05ago 2020
AUTOCHTONA 2020 SI TERRÀ. ECCO LA NUOVA FORMULA 
Articolo di: CityLightsNews

Covid e lockdown hanno portato a rimandare numerosi eventi anche nell’ambito enogastronomico. Per cui con una certa ansia si guarda ai prossimi mesi per sapore se alcuni appuntamenti ricorrenti saranno mantenuti anche quest’anno. Da Autocthona arriva una buona notizia in quanto si terrà e si svolgerà “dal vivo”.
A Fiera di Bolzano  si terranno il Premio “Autochtona Award” e il banco di assaggio con etichette provenienti da tutta Italia come è stato annunciato in una Conferenza Stampa virtuale organizzata dall’Agenzia di Comunicazione Fruitecom che ha visto la partecipazione di Maximilian Alber, head of sales, brand and communication Fiera Bolzano, Alessandro Franceschini, giornalista e segretario del Premio e Pierluigi Gorgoni, degustatore e coordinatore di Giuria.

 

La  XVII edizione del Forum dei vini autoctoni si terrà il 19 e 20 ottobre 2020 come ogni anno in concomitanza con “Hotel”, evento fieristico dedicato alla ristorazione e all’hôtellerie che avrà inizio il 19 e terminerà il 22 ottobre.
Maximilian Alber ha ricordato che Autocthona è un evento unico in Italia per la possibilità di assaggiare in un solo spazio tantissime etichette. Per l’occasione è stato allestito uno studio a Fiera Bolzano per produrre contenuti svolgendo interviste con la giuria che valuterà i vini, con i produttori presenti, in modo da avere una visibilità più elevata e questo studio potrà essere utilizzato anche dai giornalisti.

 

Anche Gorgoni ha sottolineato l’importanza di poter degustare tanti vini ricordando che si tratta di etichette di grande qualità e di grande personalità. L’impostazione che è stata data ad Autochtona ha espresso la volontà di ospitare una serie di piccole aziende molto significative talvolta semisconosciute.

 

Gorgoni ha voluto inoltre ricordare, in marito al nome della manifestazione stessa, le parole di Giorgio Grai, grande enologo di Bolzano. Questi in un convegno spiegò che sarebbe più corretto i parlare di viti endemiche anziché autoctone, “conferendo” precisa Gorgoni “un valore etimologico molto più premiante e a ragione considerato che la Vitis vinifera ha origine georgiana”.

 

Gli esperti degustatori appartenenti alla critica enologica italiana e internazionale  degusteranno e valuteranno il repertorio dei vini autoctoni italiani. Il programma prevede che lunedì 19 vi saranno le selezioni con degustazioni alla cieca. Il giorno successivo, martedì 20, i giurati degusteranno nuovamente i vini finalisti per assegnare gli  Autochtona Award distribuiti nelle varie categorie “Miglior Vino Bianco”, “Miglior Vino Rosato”, “Miglior Vino Rosso”, “Migliori Bollicine”, “Miglior Vino Dolce” ai quali si aggiungono le menzioni speciali tradizionalmente assegnate nell’ambito della manifestazione.

 

Anche quest’anno, inoltre, torna Tasting Lagrein, organizzato in collaborazione con il Consorzio Vini Alto Adige che decreterà il vincitore per ciascuna delle tre versioni “Rosé”, “Classico” e “Riserva”.


 

Novità riguardano i lavori della giuria i quali non si terranno a porte chiuse ma sotto gli occhi delle telecamere e dei canali social di Fiera Bolzano, come anticipato da Alber, così da unire reale e virtuale. Anche la cerimonia di premiazione potrà essere seguita in modalità digitale. 


I vini degustati dai giurati, infine, saranno i protagonisti nei due giorni della fiera che costituisce il più grande banco di assaggio d’Italia dedicato ai vini da vitigni autoctoni. Il banco, che non vedrà la presenza dei produttori, si terrà nei padiglioni della Fiera Bolzano, all’interno di uno spazio studiato e organizzato in sicurezza e gestito esclusivamente da personale di servizio dove si potrà accedere, previa registrazione on-line così da poter garantire il controllo degli ingressi.
 
“Siamo orgogliosi di aver costruito, anno dopo anno, con pazienza e passione, una manifestazione diventata un punto di riferimento per tutti coloro che intendono approfondire la conoscenza dei vini da vitigni autoctoni presenti in Italia” afferma Thomas Mur, Direttore di Fiera Bolzano. “Il nuovo format della manifestazione ci consentirà di valorizzare il patrimonio di conoscenza che abbiamo sin qui coltivato con cura, nel rispetto degli accorgimenti che si sono resi necessari per contrastare il diffondersi della pandemia da Covid-19”.
 

Sia Hotel che Autochtona, quindi, si svolgeranno regolarmente nei padiglioni di Fiera Bolzano. Il direttore inoltre spiega che grazie alla collaborazione delle autorità locali è stato redatto un protocollo di sicurezza che garantirà una permanenza sicura nel quartiere fieristico. Tutte le informazioni per i produttori che desiderassero partecipare con i propri vini sono disponibili cliccando qui www.autochtona.it
Saranno presto online le informazioni per chi desidera visitare la manifestazione.
 

 


Autochtona In Pillole
2020 | XVII edizione


Fiera Bolzano, 19 - 20 ottobre


ore 9.30 - 16.00 - ingresso riservato agli operatori del settore
ore

16.00 - 18.00 - apertura al pubblico (wine lovers)
 
www.facebook.com/Autochtona
www.twitter.com/Autochtona
 


1

Photo Credits

Photo 1 : Marco Parisi
Articoli Simili
I più letti del mese
IL BUONO IN TAVOLA: IN SANT’EUSTORGIO I PRODOTTI AGRICOLI LOMBARDI
Il Buono in TavolaBuono in Tavola, da martedì 16 Gennaio ritorna a Milano all’ombra della Basilica di Sant’Eustorgio con il meglio della produzione agricola lombarda a chilometro “vero”.  Tra le n... Leggi di più
DEBUTTI MILANESI: LA PIZZA IN TEGLIA ROMANA DI PIZZOTTELLA
In effetti è proprio la prima volta che a Milano si inaugura un locale dedicato solo all’autentica pizza in teglia romana, ossia Pizzottella, ed è proprio il caso di dire: “Era ora”!   Com’è pos... Leggi di più
EL GRAN BURGHER DE MILÀN, NEL MENÙ DE LE BICICLETTE
E adesso chi glielo dice alla famosa catena americana degli archi d'oro che ha preso d'assalto tutto il mondo con il suo famoso burgher? Si, perché a Le Biciclette - che sembra un angolo del newyorchese Red Rooster sui ... Leggi di più
BOCUSE D’OR: ANNUNCIATI I 4 CHEF CHE RAPPRESENTERANNO L'ITALIA
BOCUSE D’OR: annunciati a Milano i 4 chef che rappresenteranno l'Italia nella prossima edizione  Chissà lo stupore e l'orgoglio dei cuochi del Mugello e del gelataio di Urbino che Caterina de' Medici  portò in Fra... Leggi di più
ABRUZZO PASSERINA SUPERIORE DOP FERZO 2016
L’Abruzzo enologico trova in Codice Citra  la realtà vitivinicola più rappresentativa. Fondata nel 1973 riunisce nove cantine sociali. Da pochi anni il Consorzio ha lanciato Ferzo, una nuova linea costituita da pic... Leggi di più
CHAMPAGNE E GELATO, APRE A MILANO IL CONCEPT STORE CERDINI & QUENARDEL
Può sembrare un accostamento insolito quello tra le bollicine francesi il gelato e i Macaron, eppure la Maison de Champagne J. Henri Quenardel, fondata a Ludes nel 1906, da molti anni proprio insieme con la famiglia Cerd... Leggi di più
BIG PEAT IN EDIZIONE LIMITATA PER IL NATALE 2015
Il Premium Islay Vatted Malt Scotch Whisky Big Peat, della Douglas Laing & Co., lancia sul mercato italiano la sua edizione limitata per le Festività Natalizie del 2015. Imbottigliato alla gradazione piena di 53,8 % vol... Leggi di più
FAUSTO MELOTTI: QUANDO LA MUSICA DIVENTA SCULTURA
Al castello di Miradolo l’11 novembre apre la grande mostra “Fausto Melotti. Quando la musica diventa scultura”, organizzata dalla Fondazione Cosso. Artista poliedrico, considerato uno dei protagonisti ... Leggi di più
A UN PASSO DAL CIELO (W LA MAFIA). ORA A MILANO
A un passo dal cielo è il terzo spettacolo della rassegna PALCO OFF: un'occasione per incontrare la Sicilia negli spettacoli, negli incontri e nelle degustazioni di cibi e vini nei giorni 27, 28, 29 gennaio 2017   Aldo... Leggi di più
TARASSACO: POTENTE DEPURATIVO, AMICO DEL FEGATO
Il tarassaco è chiamato anche dente di leone, soffione o insalata matta: si tratta di una pianta erbacea che cresce spontaneamente nei prati dalla primavera e per molti mesi dell’anno, e che difficilmente viene coltivata... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.