24feb 2015
A cena con Montalbano by Claudio Ruta
Articolo di: Fabiano Guatteri

Le cene di Montalbano… a Milano

A pochi giorni dalle cene montalbaniane che lo chef stellato Claudio Ruta del Ristorante La Fenice, dell’Hotel Villa Carlotta a Ragusa, proporrà ai milanesi al Carlyle Brera Cafè il 5 e il 6 marzo, abbiamo cercato di ottenere qualche indiscrezione sul menu che avevamo già anticipato su City Lights News del 2 febbraio. In quell’occasione Claudio Ruta ci descrisse le Triglieal cuturro, piccolo capolavoro che coniuga la rusticità della panatura, la nobiltà del pesce e l’alta cucina. In merito alle altre portate, Ruta spiega che “ne ho realizzate alcune seguendo fedelmente le ricette di Camilleri, mentre altre le ho rielaborate”. 

Prima portata la Scanatedda, descritta dallo scrittore siciliano rievocando sua nonna Elvira: “A mia nonna piaceva fare il pane./…/ A me toccava la scanatedda, un panino meraviglioso, croccante e profumato. Lo aprivo col coltello, ci mettevo olio, pepe nero e pecorino e lo mettevo nella pressa del nonno. Così questo panino, sciaff, diventava sottile sottile. Io mi andavo a sedere sotto un albero di carrubo con la mia scanatedda spianata e questo, a dieci anni, mi bastava e avanzava per essere felice”.

Sarà poi la volta delle Pannelline, frittelle palermitane realizzate con farina di ceci che Ruta reinterpreta utilizzando quella di cicerchie, legume diffuso nel Ragusano, completandole con le note acidule delle acciughe marinate nel limone e dolci della cipolla stufata. 

“Il Purpu alla carrettiera l’ho preparato seguendo paro paro la descrizione di Camilleri, mentre il Calamaro verace l’ho abbinato alla caponata di melanzane così come piace a Montalbano, ma vi ho aggiunto salciccia secca al finocchio selvatico.” 

Gli Arancini nel menu sono definiti “lungariusi”, ovvero lunghi da preparare mutuando un termine utilizzato da nonna Elvira considerato che impiegava due giorni a cucinarli. E i dessert?

“Le frittelle (cutummè) sono semplicissime” racconta Ruta “le preparo con la ricotta come tradizione vuole, servendole con colata di miele di timo, abbinate alla granita di carrube e al cioccolato modicano proposto in tre versioni, ossia al naturale, sotto forma di palline che sembrano di argilla, infine foggiato a piccole spugne ossia con la pasta molto alveolata”.

Per concludere le Liccumie, delizie siciliane. Vini siciliani.

70 euro all inclusive

Info & prenotazioni  02.29003888

1

2

3

4

5

6

Indirizzo : Corso Garibaldi 84 Milano
Telefono : 02.29003888
Articoli Simili
I più letti del mese
MERCATINO DEL RI-USO IN TOUR, DOMENICA 2 GIUGNO A TRAVACÒ SICCOMARIO
Cultura del Ri-Uso e festa per celebrare i 10 anni de Il Girasole: alle porte di Pavia domenica di festa all’insegna del flower power e della sostenibilità. Woodstock alle porte di Pavia, nei pressi del Ponte Cope... Leggi di più
ECHI DI FRANCIA: CÔTES DES ROSES DI GERARD BERTRAND IN ITALIA CON VALDO
Côte des Roses di Gérard Bertrand  è il simbolo dell’art de vivre nel sud della Francia, fa parte di una realtà enologica con un fatturato di 175 milioni di euro ed è distribuito in oltre 110 Paesi nel mondo. Impor... Leggi di più
LE PIZZE D’AUTORE DI LIEVITÀ VETRA: PIZZE GOURMET AD ALTA DIGERIBILITÀ
Il marchio Lievità,  che conta cinque locali a Milano, ha recentemente aperto una nuova pizzeria in Piazza Vetra sotto il porticato del Vetra Buinding.     Le pizze   La pizzeria, come le altre del brand, si qualifi... Leggi di più
TORNA VIN-o-TON: MUSICA CLASSICA ALLA TENUTA ALOIS LAGEDER
In anteprima sarà presentata l’opera della compositrice olandese Mathilde Wantenaar (foto 1), "Songs of Transience".   Il concerto si inserisce in un più ampio programma che vedrà intrecciarsi musica, vino e cibo... Leggi di più
Don Papa Experience Lab
È il tema Materia Natura ad aver convinto Don Papa il Rum filippino (foto 1) a partecipare per la prima volta al Fuorisalone 2024 creando un’oasi dove natura, design, arte, sapore, musica si intersecano in un&rsquo... Leggi di più
CENA AL MUSEO ARRIVA A “LEONARDO & WARHOL. THE GENIUS EXPERIENCE”
Cena al museo. Una speciale Cena all’interno della prima mostra immersiva con opere originali.  A partire dal 15 Marzo, ogni weekend, speciali Cene al Museo all’interno di “Leonardo & Warhol. The Geniu... Leggi di più
Cinque Calici di bollicine per brindare a Pasqua
Le bollicine non hanno stagione, sono sempre adeguate e gradite in ogni periodo dell’anno. Ma vi sono alcune occasioni in cui diventano imprescindibili, soprattutto nei momenti celebrativi, per festeggiare un event... Leggi di più
IL SALTO DELL’UVA NELLA TRAMOGGIA E LE ANIME DEI VINI EMILIA WINE
È tutto nato per il rumore che fa l’uva. Swiscc o tu tun . Emilia Wine vuole contraddistinguere il territorio Ca’ Besina, Metodo Classico dal vitigno Spergola 6 anni di posa su lieviti sboccatura 2021 Si ini... Leggi di più
CALDO FREDDO DI PENNE AL NERO E CRUDITÀ DI CALAMARI E GAMBERI
Colline Albelle: l’interpretazione del vino di Julian Reneaud
Colline Albelle  è una giovane azienda toscana con sede nel comune di Riparbella, borgo medievale in provincia di Pisa, nata dall’incontro di Julian Reneaud (foto 1), agronomo ed enologo, con due produttrici di vin... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.