25dic 2022
CAPODANNO AL TURIN PALACE HOTEL E LES PETITES MADELEINES
Articolo di: CityLightsNews

Una cena a base di 8 portate servite dallo staff del ristorante dell’Hotel nella suggestiva Sala Mollino, negli spazi charmant de Les Petites Madeleines e del romantico Foyer dà il benvenuto al nuovo anno.

Per salutare il 2022 e dare il benvenuto al nuovo anno, Les Petites Madeleines, Ristorante del Turin Palace Hotel, invita ad un percorso di sapori che guiderà sino allo scoccare della mezzanotte del 31 Dicembre.
La cena sarà servita negli spazi della Sala Mollino, fiore all’occhiello della struttura, in quelli de Les Petites Madeleines e del Foyer.

Appuntamento alle ore 20 per un viaggio di gusto verso il 2023 che avrà inizio con un Aperitivo di Welcome a base di Champagne Gran Cru Blanc de Blancs – Michel Henriet, proseguirà con un amouse bouche di “cotechino e lenticchie”, per poi continuare vedendo sfilare 8 portate, appositamente ideate per il Capodanno dallo chef Giuseppe Lisciotto e dalla sua brigata.

Ad aprire il percorso del palato sarà l’antipasto affidato a “Velo di carpaccio di Gambero Rosso di Mazzara del Vallo, bergamotto e caviale Pisani Dossi” – accompagnato sempre da Champagne Gran Cru Blanc de Blancs, Michel Henriet - a “Quaglia, larice e frutti rossi” e a “Fiore di cavolfiore con spolverata di liquirizia calabra”, ambedue annaffiati da Piemonte Doc Chardonnay “Primobianco” 2019 (Faletta).

 

Analogo il vino selezionato dal sommelier del Ristorante per esaltare il primo “Cappelletti di cappone e il suo brodo”, seguito da “Risotto White con crema di topinambour” con, in accompagnamento, Langhe Doc Pinot Nero 2020 – G.D. Vajra. Il connubio tra gusti classici e ingredienti singolari per sapore prosegue anche nei secondi piatti che eleggono l’”Astice allo Yakitori, salsa Bouillabaisse e contorno di pack-choi affumicati” e “Chateaubriand con salsa bernese e carote glassate al miele di Tarassaco” a protagonisti.

 

A corollario delle due portate verranno serviti Langhe Doc Pinot Nero 2020 – G.D. Vajra e Barolo Docg “Undicicomuni”– Arnaldo Rivera.

Sarà invece il Passito Passi di Giò – L’Autin ad introdurre al momento dolce, affidato ad un “Tronchetto al cioccolato” e al “Panettone e pandoro con zabaione e crema al cioccolato”. A valorizzare i due tipici dessert natalizi ci penserà il Moscato d’Asti Cannelli Docg 2020 Piasa SanmaurizioForteto della Luja. Non poteva, infine, mancare a chiusura del tour gourmet 2022, il carosello di piccola pasticceria e i cioccolatini di Gobino.

“Una cena, quella che proponiamo, che vuole essere una alternanza di sapori classici e di guizzi creativi, affidati ad ingredienti che abbiamo imparato a conoscere e ad apprezzare stagione dopo stagione. Un percorso in crescendo e non convenzionale perché inizia con il piatto usualmente servito in chiusura, come benaugurale, in versione amouse bouche” spiega chef Lisciotto.

I costi
Cena Capodanno Turin Palace Hotel-Les Petites Madeleines: 180 euro a persona (il menu nella foto 3)

La prenotazione
Tel. 011 0825321
o inviare un’email qui o qui.

 

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
“1000 MIGLIA CHARITY 2021” PER LA RICERCA UN’ASTA CALVISIUS CAVIAR
C’è tempo fino a mezzanotte di lunedì 28 per fare del bene e, contestualmente, conquistare una preziosità gastronomica che sarà ancora più pregiata per come sarà utilizzato il ricavato della vendita all’asta.... Leggi di più
LE DONNE DEL VINO A COLLISIONI 2018: “BIODIVERSITÀ E VIGNETI STORICI”
A Barolo una degustazione di 8 produttrici che ha coinvolto un pannel internazionale di importatori, giornalisti e wine educator del Progetto Vino. Le Donne del Vino sono tornate a Barolo, per Collisioni 2018, con una n... Leggi di più
VITISOM. STARE DALLA PARTE GIUSTA: VITICOLTURA SOSTENIBILE
Soluzioni innovative in grado di ottimizzare tempi e risorse e di garantire rispetto dell’ambiente come alleati nella lotta ai cambiamenti climatici. Un futuro non troppo lontano, tanto che l’Italia punta ad ... Leggi di più
CHALLENGE DEI FORMAGGI DI MALGA | IL VINCITORE | L’ASTA DEI FORMAGGI
A FORMANDI, la rassegna di formaggi di Malga della montagna friulana, tenutasi lo scorso dicembre nel comune di Sutrio, in Carnia, hanno partecipato 24 malghe della Carnia. Per l’occasione son state degustate il me... Leggi di più
DEGUSTAZIONE CON IL PRODUTTORE: PINOT BIANCO BRUT NATURE MIRABELLA
Alessandro Schiavi, enologo di Mirabella, cantina spumantistica franciacortina, ci ha presentato, in un incontro su piattaforma zoom organizzato dal proprio ufficio stampa, Pinot Bianco Brut Nature (foto 1), raro esempio... Leggi di più
CARBONARA CON TUORLO CREMOSO AL TARTUFO E GAMBERI
JOŠKO GRAVNER: IL VINO IN ANFORA DAL COLLIO ALLA GEORGIA
Sabato 29 agosto a Mezzocorona (Trento) Joško Gravner (foto 1)dialogherà con il coordinatore nazionale di Slow Wine Fabio Giavedoni. La Georgia, repubblica caucasica dalle imponenti catene montuose, crocevia di c... Leggi di più
BAR BOON BAND A GORILLA GALLERY
Nello Spazio Atelier di Corso Como 5 a Milano la BBB suonerà in occasione degli eventi Gorilla Gallery organizzati da Lush per il lancio della nuova campagna https://www.facebook.com/events/486039961734712/
Gorilla is ho... Leggi di più
“THE FAMILY, RISTORATORI UNITI PER TE”, PORTA A CASA GLI INGREDIENTI PER PREPARARE QUALSIASI PIATTO
Quando apriranno i ristoranti a Milano? Una domanda da risposta difficile, visto che qui il covid-19 è ancora in giro e tra alti e bassi, non sembra che abbia tanta voglia di andarsene. E, così, il decisore politico &nda... Leggi di più
EUROPA, DOVE LA QUALITÀ È DI CASA | I VINI ALTOATESINI (1/2)
I prodotti dell'Alto Adige sono a tutti noti per l’elevato profilo qualitativo e la genuinità. Alcuni di questi sono contraddistinti dai marchi di qualità europei che permettono ai consumatori di risalirne all&rsqu... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.