19ott 2020
A BOLZANO 44a EDIZIONE DI HOTEL LA FIERA DELL’HOTELLERIE PER VACANZE AL SICURO
Articolo di: Laura Biffi

Si è aperta oggi nei padiglioni di Fiera Bolzano, la 44° edizione di Hotel, la fiera della ristorazione e dell’hotellerie che durerà fino al 22 ottobre: un’edizione cucita su misura per affrontare la “nuova normalità”, all’insegna della massima sicurezza per espositori e visitatori.

 

I temi dell’edizione 2020 di Hotel? Sostenibilità, innovazione e stagione invernale.

 

Hotel è, da ormai 44 anni, un punto di incontro imprescindibile tra la domanda e l’offerta dell’industria alberghiera e della ristorazione a livello regionale e nazionale. Un’industria che è stata colpita duramente dalla pandemia di Covid-19, ma che è riuscita a reinventarsi e riorganizzarsi velocemente e al meglio. Con la stagione invernale alle porte, Hotel vuole continuare a sostenere gli imprenditori fornendo spunti anche in merito alle nuove esigenze di sicurezza e più in generale sulle innovazioni del settore.

 

Thomas Mur, Direttore di Fiera Bolzano riassume la 44° edizione di Hotel con il concetto : - voglia di andare avanti - "Non vediamo l'ora di assistere a questo grande evento. Quest'anno Hotel sarà nel segno della fiducia. Le innovazioni in tema di sicurezza, così come gli interessanti convegni e spunti sul turismo di domani saranno il cuore dell’edizione 2020".

 

Fiera Sicura: Hotel è pronta ad accogliere i suoi visitatori e a garantire loro un’esperienza in totale sicurezza. Il protocollo è infatti in linea con i più elevati standard di sicurezza: la biglietteria è gestita solo online e su prenotazione per evitare assembramenti e il numero dei visitatori è limitato per rispettare la regola 1:10, all’ingresso le termocamere rileveranno automaticamente la temperatura corporea di ogni visitatore e l’area guardaroba utilizzerà coperture protettive per gli abiti monouso, è vietata qualunque somministrazione di cibo e bevande anche a scopo di degustazione. Il personale addetto alle pulizie è stato inoltre incrementato del 50% per garantire l’igienizzazione e la sanificazione quotidiana di tutti i padiglioni. Infine, ogni 25 minuti, verrà effettuato un ricambio completo dell’aria interna. La fiera si svolgerà quindi come pura esposizione di prodotti. Gli espositori potranno presentare i loro prodotti e condurre i colloqui con i clienti nel modo abituale. Il programma eventi si svolgerà più in forma fisica e ibrida come originariamente previsto, ma esclusivamente in forma digitale. Le relazioni dei 50 esperti su temi quali sicurezza, innovazione, sostenibilità, architettura e vino potranno essere seguite attraverso i canali digitali della fiera e dei partner.


Hotel Connects Stage: La grande novità dell’edizione 2020 sarà la presenza di una grande palco tra le corsie, l’Hotel Connects Stage, con un variegato programma eventi in streaming che ruoterà attorno a tre tematiche-chiave: la stagione invernale, l’innovazione e la sostenibilità. Il neo-nato gruppo di lavoro nazionale “Turismo Destinazione Futuro”, composto da quotati professionisti del settore ricettivo ed enogastronomico, presenterà inoltre un convegno dedicato al prodotto turistico montagna, tra sostenibilità, innovazione e stagionalità.

 

Sostenibilità: anche quest’anno al centro dell’attenzione sarà la sostenibilità, con in particolare una giornata - mercoledì 21 ottobre – interamente dedicata al tema. Quest’ultima, anche alla luce della recente pandemia, non è mai stata così attuale - con un aumento significativo dell’interesse verso il km0 e i circuiti regionali – ed è sempre più sentita anche a livello locale. Torna quindi il Sustainability Award – premio organizzato in collaborazione con Eurac Research, riservato a prodotti e progetti esposti in fiera che si distinguono per la loro vocazione sostenibile. Un’importante occasione di visibilità per le aziende, suddivise in sei categorie distinte: food, beverage, wellness, decorazioni, arredamento, azienda più sostenibile. Una giuria di alto livello valuterà i progetti consegnati e li premierà, con un pacchetto di comunicazione del valore di 2.000 Euro.

 

Hotel 2020: • 19-22 ottobre | 09:30-18:00 | giovedì fino alle ore 17:00 • Biglietto solo online con scelta della giornata di visita • Costo biglietto: 24 Euro • 19 e 20 ottobre insieme ad Autochtona • 21 e 22 ottobre insieme a Vinea Tirolensis

1

Articoli Simili
I più letti del mese
PASQUA E PASQUETTA 2018: LE PROPOSTE DELLA RISTORAZIONE IN ITALIA
Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi, così recita il famoso detto, ma quali sono le proposte della ristorazione per ingolosire i clienti durante le festività in arrivo? Se lo è chiesto TheFork, sito e app per Android ... Leggi di più
AL MUDEC JEAN-MICHEL BASQUIAT, L’ARTISTA AMERICANO SCOMPARSO A 27 ANNI
In mostra al Mudec  (Museo delle Culture dal 28 ottobre al 26 febbraio quasi cento opere di Jean-Michel Basquiat che ne descrivono la breve ma intensa carriera. Le opere del writer e pittore statunitense, scomparso il 1... Leggi di più
RUMBLE: IL GRANDE SPIRITO DEL ROCK
La grande storia del rock e delle sue radici nativo americane è protagonista al cinema con le I Wonder Stories. Presenta il film in sala Andrea Morandi. In anteprima a Sala Biografilm  in versione originale sottotitolata... Leggi di più
THE FOODIES BROS. E SIMONE RUGIATI: L’ARTE CULINARIA ITALIANA
THE FOODIES BROS. e Simone Rugiati reinterpretano la tradizionale arte culinaria italiana.   Dall’amore per il cibo e le buone tradizioni nasce un marchio che è garanzia di qualità, frutto dell’incontro tra gli esperti... Leggi di più
METTI UNA CENA CON ANGELA VELENOSI SORSEGGIANDO IL SUO “VERSO SERA”
E, improvvisamente, una donna bella, brillante, dinamica, di successo, blocca il racconto della sua impetuosa cavalcata nel mondo del vino perché il ricordo di un messaggio del padre nella segreteria telefonica gli togli... Leggi di più
AL TEATRO7 CON PASSIONE CUCINA 2 SERATE DEDICATE ALLA SEMPLICITÀ
Teatro7: Passione Cucina due serate dedicate alla semplicità della cucina regionale.   La cucina semplice è quella più immediata, sincera, e proprio per la sua semplicità, non ammette errori, correzioni con salse copre... Leggi di più
I DOLCI NATALIZI 2015: MARCELLO MARTINANGELI PROPONE I TRONCHETTI

Per il Natale 2015, Marcello Martinangeli delle Dolci Tradizioni propone 3 versioni di tronchetti, o "buche" in francese, dolci tipicamente natalizi: Marrons glacé Base di frolla, mousse ai marroni, cuore di mousse al... Leggi di più
REALTÀ IMPRENDITORIALI DI SUCCESSO: MONDODELVINO SPA A PRIOCCA (CN)
L’azienda è una delle più certificate in Italia, probabilmente la prima per attestati nel settore vinicolo, che non si ottengono per caso, ma sono il frutto di un percorso fortemente voluto e perseguito con impegno... Leggi di più
LA MOUSSE DI KNAM AL TRIS DAY | UNA STORIA TRENTENNALE
Chissà se in quel lontano 1987 il giovane Ernst Knam mentre realizzava la sua prima mousse ai tre cioccolati al Terrace del Dorchester di Londra intuì che sarebbe divenuta il suo dolce simbolo. Era diversa da quella che ... Leggi di più
LE NOVITA’ DEL NATALE 2019: LA PRALINA AL PANETTONE DI DAVIDE COMASCHI
La nuova pralina in edizione limitata di Davide Comaschi, il panettone racchiuso in uno scrigno di cioccolato è la novità del Natale 2019 che si aggiunge alle altre 10 praline della Galaxy Collection (foto 1).   Si chi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.