16ago 2020
MONTEPULCIANO, LA TOSCANA CHE OGNI TURISTA VORREBBE
Il borgo incantato tra la Valdichiana Senese e la Val d’Orcia è la meta ideale per chi cerca una vacanza rilassante e sicura in Toscana.
Articolo di: CityLightsNews

Le dolci colline, gli uliveti, i filari dei vitigni e il verde della campagna, i borghi medievali e rinascimentali; e poi… un patrimonio sterminato di sapori da gustare a tavola. Il fascino che la Toscana ha da sempre sui viaggiatori di tutto il mondo è racchiuso in un universo di immagini, colori, profumi e sensazioni, capaci di trasmettere a chiunque vi si avvicini una profonda serenità e di rigenerare corpo e mente.
Un universo che è possibile scoprire in un unico luogo, Montepulciano, a cavallo tra la Valdichiana Senese e la Val d’Orcia e territorio di nascita del rinomato Vino Nobile. È qui che i turisti trovano la “Toscana dei sogni”, tra atmosfere fiabesche, paesaggi incantati e un’enogastronomia di pura eccellenza.

 

Montepulciano ha visto negli scorsi anni una crescita straordinaria dei flussi turistici, di cui circa la metà provenienti dall’estero, proprio per la sua capacità di unire la tradizionale accoglienza toscana con una moderna attenzione alla qualità delle strutture ricettive, come anche dell’offerta ristorativa e del ricco calendario di eventi. Quest’anno Montepulciano si propone come una meta ideale per chiunque sia alla ricerca di una destinazione in mezzo alla natura, dove godere di ampi spazi all’aria aperta, visite e degustazioni, relax e benessere.
Montepulciano è anche il luogo perfetto dove soggiornare, per esplorare la Toscana e, perché no, anche alcune località della vicina Umbria.
Fino a dicembre il Comune ha sospeso il pagamento dell’imposta di soggiorno.

 

Natura, amata e protetta
Passeggiate, escursioni in bicicletta, trekking: a Montepulciano le attività outdoor non conoscono letteralmente confini. Per chi ama il turismo attivo – da soli, con gli amici o in famiglia – è possibile, infatti, fare di questo borgo incantato un punto di partenza per esplorare, immersi nella natura, lo spettacolo della Toscana più autentica, che da secoli strega con la sua bellezza viandanti e aristocratici, artisti – come il Poliziano, che proprio qui è nato – e sognatori. Al di fuori dalle mura del centro storico, il Lago di Montepulciano è oggi una Riserva Naturale, dove poter praticare molte attività, dalla gita in battello ecologico al bird watching, oltre a giri in mountain bike (da non perdere il Sentiero della Bonifica).

 

Le Terme di Montepulciano
In quest’angolo di Toscana il sottosuolo è ricco di acque sulfuree salsobromoiodiche, grazie alle quali sono sorte stazioni termali naturali di eccezionale valore nelle terapie per malattie respiratorie, artroreumatiche e affezioni della pelle. Negli anni, le Terme di Montepulciano sono diventate una meta anche per i turisti italiani e stranieri, in fuga dallo stress quotidiano per godere, nel Centro Benessere, che offre anche un’ampia scelta di trattamenti per rilassarsi, riequilibrarsi e lasciarsi emozionare grazie a suggestivi percorsi di benessere fra massaggi, bagni nella Grotta Lunare, essenze profumate, luci e musica. Naturalmente, in tutti i sensi, in questa eccezionale estate 2020, le terme continuano a offrire il proprio servizio, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.

 

Una cultura profonda, magica e... da film
Passeggiando per le vie del borgo di Montepulciano, sembra quasi di essere capitati in una fiaba, tra architetture rinascimentali e preziosi luoghi da visitare; come il Museo Civico Pinacoteca Crociani. L’Accademia di Palazzo Ricci, la prima istituzione musicale tedesca con residenza in Italia, fa da colonna sonora, oltre che da scenografia, a un’atmosfera magica, che non a caso ha ispirato produttori e registi di fama internazionale. Proprio a Montepulciano, infatti, sono stati girati capolavori come Sogno di una notte di mezza estate, Sotto il sole della Toscana, In nome del Papa Re e, in tempi non lontani, Quantico e New Moon, un vero e proprio fenomeno filmico, per il quale si riversarono a Montepulciano giovani da tutto il mondo per assistere alle riprese. Storia attuale è rappresentata dalla fiction I Medici, i cui due episodi iniziali sono stati quasi interamente girati in Piazza Grande, e Benedetta, l’ultimo film di Paul Verhoeven.

 

 

Enogastronomia, il sapore del sapere
Pici all’aglione o “con le briciole”, panzanella, bistecca di chianina, olio di frantoio e salumi di cinta senese; e per finire crostata con marmellata di susine mascine, cantucci, panforte e ricciarelli. È sufficiente citare alcune specialità della cucina locale per evocarne i profumi, gli aromi e i gusti. La tradizione culinaria toscana è riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo, e a Montepulciano è possibile lasciarsi trasportare dal proprio palato per una vacanza da ricordare con nostalgia fin dal giorno del ritorno a casa.

 

E per accompagnare le prelibatezze tradizionali, non c’è niente di meglio che un bicchiere di Vino Nobile di Montepulciano, che insieme al Rosso di Montepulciano e al Vin Santo rappresenta letteralmente il frutto di una cultura della vinificazione, che in queste terre risale al tempo degli Etruschi e che si è affinata nel corso dei millenni per raggiungere un perfetto equilibrio di gusto, colore e profumo. Come, del resto, si può dire per tutta Montepulciano.
Per approfondire la conoscenza dei prodotti locali, vi sono numerose opportunità di visite in aziende vitivinicole, con degustazione presso le cantine (alcune sono monumentali), oppure presso caseifici, frantoi o salumifici artigianali, partecipando a laboratori e assaggiando prodotti a Km zero. Un’esperienza di puro piacere per tutti i sensi!

 

Per informazioni i cliccare qui

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
IL BUONO IN TAVOLA: IN SANT’EUSTORGIO I PRODOTTI AGRICOLI LOMBARDI
Il Buono in TavolaBuono in Tavola, da martedì 16 Gennaio ritorna a Milano all’ombra della Basilica di Sant’Eustorgio con il meglio della produzione agricola lombarda a chilometro “vero”.  Tra le n... Leggi di più
DEBUTTI MILANESI: LA PIZZA IN TEGLIA ROMANA DI PIZZOTTELLA
In effetti è proprio la prima volta che a Milano si inaugura un locale dedicato solo all’autentica pizza in teglia romana, ossia Pizzottella, ed è proprio il caso di dire: “Era ora”!   Com’è pos... Leggi di più
EL GRAN BURGHER DE MILÀN, NEL MENÙ DE LE BICICLETTE
E adesso chi glielo dice alla famosa catena americana degli archi d'oro che ha preso d'assalto tutto il mondo con il suo famoso burgher? Si, perché a Le Biciclette - che sembra un angolo del newyorchese Red Rooster sui ... Leggi di più
BOCUSE D’OR: ANNUNCIATI I 4 CHEF CHE RAPPRESENTERANNO L'ITALIA
BOCUSE D’OR: annunciati a Milano i 4 chef che rappresenteranno l'Italia nella prossima edizione  Chissà lo stupore e l'orgoglio dei cuochi del Mugello e del gelataio di Urbino che Caterina de' Medici  portò in Fra... Leggi di più
CHAMPAGNE E GELATO, APRE A MILANO IL CONCEPT STORE CERDINI & QUENARDEL
Può sembrare un accostamento insolito quello tra le bollicine francesi il gelato e i Macaron, eppure la Maison de Champagne J. Henri Quenardel, fondata a Ludes nel 1906, da molti anni proprio insieme con la famiglia Cerd... Leggi di più
BIG PEAT IN EDIZIONE LIMITATA PER IL NATALE 2015
Il Premium Islay Vatted Malt Scotch Whisky Big Peat, della Douglas Laing & Co., lancia sul mercato italiano la sua edizione limitata per le Festività Natalizie del 2015. Imbottigliato alla gradazione piena di 53,8 % vol... Leggi di più
FAUSTO MELOTTI: QUANDO LA MUSICA DIVENTA SCULTURA
Al castello di Miradolo l’11 novembre apre la grande mostra “Fausto Melotti. Quando la musica diventa scultura”, organizzata dalla Fondazione Cosso. Artista poliedrico, considerato uno dei protagonisti ... Leggi di più
ABRUZZO PASSERINA SUPERIORE DOP FERZO 2016
L’Abruzzo enologico trova in Codice Citra  la realtà vitivinicola più rappresentativa. Fondata nel 1973 riunisce nove cantine sociali. Da pochi anni il Consorzio ha lanciato Ferzo, una nuova linea costituita da pic... Leggi di più
A UN PASSO DAL CIELO (W LA MAFIA). ORA A MILANO
A un passo dal cielo è il terzo spettacolo della rassegna PALCO OFF: un'occasione per incontrare la Sicilia negli spettacoli, negli incontri e nelle degustazioni di cibi e vini nei giorni 27, 28, 29 gennaio 2017   Aldo... Leggi di più
TARASSACO: POTENTE DEPURATIVO, AMICO DEL FEGATO
Il tarassaco è chiamato anche dente di leone, soffione o insalata matta: si tratta di una pianta erbacea che cresce spontaneamente nei prati dalla primavera e per molti mesi dell’anno, e che difficilmente viene coltivata... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.