12mar 2020
POP CAKE O MAGIC HAND CARE & MANICURE?
Articolo di: Ela del ReGuscio
Tempo di realizzazione : 2 ore + tempi raffreddamento

Procedimento

Crystal BeautyFood è il nuovo, nuovissimo ricettario che non hai mai visto prima! Guarda la foto. È la stessa che ottieni con 2 ricette diverse! Una è di cucina trendy, l’altra di beauty home SPA. 
Gioca, indovina e scopri le preparazioni più insolite, classiche e golose: idee gourmand da gustare al 100%! E formule cosmetiche home-made, completamente ecosostenibili.
Entrambe con il plus di ultimissima generazione, che consiste nell’attivare ingredienti e principi attivi con pietre preziose e minerali.
1 foto per 2 ricette

 

Pop Cake
Per ottenere circa 8 pezzi: inizia con il 1° impasto di base montando nel mixer o con le fruste il 40 g burro con 40 g zucchero e 1 bustina di vanillina. Incorpora al composto spumoso prima 1 uovo, poi 2 cucchiai di latte (panna o yogurt) e alla fine 755 g di farina e 1 cucchiaio di lievito per dolci. Versa il tutto in una tortiera di circa 20 cm di diametro foderata con la carta da forno, quindi cuoci, nel forno già caldo a 160° per 15, 20 minuti. Sforna, lascia raffreddare, poi sbriciola il composto lasciandolo cadere in una ciotola. Procedi, quindi con il 2° impasto o “frosting” aggiungendo 30 g di burro, 15 g di zucchero e 30 g di ricotta o altro formaggio fresco, mescolando fino a ottenere un impasto morbido. Dividilo in 8 parti e poi, con le mani fredde o appena umide, modella altrettante sfere. Completa ciascuna di esse con un bastoncino o uno stecchino. Mettile in frigo per 1 ora o in freezer per 15 minuti. Prepara la copertura battendo con le fruste 1 albume a neve con 1 cucchiaio di succo di limone e aggiungendo a poco a poco 200 g di zucchero a velo. Dividi il composto in 3 parti e colorane una di azzurro e l’altra di bianco. Intingi in essi le sfere in modo da ricoprirle bene, quindi lascia indurire la copertura: per un risultato ottimale, infila gli stecchini in un supporto di polistirolo.
Completa disegnando con le glasse righe sottili o delicati motivi floreali alternando i colori (vedi foto). Ovviamente puoi anche utilizzare glasse colorate già pronte.


Magic manicure
OK x... Effervescenti emozioni. In formato mini bath balls a sorpresa!
Entusiasmante!
JO! Ricorda di vaporizzare l’acqua! Altrimenti l’impasto si gonfia improvvisamente e a dismisura tipo blob!
Mescola in una ciotola l’acido citrico e il bicarbonato. Usando uno spruzzino, bagna a poco a poco il composto vaporizzando l’acqua. Questa fase è importantissima: se versi l’acqua normalmente, non solo diventa impossibile compattare l’impasto, ma perdi anche l’effetto effervescente tipico delle bath balls!
Mentre vaporizzi l’acqua, aggiungi di goccia in goccia anche gli oli essenziali e inizia a compattare la massa. Quando avrai ottenuto un composto pastoso e malleabile, dividilo in 10 parti e poi, con le mani o usando gli appositi stampi, modella altrettante sfere. Infila in ciascuna di esse un bastoncino per manicure in legno d’arancio e lasciali indurire completamente. Nel frattempo, fai la copertura battendo a neve con le fruste l’albume, il succo di limone e lo zucchero a velo. Dividi il composto in 2 ciotole e colorane una di azzurro e l’altra di bianco. Intingi in essi le sfere in modo da ricoprirle perfettamente, quindi lascia indurire la copertura: per un risultato ottimale, infila i bastoncini in un supporto di polistirolo.
Lascia asciugare la prima copertura completamente, prima di procedere con i decori a contrasto bianchi o azzurri con le glasse in tubetto. Per la tua manicure o pedicure, immergi la tua mini bath balls simil “cake-pop” nell’acqua calda. E goditi questa meravigliosa, nuova effervescente coccola di bellezza.

Ingredienti per 0 persone

Per l’impasto di base
Acido citrico (tag) 150 g
Bicarbonato 300 g
Acqua q.b
Olio essenziale di lavanda, neroli o altro a scelta 20 gocce in tutto
Bastoncini in legno d’arancio per manicure (10 pezzi)
Per la copertura e le glasse
Uova 1 (solo albume)
Zucchero a velo 200 g
Succo di limone 1 cucchiaio
Coloranti alimentari blu e bianco
Glasse già pronte in tubetto nei colori bianchi e blu

1

Articoli Simili
I più letti del mese
TEMPO DI SALDI: COSA OCCORRE SAPERE | LE 6 REGOLE PER EVITARE SORPRESE
Da oggi 5 gennaio sono cominciati i saldi in tutte le regioni italiane, eccezion fatta per la Sicilia che aprirà agli sconti a partire da domani 6 gennaio. A Milano, secondo FederModaMilano, gli sconti sono mediamente de... Leggi di più
TRIENNALE: GILCO IL DESIGN DELLA LEGGEREZZA
Invito in Triennale, il prossimo 15 Novembre 2017, per i 70 anni della Gilco: h 18 conferenza stampa; h 19,30 inaugurazione della mostra “Gilco, il design della leggerezza”. La mostra durerà sino al 10 dicemb... Leggi di più
MORELLINO DI SCANSANO DOGA DELLE CLAVULE
L’Azienda Doga delle Clavule si estende nella zona di produzione del Morellino di Scansano su una superficie di oltre 130 ettari dei quali 60 vitati: 20 per la produzione del Morellino di Scansano DOCG, 7 per il Bi... Leggi di più
POP CAKE O MAGIC HAND CARE & MANICURE?
LETTURE, MUSICA E CULTURA AL “MORGANTE COCKTAIL & SOUL”
Letture, musica e cultura al Morgante Cocktail & Soul. Dove un tempo sorgeva una galleria d’arte oggi vive il cocktail bar più eclettico di Milano.Autori di libri, giovani talenti musicali, cocktail che fanno fare il gir... Leggi di più
FLO IN CONCERTO A MARE CULTURALE URBANO
Torna in concerto a mare culturale urbano, il centro di produzione culturale in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, dopo il live di settembre 2016, la cantautrice partenopea FLO, che si esibirà con la sua band il prossimo ... Leggi di più
L’APERITIVO A MILANO SI TINGE DI GIALLO GIALLE&CO.-BAKED POTATOES DAL CUORE ITALIANO
Da Giallo&Co. l’aperitivo a Milano si tinge di giallo. La tipica baked potatoes inglese è perfetta anche (in formato mignon) per un aperitivo all’italiana: salutare, ricco e colorato, disponibile da febbraio,... Leggi di più
IL BRAND AGROMONTE, REALTÀ SICILIANA DI PRODOTTI CERTIFICATI BIOLOGICI
Al debutto milanese della linea bio dei suoi capolavori, Carmelo Arestia  (nella foto 2 con la moglie Ida tra le due figlie) ha portato solo il ramo femminile della “sacra famiglia del ciliegino”; mentre a ca... Leggi di più
WAGASHI, L’ARTE DELLA PASTICCERIA GIAPPONESE
L'wagashi, ossia la pasticceria giapponese, differisce da quella occidentale nella forma e nella sostanza. A spiegarcelo è la chef pasticcera Satomi Fujita, accompagnata dal maestro Yoshikazu Yoshimura in una dimostrazio... Leggi di più
BRERA: INAUGURATO IL SESTO DIALOGO "ATTORNO AGLI AMORI. CAMILLO BOCCACCINO SACRO E PROFANO"
Brera continua a stupire. Dallo scorso 29 marzo 2018, hanno riaperto al pubblico i saloni napoleonici della Pinacoteca con lo straordinario allestimento di sette nuove sale (VIII – IX – X – XI – X... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.