17giu 2023
The sound of Colors, rassegna artistica musicale a Milano
Articolo di: CityLightsNews

La nostra testata ha sempre cercato di promuovere la sostenibilità, quella reale e non parolaia. Non basta stare attenti alla plastica se poi si adottano stili produttivi anti ecologici, così come non serve scrivere e poi scrivere di ambientalismo tralasciando la sostenibilità sociale che è un fattore imprescindibile della visione sostenibile. Sostenibilità sociale che significa inclusione, non esclusione, che unisce le persone senza distinzioni culturali, di razza, di genere, di fede religiosa cosciente che la diversità è ricchezza.

 

Pertanto diamo volentieri spazio a I Am - Io Sono.
Questo l’incipit del progetto “All of me” firmato McArthurGlen, un vero e proprio manifesto d’inclusività, passione e liberta’ di espressione.

 

I Am”, “Io Sono”: cinque cortometraggi del progetto All Of Me, una serie di video-racconti nei quali sei ambasciatori e ambasciatrici, partono dalla propria definizione di sé stessi per poi snodare la narrazione toccando episodi peculiari della propria esistenza; in questo modo chiariscono come ciò che avrebbe potuto renderli e renderle deboli lì e le ha resi e rese al contrario più forti, fino a farne portavoce ed esempio di una community sempre più vasta che con loro condivide scopi, background e aspirazioni.


Prosecuzione ideale del progetto “i MAGnifici 5, pillole di unicità” del 2022, All Of Me sceglie protagonisti e protagoniste accomunati e accomunate dall’intensità della loro passione per ciò che fanno. Il cantante statunitense Big Boy, l’influencer e modella bionica Nina Rima, Edoardo Pinto con il suo racconto coinvolgente e profondo di transizione, l’attivista trans bolognese Jessica Giorgia Senesi, Tasnim Ali tiktoker che spiega l’Islam con ironia e l’atleta in sedia a rotelle Manuel Bortuzzo, si raccontano in sei video, intervistati dalla conduttrice TV Veronica Ruggeri. Veronica aiuta i ragazzi e le ragazze a raccontarsi senza filtri né compromessi, rendendo fluida e coinvolgente la conversazione e i temi trattati. Non solo, Veronica diventa autrice di un editoriale speciale, inserito nella clip mash-up di lancio del progetto veicolato su tutti i canali di comunicazione scelti da McArthurGlen dal 5 giugno.


I sei personaggi del progetto vengono scelti per le loro capacità di parlare di sé e degli ostacoli che hanno affrontato e superato in maniera autentica facendosi promotori di positività e impegno, di passione e determinazione; focalizzati e decisi a raggiungere i propri obiettivi, che esprimono con autenticità le proprie realtà senza alcun tipo di retorica. Ragazzi e ragazze con sogni e valori, mossi dalla volontà di vivere e cambiare il mondo anche attraverso la rappresentazione della propria quotidianità al fine di diventare anche portavoce per quelle persone che in loro si possono riconoscere e, di conseguenza, da loro sentirsi comprese.


All Of Me si inserisce all’interno di EVOLVE, l’ambizioso programma di sostenibilità di McArthurGlen che va a toccare tre aree di intervento; una di queste è Our Communities, a sostegno delle persone e delle comunità che gravitano attorno all’azienda; per fare ciò, vengono messe in atto strategie volte a impattare positivamente e proattivamente nella società e nei territori nei quali McArthurGlen opera. Tante le tematiche già affrontate e di estrema attualità, non solo quindi l’inclusione, ma anche l’empowerment femminile, la sostenibilità e la tutela della salute.


Scopriamo i protagonisti di All Of Me:


Big Boy, all’anagrafe Sergiofeld Sylvestre, è un musicista e cantante nato a Los Angeles di origini messicane ed haitiane. Questo mix internazionale viene tramutato nella sua musica che racconta l’amore per sé stessi e la voglia di andare oltre agli stereotipi comuni, che lo hanno portato a vincere nel 2016 il talent show Amici di Maria.

 

Manuel Bortuzzo, ventiquattro anni, nuotatore in sedia a rotelle a seguito di un episodio di cronaca del 2019, è testimone di come si possano superare avversità improvvise con un boost di positività.


Nina Rima, modella e influencer bionica (come si definisce sui social) e mamma con disabilità a seguito di un incidente stradale che ne ha causato l’amputazione della gamba sinistra. Nata a Como nel 2000, non ha permesso al suo cambiamento fisico di ostacolarla e si è resa divulgatrice di messaggi energetici e positivi.


Edoardo Pinto, ventunenne attivista transgender torinese, racconta il proprio percorso di transizione F to M. Creator attivista LGBTQ+ di nuova generazione, fa della trasparenza la chiave di lettura della sua storia.


Jessica Giorgia Senesi, ventiquattrenne content creator transgender nata a Roma e Bolognese d’adozione, smonta luoghi comuni e pregiudizi attraverso il racconto social del suo quotidiano. Autoironia e consapevolezza fanno sì che il suo messaggio di autenticità venga compreso e apprezzato.


Tasnim Ali, ventiquattrenne tiktoker, nata ad Arezzo da genitori di origine egiziana ma romana a tutti gli effetti, ironizza sugli stereotipi legati alla sua religione: l’Islam. Autrice – ha scritto il libro “VeLo Spiego – Un velo contro i pregiudizi” edito da Feltrinelli, spiega l’inclusione col sorriso sulle labbra.


McArthurGlen celebra il mese del pride di giugno con istallazioni ad hoc per la comunità milanese e una rassegna musicale all’insegna dell’inclusività al Parco Ravizza di Milano. McArthurGlen con Serravalle Designer Outlet tinge di arcobaleno la città di Milano con un progetto di condivisione e arricchimento per supportare anche la comunità LGBTQIA+.

 

Appuntamento da non perdere sarà l’evento di giovedì 22 giugno dalle 19.30 in poi presso il Parco Ravizza: “The sound of Colors”, una rassegna artistica musicale completamente gratuita in partnership con Milano Pride e il patrocinio del Comune di Milano. Protagonisti il rapper e cantautore milanese Dargen D’Amico, la cantante Pop palermitana Beatrice Quinta e B. Fujiko, performer ed esponente della Ballroom culture che si esibirà nel Vogueing.

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
OAD E LA CLASSIFICA 2021 DEI 150 MIGLIORI RISTORANTI EUROPEI
Opinionated About Dining (OAD), la piattaforma globale di recensioni di ristoranti diSteve Plotnicki che celebra il meglio del talento culinario mondiale, ha annunciato lasua attesa classifica dei migliori ristoranti eur... Leggi di più
BIANCO SICILIA DOC 1934 CVA CANICATTÌ
Abbiamo degustato Bianco Sicilia doc 1934, bianco della CVA Canicattì, vino di cui non è la prima volta che parliamo in quanto l’abbiamo selezionato come bianco adatto anche ad accompagnare anche piatti di carne co... Leggi di più
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
LA STRADA DEL TARTUFO PASSA PER APPENNINO FOOD
Dire che l’autunno è tempo di tartufi è riduttivo considerato che ce ne sono in ogni stagione, ma non è informazione sorprendente. Affermare invece che a decretare il pregio dei tartufi non sia la terra di provenie... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.