18feb 2020
LANGHE NEBBIOLO PICOTENER 2017, UN NEBBIOLO SUI GENERIS
Articolo di: Fabiano Guatteri

La Enrico Serafino è la cantina più antica del Roero; fu fondata nel 1878 dall’imprenditore Enrico Serafino a Canale d’Alba. Fu una delle prime cantine a dar vita a una produzione di spumante Metodo Classico che faceva maturare nelle proprie gallerie ottocentesche sotterranee. L’Azienda produce ora tre varietà di Metodo Classico Alta Langa, e altri vini tra i quali il Langhe Nebbiolo Picotener di cui vogliamo scrivere qui.

 

Picotener è un biotipo di nebbiolo dimenticato, mentre sono vinificati quasi esclusivamente i cloni lampia, michet. Picotener è stato di fatto abbandonato in quanto è un vitigno difficile, con rese basse e altrettanta bassa vigoria vegetativa. Dà però vita a un vino ricco di polifenoli, dotato di tannini morbidi, di qualità elevata. In merito la testata Nature si addentra con rigore scientifico nelle differenze genetiche esistenti tra le sottovarietà di nebbiolo rilevando come originino vini diversi tra loro.

 

Inoltre Nature inserisce il picotener nel campione delle 3 sottovarietà più rappresentative del nebbiolo.

 

Langhe Nebbiolo Picotener Enrico Serafino nasce dalla volontà del produttore di realizzare un Nebbiolo fortemente caratterizzato, con caratteristiche diverse da quelle che generalmente siamo abituati incontrare. La prima annata messa in commercio è la 2017 dopo 2 anni di sperimentazioni.

 

I grappoli medio piccoli vendemmiati e raccolti in piccole cassette, sono sottoposti a doppia selezione su tavoli vibranti. I grappoli selezionati vengono diraspati e pigiati. La fermentazione si svolge a temperatura controllata parte in tino e parte in acciaio; segue quindi l’assemblaggio dei vini ottenuti e l’affinamento in botte di rovere di media grandezza per una durata di12 mesi.

 

Nel calice riflette colore sorprendentemente intenso che va dal rubino per virare al porpora violaceo.

 

Al naso si colgono la viola, ben dichiarata, la rosa, l’amarena, la ciliegia e la prugna matura oltre a nuance speziate.

 

In bocca comunica freschezza e all’agilità iniziale si affianca una consistenza polposa, ricca: il vino diventa orizzontale, con tannini presenti molto ben intessuti, per nulla scontrosi; la persistenza è lunga.

 

 

 

Temperatura di servizio: 16-18 °C

 

Abbinamenti: guancia di Bue Grasso brasata al vino rosso


Nota emozionale: velluto rosso

 

1

Indirizzo : Corso Asti 5 Canale
Telefono : +39 0173.979485
Articoli Simili
I più letti del mese
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
Botticino Noventa: i grandi vini di un piccolo territorio
Noventa è un’ azienda vitivinicola a conduzione famigliare di Botticino Mattino, borgo nel cuore della zona DOC bresciana Botticino.   Fondata nel 1970, la cantina dispone di 11 ettari vitati di proprietà disposti... Leggi di più
EAST MARKET, L’EVENTO VINTAGE MILANESE TORNA DOMENICA 22 MAGGIO 
Nuovo appuntamento con East Market, l’evento del vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare. 300 selezionati espositori da tutta Italia tornano con miglia... Leggi di più
Intelligenza artificiale e turismo. La parola a Febo Leondini
In attesa del BTO - Be Travel Onlife, che si svolgerà a Firenze il 22 e il 23 novembre che tratterà anche il tema Intelligenza Artificiale e Turismo, abbiamo chiesto a un esperto del settore di darci una chiave di lettur... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.