest’anno ha lavorato il cioccolato giocando su luce e colori, dando vita a tre raffinati e golosi capolav... Leggi di più
SI È CHIUSA LA VENTESIMA EDIZIONE DI SUMMA
Domenica 9 aprile circa 1.400 visitatori internazionali hanno preso parte al ventennale di Summa, la kermesse organizzata da Alois Lageder a Casòn Hirshprunn e Tòr Loewengang (Magrè, BZ)   Presenti oltre 500 ospiti al ... Leggi di più
LIVE WINE 2018 | IL SALONE INTERNAZIONALE DEL VINO ARTIGIANALE
LIVE WINE. Il Salone Internazionale del Vino Artigianale alla sua quarta edizione. Sabato 3, Domenica 4 e Lunedì 5 Marzo torna l’evento più importante dell’anno dedicato alle produzioni vitivinicole artigiana... Leggi di più
AL VIA I NUOVI CORSI DELL’ACCADEMIA GUALTIERO MARCHESI
Ritornano anche per il nuovo anno scolastico i corsi dell’Accademia milanese  del Maestro Gualtiero Marchesi, con un ricco calendario e tante novità.  I corsi per gourmet, una proposta unica per appassionati e ama... Leggi di più
PIER52, RISTORANTE PER OGNI STAGIONE
Aggiornamento 12 febbraio 2016 San Valentino “Sapore di sale, sapore di mare” cantava Gino Paoli e chissà quante storie d'amore sono nate sulle note della sua canzone! Del resto anche a tavola - stando alle cronache di... Leggi di più
“PIZZA IN BRERA” DA BIOESSERÌ CON LELLO RAVAGNAN DEL GRIGORIS
Una imperdibile degustazione del piatto più emblematico della cucina italiana. Bioesserì Brera, ristorante biologico nel centro di Milano, ospita lunedì 11 dicembre Lello Ravagnan del Grigoris di Mestre (Ve). Alla prima ... Leggi di più
A SAN VALENTINO DILLO CON UN VINO... O CON UN DRINK
I vini di San Valentino: Moscato di Trani Di Filippo Una cena romantica conclusa con un vino altrettanto romantico per il suo colore dorato, la freschezza del bouquet e la dolcezza del gusto?. E’ quanto di meglio... Leggi di più
AUTOCHTONA 2017 14° FORUM DEI VINI AUTOCTONI: I TRE LAGREIN
Tasting Lagrein 2017: tre i premi assegnati: uno per ognuna delle tipologie più tipiche del Lagrein di Alto Adige. Fresco quando rosato, scuro e corposo adatto a buon invecchiamento oppure fruttato e pieno: il Lagrein ha... Leggi di più
HA APERTO IL CAFFÈ PASTICCERIA ROSCIOLI IN PIAZZA BENEDETTO CAIROLI A ROMA
Il distretto gourmet nel cuore di Roma si allarga e spazia nella pasticceria e nella caffetteria. Alessandro e Pierluigi Roscioli hanno rilevato la storica Pasticceria Bernasconi e hanno creato la loro personale versione... Leggi di più
I RISTORANTI ADERENTI AL PROGETTO LOL CONTRO LO SPRECO... I PRIMI 10
Il progetto LoL- “LeftOver Lovers” voluto e promosso da De-Lab, di cui abbiamo scritto qui e qui, si sta avvicinando alla fase operativa. I ristoranti salentini che hanno aderito al progetto di sensibilizzazi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.