29nov 2022
ARMANI DUBAI E ARMANI MILANO PER UNA, ANZI 2 CENE MILANESI A 4 MANI
Articolo di: CityLightsNews

Armani/Ristorante Milano con chef  Francesco Mascheroni e Armani/Ristorante Dubai con chef Giovanni Papi sono ospiti del primo hub internazionale di gastronomia di Identità Golose Milano.

La cucina è senza confini, è terra di scambi e incontri capaci di generare orizzonti gustativi ogni volta diversi. Mercoledì 30 novembre alle ore 20.00 presso l’hub di Identità Golose lo chef Francesco Mascheroni di Armani/Ristorante e lo chef Giovanni Papi di Armani/Ristorante Dubai saranno i protagonisti di una cena a quattro mani.

 

Ospiti per la prima volta dell’hub, i due chef presenteranno un menu che a partire dalla tradizione italiana, si spinge verso orizzonti internazionali. Francesco Mascheroni accompagna gli ospiti alla scoperta delle migliori materie stagionali. Piatti che raccontano le eccellenze territoriali senza mai dimenticare richiami all’Oriente. Giovanni Papi, valorizza al massimo i singoli ingredienti con particolare attenzione al no spreco. Lo chef usa la materia prima per portare nel piatto una cucina di trasformazione, dove ogni parte viene sapientemente lavorata per dare al prodotto una nuova identità, lasciando spazio a sapori inaspettati.

 

Il menu è un percorso di quattro portate che parte da Dubai con Gambero rosso marinato al bergamotto, carpaccio di rape all’aceto di lamponi, gelato al basilico e cracker di patate (foto 1), l’entrée dello chef Papi. Si prosegue con Raviolo di coniglio, astice blu alla brace, il primo piatto di Francesco Mascheroni e Manzo, guancia cotta lentamente, consistenze di sedano rapa, bietola, spugnole, jus aromatico e tartufo nero di Giovanni Papi. Chiude Francesco Mascheroni con Polline latte all’infuso di fieno (foto 2).

 

Si replica il giorno seguente, 1°dicembre alle ore 20.00, presso Armani/Ristorante. Una seconda cena con un nuovo menu che prevede due antipasti, Ricciola di Giovanni Papi e Capesante di Francesco Mascheroni. Green Planet, il risotto signature di Papi è seguito da Trippa di mare dello chef milanese e Manzo di Papi. Chiude ancora Mascheroni con Banana e miso, il dessert finale.

 

Per informazioni e prenotazioni: +39 02 8883 8703 o inviare un'email qui.

 

Armani/Ristorante è aperto dalle 19.30 alle 22.30, chiuso la domenica e il lunedì sera.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
MERCATINO DEL RI-USO IN TOUR, DOMENICA 2 GIUGNO A TRAVACÒ SICCOMARIO
Cultura del Ri-Uso e festa per celebrare i 10 anni de Il Girasole: alle porte di Pavia domenica di festa all’insegna del flower power e della sostenibilità. Woodstock alle porte di Pavia, nei pressi del Ponte Cope... Leggi di più
LE PIZZE D’AUTORE DI LIEVITÀ VETRA: PIZZE GOURMET AD ALTA DIGERIBILITÀ
Il marchio Lievità,  che conta cinque locali a Milano, ha recentemente aperto una nuova pizzeria in Piazza Vetra sotto il porticato del Vetra Buinding.     Le pizze   La pizzeria, come le altre del brand, si qualifi... Leggi di più
ECHI DI FRANCIA: CÔTES DES ROSES DI GERARD BERTRAND IN ITALIA CON VALDO
Côte des Roses di Gérard Bertrand  è il simbolo dell’art de vivre nel sud della Francia, fa parte di una realtà enologica con un fatturato di 175 milioni di euro ed è distribuito in oltre 110 Paesi nel mondo. Impor... Leggi di più
TORNA VIN-o-TON: MUSICA CLASSICA ALLA TENUTA ALOIS LAGEDER
In anteprima sarà presentata l’opera della compositrice olandese Mathilde Wantenaar (foto 1), "Songs of Transience".   Il concerto si inserisce in un più ampio programma che vedrà intrecciarsi musica, vino e cibo... Leggi di più
Don Papa Experience Lab
È il tema Materia Natura ad aver convinto Don Papa il Rum filippino (foto 1) a partecipare per la prima volta al Fuorisalone 2024 creando un’oasi dove natura, design, arte, sapore, musica si intersecano in un&rsquo... Leggi di più
CENA AL MUSEO ARRIVA A “LEONARDO & WARHOL. THE GENIUS EXPERIENCE”
Cena al museo. Una speciale Cena all’interno della prima mostra immersiva con opere originali.  A partire dal 15 Marzo, ogni weekend, speciali Cene al Museo all’interno di “Leonardo & Warhol. The Geniu... Leggi di più
Cinque Calici di bollicine per brindare a Pasqua
Le bollicine non hanno stagione, sono sempre adeguate e gradite in ogni periodo dell’anno. Ma vi sono alcune occasioni in cui diventano imprescindibili, soprattutto nei momenti celebrativi, per festeggiare un event... Leggi di più
IL SALTO DELL’UVA NELLA TRAMOGGIA E LE ANIME DEI VINI EMILIA WINE
È tutto nato per il rumore che fa l’uva. Swiscc o tu tun . Emilia Wine vuole contraddistinguere il territorio Ca’ Besina, Metodo Classico dal vitigno Spergola 6 anni di posa su lieviti sboccatura 2021 Si ini... Leggi di più
CALDO FREDDO DI PENNE AL NERO E CRUDITÀ DI CALAMARI E GAMBERI
Colline Albelle: l’interpretazione del vino di Julian Reneaud
Colline Albelle  è una giovane azienda toscana con sede nel comune di Riparbella, borgo medievale in provincia di Pisa, nata dall’incontro di Julian Reneaud (foto 1), agronomo ed enologo, con due produttrici di vin... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.