03dic 2022
ALLA SCOPERTA DI ARTIGIANO IN FIERA 2022
Articolo di: Michele Pizzillo

Resta sempre la manifestazione fieristica milanese più attesa, Artigiano in Fiera, in programma a Fieramilano di Rho, dal 3 all’11 dicembre. È una manifestazione che affascina milioni di visitatori per la sua carica di positività. Infatti, dice il suo ideatore, Antonio Intiglietta, presidente Ge.Fi. Gestione Fiere che organizza la manifestazione “è il luogo della valorizzazione dell’economia incentrata sulla persona e sul territorio oltre ad essere la più grande rappresentazione di culture di tutto il mondo, la destinazione ideale per chi sceglie di sostenere la vera economia a dimensione umana, la vetrina dell’economia reale. I nostri visitatori possono compiere un vero “giro del mondo in unico luogo alla scoperta di regali originali e prodotti unici e naturali”. Ed anche quest’anno l’ingresso è gratuito per i visitatori.

 

Alle conferme, però, si aggiungono sempre delle novità come, questa volta, la campagna di comunicazione con un focus specifico sui talenti emergenti dell’artigianato a partire dalla campagna pubblicitaria, realizzata insieme ai giovani studenti di IED Milano con cui Ge.Fi. ha avviato un percorso di collaborazione.

 

A cominciare con la campagna di comunicazione 2022, pianificata insieme all’agenzia Different, e attivando un contest a cui hanno partecipato sei giovani tra studentesse e alunne di Graphic Design e di Illustrazione e Animazione che hanno proposto attraverso 15 artwork la loro visione della manifestazione. Tra le creazioni che hanno interpretato meglio l’identità di Artigiano in Fiera, è stata selezionata quella della 22enne designer milanese Chiara Panzeri. La 26^ edizione di Artigiano in Fiera si svilupperà su 7 padiglioni del polo di Fieramilano, con 2.350 espositori (dei quali 510 nuovi) e la presenza di 84 Paesi del mondo. L’Italia sarà presente tutta, con molta evidenza le proposte di Toscana, Campania, Sardegna, Emilia Romagna, la Calabria che oltretutto ospiterà la cerimonia di apertura dell’Artigiano in Fiera, sabato 3 dicembre alle ore 12. Tutto affiancato da una grande area dedicata all’Europa dove spiccheranno in modo particolare Francia, Spagna, Austria, Portogallo e sicuramente lo spazio di solidarietà dedicato a 18 imprese dell’Ucraina, la cui partecipazione è interamente sostenuta da Ge.Fi. Spa: un chiaro segnale di pace per un popolo segnato dal conflitto bellico. Dall’Africa si confermano le presenze di Tunisia, Senegal e il debutto del Benin. Il Paese d’onore, invece, è l’India, con una vasta rappresentazione dell’artigianato di ogni settore merceologico. A rappresentare l’Asia ci sono Vietnam - con 13 aziende specializzate nelle produzioni alimentari e tessili, oltre alle lavorazioni di carta e legno - e l’Iran, con una rappresentazione di donne artigiane del Paese e alcuni prodotti tipici. Dalle Americhe arriveranno gli artigiani del Messico, Colombia, Ecuador, Cuba, Argentina, le Antille e i territori oceanici della Francia d’oltremare.

 

Molto interessante l’offerta gastronomica che si presenta variegata e in grado di soddisfare la curiosità dei visitatori che potranno scegliere tra 27 ristoranti e 18 luoghi del gusto.

 

Importanti, anche quest’anno, i saloni tematici come Vivere la casa, vetrina per le imprese artigiane specializzate nell’arredamento, nella valorizzazione degli spazi su misura e nelle soluzioni per l’abitare contemporaneo. Atelier Moda & Design, area dedicata al mondo del fashion e al design di alto livello, con creazioni sartoriali, gioiellerie artigianali e start up innovative. Il Salone della Creatività, spazio dedicato agli hobbisti e alle arti creative e manuali tra decoupage e patchwork, con laboratori dal vivo.

 

Per i più piccoli c’è un'area bambini a cura di Leolandia con servizi dedicati ai piccoli visitatori della fiera e alle loro famiglie. “Leolandia in Fiera” sarà animata da show e servizi, dove i più piccoli potranno divertirsi in assoluta sicurezza dalle 11.00 alle 19.00 nella magica atmosfera del parco più amato d’Italia. Sono previste anche due aree gioco per i bimbi 0-7 anni, spettacoli e laboratori.

 

Artigiano in Fiera è anche una piattaforma digitale, moderna e integrale, che ha l’obiettivo di agevolare la comunicazione tra artigiani e pubblico, offrendo così l’opportunità di continuità nella relazione oltre l’evento fisico. Il viaggio in Artigiano in Fiera inizia prima: scaricando l’app ufficiale è possibile scoprire tutti dettagli sull’evento, ottenere e conservare l’invito gratuito, pianificare la propria visita consultando l’elenco e i dettagli sui territori e sugli artigiani presenti. L’ingresso ad Artigiano in Fiera è gratuito - ogni visitatore può ottenere il proprio invito sul sito artigianoinfiera.it in pochi e semplici click -.

 

Ulteriori dettagli e aggiornamenti sono disponibili sul sito ufficiale cliccando qui  e sui canali social della manifestazione.

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
EAST MARKET, L’EVENTO VINTAGE MILANESE TORNA DOMENICA 22 MAGGIO 
Nuovo appuntamento con East Market, l’evento del vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare. 300 selezionati espositori da tutta Italia tornano con miglia... Leggi di più
Botticino Noventa: i grandi vini di un piccolo territorio
Noventa è un’ azienda vitivinicola a conduzione famigliare di Botticino Mattino, borgo nel cuore della zona DOC bresciana Botticino.   Fondata nel 1970, la cantina dispone di 11 ettari vitati di proprietà disposti... Leggi di più
Intelligenza artificiale e turismo. La parola a Febo Leondini
In attesa del BTO - Be Travel Onlife, che si svolgerà a Firenze il 22 e il 23 novembre che tratterà anche il tema Intelligenza Artificiale e Turismo, abbiamo chiesto a un esperto del settore di darci una chiave di lettur... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.