11gen 2023
MON SATÈN BRUT MILLESIMATO VILLA FRANCIACORTA: Il PALMARÈS 2022
Articolo di: CityLightsNews

La Franciacorta è considerata tra le migliori zone spumantistiche a livello internazionale e rappresenta un’eccellenza nazionale per l’eleganza dei vini, la finezza delle bollicine, l’equilibrio delle componenti. E che siano vini meritevoli di attenzione, non siamo noi a dirlo. E’ il caso di Mon Satèn Brut Millesimato 2018 una delle etichette più rappresentative di Villa Franciacorta, la cantina di Monticelli Brusati.

 

Prodotto unicamente con cloni selezionati di chardonnay, di viti presenti in azienda già nel 1960, provenienti da più parcelle, ciascuna vinificata separatamente con lieviti autoctoni, in acciaio per valorizzare l’espressione varietale e con un affinamento di 36 mesi sui lieviti per la presa di spuma in bottiglia, allo scopo di conferire massime espressioni olfattive e gustative.

 

Mon Satèn Brut Millesimato 2012  si è classificato primo a livello nazionale con Medaglia d’Oro e secondo a livello mondiale all’International Wine Challenge 2017, ed è entrato nella Guida delle 100 Eccellenze Italiane di Forbes. Si tratta di un riconoscimento importante, che premia l’impiego di sole uve di proprietà per un completo controllo della filiera, la certificazione biologica e ambientale, la ISO 14001, queste, a garanzia della salubrità del prodotto.

 

Mon Satèn Brut Millesimato 2018 ha inoltre conquistato il massimo riconoscimento – le 4 Viti – della Guida Vitae 2023 AIS Italia che ha valutato alla cieca oltre 30.000 vini di circa 4.000 produttori. Inoltre ha ricevuto anche la Rosa D’Oro nella diciassettesima edizione della Guida Viniplus di AIS Lombardia, dedicata alle eccellenze vitivinicole lombarde, valutate da diverse commissioni di giudici che degustano lo stesso vino contemporaneamente, alla cieca e senza possibilità di confronto tra loro.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
OAD E LA CLASSIFICA 2021 DEI 150 MIGLIORI RISTORANTI EUROPEI
Opinionated About Dining (OAD), la piattaforma globale di recensioni di ristoranti diSteve Plotnicki che celebra il meglio del talento culinario mondiale, ha annunciato lasua attesa classifica dei migliori ristoranti eur... Leggi di più
BIANCO SICILIA DOC 1934 CVA CANICATTÌ
Abbiamo degustato Bianco Sicilia doc 1934, bianco della CVA Canicattì, vino di cui non è la prima volta che parliamo in quanto l’abbiamo selezionato come bianco adatto anche ad accompagnare anche piatti di carne co... Leggi di più
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
LA STRADA DEL TARTUFO PASSA PER APPENNINO FOOD
Dire che l’autunno è tempo di tartufi è riduttivo considerato che ce ne sono in ogni stagione, ma non è informazione sorprendente. Affermare invece che a decretare il pregio dei tartufi non sia la terra di provenie... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.