08lug 2023
8 luglio giornata del Mare Nostrum… e c’è chi lo pulisce dalla plastica
Articolo di: CityLightsNews

Ci sino molti modi di festeggiare il mare. Uno, sicuramente virtuoso, ha luogo godendo di ciò che può dare in termini di navigazione o di balneazione, senza inquinarlo. Un altro, più impegnativo, consiste nel pulirlo dalle plastiche di “naviganti” e di “villeggianti”.
E questo secondo approccio è quello adottato anche quest’anno dall’attuale edizione di Mare Mio by Gin Mare , il progetto di pulizia delle acque del mare che il brand dedica alla salvaguardia del mediterraneo.

 

E come mai Gin Mare? Perché è il primo gin che ha riprodotto sapori mediterranei e dal 2021 e di questo mare ne ha fatto la sua bandiera. Pertanto i marinai del team di Gin Mare setacciano le acque dal 1 giugno al 30 settembre per recuperare plastiche e scarti galleggianti che sporcano le acque dei nostri mari.

Ed è un modo per sostenere nei fatti la sostenibilità. Le rotte partono dalla baia di Camogli e Portofino nel Golfo del Tigullio, passando per Porto Ercole all’Argentario per poi dirigersi a sud nell’Isola di Capri e infine approdare a Pantelleria. Luoghi che rappresentano il DNA del brand che fa della Mediterraneità non un semplice luogo ma un vero e proprio stile di vita,

 

Il progetto si avvale della collaborazione di MareVivo  - l’associazione nazionale riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente, con più di 30 anni di esperienza nella tutela dei mari e delle sue risorse - che analizza e cataloga i rifiuti raccolti attraverso la sua rete di volontari. Un lavoro importante se si considera che, solo nell’estate 2022 a Capri, ha permesso di certificare il recupero dalle acque di oltre 600 kg di micro rifiuti galleggianti in plastica come tappi e cannucce che infestano grotte e scogliere

 

L’attuale edizione prevede oltre 140 uscite in mare su imbarcazioni tipiche delle località coinvolte, personalizzate Gin Mare. Questo modo di operare oltre all’attività di pulizia sensibilizza sull’importanza della salvaguardia e valorizzazione delle coste sia gli abitanti del luogo sia i turisti.

 

La rotta di Mare Mio by Gin Mare verrà supportata da una intensa attività di comunicazione: una Call to Action animerà i canali social e la community digitale di Gin Mare, per coinvolgere il pubblico ad unirsi al progetto.
Un invito a disconnettersi dalla vita frenetica e riconnettersi con la natura, godendo del paesaggio che ci circonda abbracciando i principi della mediterraneità.

Per promuovere e sostenere il progetto #MareMiobyGinMare

 

 


Gin Mare è il primo gin Ultra Premium prodotto con le essenze proprie dei paesi mediterranei quali il basilico italiano, il timo turco, rosmarino greco e oliva Arabequina spagnola. Ogni bottiglia è unica, prodotta con tecniche tradizionali con una delicata macerazione e un processo di distillazione indipendente, in grado di esprimere tutte le singole caratteristiche di ogni botanica.

 

Gin Mare è un marchio Brown-Forman,  in italia è distribuito da Compagnia dei Caraibi

 

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
CAPODANNO CINESE AL BON WEI
L’anno della Tigre consolida i legami tra la cucina cinese e l’Amarone della Valpolicella. Infatti, in occasione del capodanno cinese - nel 2022 in Cina inizia l’1 febbraio - che per il loro oroscopo è ... Leggi di più
MALCESINE, BORGO MEDIEVALE COVID FREE DOVE TRASCORRERE VACANZE TRA LAGO E MONTI
Malcesine (foto 1) è un borgo medievale di 3700 abitanti; si trova all’estremo nord della sponda veronese del Lago di Garda, al confine con Trentino e Lombardia. Il centro, che conserva l’impianto urbanistico... Leggi di più
A PANTELLERIA NASCE UN PASSITO COLLETTIVO, IL PASSITO DELLA SOLIDARIETÀ| DE BARTOLI
Quest’anno Pantelleria produrrà un esclusivo passito collettivo, il Passito della Solidarietà. De Bartolie Bartoli  è un nome più che famoso nell’ambito dell’enologia pantesca e marsalese, ma non solo p... Leggi di più
NON AVVOLGERE L’ARROSTO NELL’ALLUMINIO
La cucina è un luogo strano. Ci sono persone brillanti che in cucina perdono lucidità quasi che i fornelli resettassero la loro intelligenza. Per cui una persona dotata di buona logica, può finire per perderla tra padell... Leggi di più
LA SOSTENIBILITÀ ATTRAVERSO I VITIGNI RESISTENTI
Nasce la rete di imprese Resistenti Nicola Biasi, sei aziende agricole in sei territori diversi tra Friuli, Veneto e Trentino, guidate da Nicola Biasi, miglior giovane enologo d’Italia per Vinoway e Cult Oenologist... Leggi di più
GOLOSARIA WINE MILANO 23 APRILE 2022: 7 VARIAZIONI DI LAMBRUSCO
L’odierna edizione di Golosaria Wine ha visto la partecipazione di parte dei produttori della regione Emilia Romagna. Hanno presenziato cantine produttrici dei vini Lambrusco, Colli Bolognesi e delle Doc romagnole.... Leggi di più
TORNA IL MERCATINO DI NATALE ALTOATESINO ONLINE DI PUR SÜDTIROL
Un’esperienza di shopping unica per scoprire i sapori e i profumi dell’Alto Adige.   Torna la vetrina virtuale dove i produttori dell’Alto Adige possono presentare le proprie eccellenze. Tante le idee... Leggi di più
L’Aura Ronchi di Brescia IGT 2022, il rosato Noventa
Noventa è un’azienda vitivinicola con sede a Botticino, cittadina nel cuore dell’omonima zona vinicola Doc in provincia di Brescia.   Nata nel 1970, la cantina è proprietaria di 11 ettari vitati disposti a ... Leggi di più
L’ECOSOSTENIBILE NATURÆ GIN FRUCTETUM È IL MIGLIORE GIN ITALIANO?
Naturæ Gin  è un brand che produce gin ecosostenibili ispirati alla natura. Fondato a giugno 2021 da due amici appassionati di gin, Diego Sgarbossa, tecnico dei servizi della ristorazione, e Carlo De Filippo, perito agra... Leggi di più
INSALATA DI BACCALÀ, SEPPIA, NERVETTI E OLIVE DI GAETA
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.