22nov 2023
Reboro 2018 Pisoni, potente vino rosso da uve appassite
Articolo di: Francesca Guatteri

Rebo è il nome di un vitigno e per estensione di un vino, nato da un incrocio tra due vitigni nobili ossia il merlot, francese dal carattere internazionale e il teroldego, trentino, il cui vino è il più rappresentativo dei rossi del territorio. Come tutti gli incroci nasce con lo scopo di riprodurre le caratteristiche migliori dei vitigni originari. Il nome è mutuato da quello dell’agronomo Rebo Rigotti che ne fu il padre. Il vino ottenuto ha caratteristiche fruttate ed è di grande piacevolezza, ma sconosciuto ai più anche perché la produzione non è da grandi numeri. Una cantina che crede nella bontà e nella potenzialità di questa uva è Pisoni di Pergolese, in provincia di Trento, che lo vinifica utilizzando le tecniche enologiche più adatte a valorizzarne le caratteristiche.

 

Abbiamo degustato Reboro Rosso Passito Vigneti delle Dolomiti IGT 2018, un vino particolare che già al primo sorso non passa inosservato. Vogliamo spiegare il perché. Prima va detto che la Cantina di Pergolese ha adottato la conduzione biologica e produce vini naturali. Reboro, nello specifico, ha una forte caratterizzazione data dall’utilizzo di uve appassite. I grappoli di uva rebo, dopo la raccolta, sono lasciati appassire su graticci sino a novembre in modo che le uve, disidratandosi, concentrino zuccheri e componenti aromatiche. Dopo la pigiatura, la macerazione del pigiato e la fermentazione sino all’esaurimento degli zuccheri, il vino ottenuto è elevato per tre anni in botti di rovere, cui seguono nove mesi di affinamento in bottiglia. Pertanto l’appassimento delle uve e l’intero ciclo di vinificazione adottato esaltano le caratteristiche organolettiche che le uve rebo comunicano al vino.

 

Note gustative
Possiede colore rosso rubino carico con nuance granate. Versandolo nel calice si intuisce una certa concentrazione, una maggiore “densità” rispetto a un vino di corpo esile.
Ma è odorandolo che il carattere di Reboro si impone in quanto le note fruttate diventano di frutta appassita, di confettura: frutta rossa, come la prugna, la ciliegia, il ribes cui si uniscono toni balsamici. In bocca è rotondo, morbido, materico, ma dotato di un’energia vibrante: caldo, avvolgente, tannino levigato, maturo e sorso molto lungo.

 

Abbinamenti
Servito a 16 °C, e in ogni caso non oltre i 18 °C evoca i grandi piatti invernali, la cacciagione, i salmì, i brasati, ma potrebbe rivelarsi sorprendente abbinato a un pesce come il capitone grigliato o la giapponese unagi don, l’anguilla laccata. Per non dire dei formaggi.

 

Verticali
Abbiamo detto dell’annata 2018. Ma ogni millesimo ha caratteristiche proprie dettate dall’andamento climatico, dalle precipitazioni, dalle scelte agronomiche e della cantina. In merito Pisoni propone due box con Reboro rispettivamente di tre e di sei annate, così da poter comporre con ciascun box una verticale, ossia una degustazione dello stesso vino, ma di annate diverse, per coglierne le differenze. La verticale è la degustazione che più intriga gli appassionati, in quanto permette di capire anche come l’affinamento nel tempo incida sull’evoluzione del vino.

 

Più nello specifico:
box Verticale tre annate: 2016, 2017 e 2018. Prezzo: 139,00 euro;
box Verticale sei annate: 2013, 2014, 2015, 2016, 2017 e 2018. Prezzo: 329,00 euro.
Il Reboro 2018 è anche proposto come unica annata in confezione regalo accompagnato da due calici da degustazione serigrafati “Reboro” nel box Esaltazione del gusto. Prezzo: 95,00 euro.

 

Conclusione

Reboro è un rosso che vorremmo definire  un confort wine, grazie all'avvolgenza, all'impatto gustativo morbido. Vino gastronimico,  che merita di essere degustato anche senza abbinanti, magari a conclusione di una cena con gli amici, servito come si servirebbe un Porto. 

 

 



1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
Botticino Noventa: i grandi vini di un piccolo territorio
Noventa è un’ azienda vitivinicola a conduzione famigliare di Botticino Mattino, borgo nel cuore della zona DOC bresciana Botticino.   Fondata nel 1970, la cantina dispone di 11 ettari vitati di proprietà disposti... Leggi di più
EAST MARKET, L’EVENTO VINTAGE MILANESE TORNA DOMENICA 22 MAGGIO 
Nuovo appuntamento con East Market, l’evento del vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare. 300 selezionati espositori da tutta Italia tornano con miglia... Leggi di più
Intelligenza artificiale e turismo. La parola a Febo Leondini
In attesa del BTO - Be Travel Onlife, che si svolgerà a Firenze il 22 e il 23 novembre che tratterà anche il tema Intelligenza Artificiale e Turismo, abbiamo chiesto a un esperto del settore di darci una chiave di lettur... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.