24nov 2018
MERANO WINE FESTIVAL EDIZIONE 2018 : NUMERI ED ECCELLENZE (1/2)
Articolo di: Laura Biffi

Excellence is an attitude per il Wine Hunter Helmut Köcher ed infatti il Merano Wine Festival 2018 si è concluso all’insegna dell’eccellenza, nei numeri e nella qualità.

 

Si conferma nuovamente uno degli eventi del mondo vitivinicolo in crescita ogni anno e l’ultima edizione ha confermato il trend: + 8,5% di visitatori ed una carrellata di eventi che hanno reso la kermesse di Merano strepitosa.

 

L’8 e 9 novembre sono stati i giorni dedicati alla natura del vino, con il Convegno Naturae et Purae ideato dal Patron Helmut Köcher e da Angelo Carrillo ai Giardini di Castel Trauttmansdorff, dove esperti ed interpreti del mondo vitivinicolo si sono confrontati sui concetti di naturalità e purezza del vino e sulle nuove tendenze che puntano al ritorno alle radici della vitivinicoltura e dell’alimentazione; è seguito un suggestivo wine tasting nella cornice dei Giardini Botanici di Castel Trauttsmansdorf (foto 2).

 

In Piazza della Rena, allestita per l’occasione, all’evento Wild Cooking si sono alternati show-cooking , tavole rotonde sull’evoluzione del vino di domani e degustazioni di vini PIWI (derivati da nuovi genomi viticoli ottenuti dall’incrocio di viti resistenti alle malattie fungine).

 

In contemporanea alle Vecchie Terme si è svolta un’importante selezione per il nord Italia del Premio Emergente Sala 2019. Il concorso ideato da Luigi Cremona e Lorenza Vitali in collaborazione con Merano Wine Festival conferma l’impegno per la valorizzazione delle figure professionali di eccellenza nel mondo della ristorazione ed ha visto sul palco giovani professionisti, tutti under 30, molto preparati e professionali, che si sono sfidati tra prove teoriche e pratiche culminate con il servizio di sala durate la cena di Gala.

 

Sul podio, a pari merito Giuseppe Laboragine, che ha dato prova di un notevole aplomb e di capacità di gestione di team, maître presso Il Ristorante Del Cambio a Torino, vanta esperienze in Italia e all’estero, ha lavorato a Londra dove ha partecipato all’ “Award of Excellence 2016” e conseguito il “WSET terzo livello“. Gabriele Bianchi, giovane e brillante toscano, ha dato prova di grande professionalità, attualmente al Ristorante Marconi a Bologna, ha lavorato al ristorante Da Vittorio di Brusaporto e di Saint Moritz . Daniele Rinzivillo, professionista che ha dimostrato grande versatilità, dopo varie esperienze lavorative come Head Waiter, Bartender, Chef de Rang, oggi lavora presso Palazzo Matteotti a Milano come Restaurant e Bar Manager. (foto 3)
Le tre giovani promesse dovranno ora affrontare l’ultima sfida a Roma nell’autunno 2019 con i finalisti di Emergente Sala sud.

 

Durante il concorso, oltre ai vincitori, si sono distinti per preparazione e capacità anche Davide Botter maître presso il ristorante Petit Royal del Grand Hotel Royal e Golf di Courmayeur e Stefano Grandis che lavora presso il ristorante El Coq a Vicenza.

 

Grande successo di visitatori hanno avuto anche l’evento Spirits Experience, novità di quest’anno e Catwalk Champagne, rassegne che hanno evidenziato i nuovi trend nel mercato della mixology e dello Champagne.

1

2

3

Photo Credits

Photo 1 : Laura Biffi
Photo 3 : Facebook di emergente Sala
Articoli Simili
I più letti del mese
Quinoa
La quinoa una pianta erbacea della stessa famiglia degli spinaci e della barbabietola; pertanto non è un cereale, anche se erroneamente è spesso considerata tale in quanto contiene molto amido. Si differenzia dai cereali... Leggi di più
Carpaccio di baccalà
LIVE WINE: IL VINO ARTIGIANALE A MILANO
Oltre cento produttori da tutta Italia e dall’estero vengono a far conoscere i loro vini, tutti in degustazione con il solo biglietto d’ingresso. Un salone-mercato rivolto sia al grande pubblico sia ai professionisti al... Leggi di più
15 GENNAIO, MORIMONDO SALUTA L’ANNO NUOVO CON IL FALÒ DI SANT’ANTONIO
Mercatino dei sapori pavesi con il MEC e borgo in festa: chiacchiere, dolci, cioccolata e vin brulè per tutti Il borgo sede della stupenda abbazia con l’evento di domenica prossima dà il via  ad un anno ricco di festosi... Leggi di più
HAUSBRANDT PER L’ESTATE CON ESPRESSO, CREMOSI, CAPPUCCINI TUTTI FREDDI
Hausbrandt rinfresca l’estate con numerose e fresche ricette al caffè abbinato a dolci ingredienti.   Espresso Freddo  “Il fresco gusto dell’estate” si declina in due diverse preparazioni di un perfetto espresso Hausb... Leggi di più
“WARSTEINER ART BATTLE”, APRE L’AFFORDABLE ART FAIR 2017
“Warsteiner Art Battle”, la competizione dedicata agli artisti emergenti apre L’Affordable ART FAIR 2017   Uno scouting di giovani talenti promosso dalla birra Warsteiner per realizzare progetti all’avanguardia     ... Leggi di più
PIATTO UNICO, DEFINIZIONE E VALORE DIETETICO
Il pasto umano è sempre consistito in un unico piatto frugale, spesso brodoso, molto povero soprattutto nei periodi di carestia. Grassi, carboidrati, verdure e, nei periodi più ricchi carni o pesci, venivano cotti insiem... Leggi di più
ELMO, UN NUOVO VITIGNO AUTOCTONO DELLA VALPOLICELLA
Cantina Valpantena scopre elmo, un nuovo vitigno autoctono della Valpolicella  Ritrovato in Valdonega e a Marano di Valpolicella. Grappoli spargoli adatti all'appassimento, contribuiranno alla diversificazione ampelogra... Leggi di più
ALTOC LA BOTTEGA-SUPERMERCATO CON CUCINA
Nel comune di Magenta, alle porte della città, distante pochi minuti dall’autostrada Torino-Trieste si incontra alTOC  un RistoNegozio che ha le dimensioni di un supermercato. E in quanto a dimensioni supermercato ... Leggi di più
Champagne Amour de Deutz 2005
E’ uno Champagne prodotto unicamente con uve chardonnay di un’unica eccezionale annata allevate nei comuni vocati di Avize, Le Mesnil-sur-Oger, e in parte di Villers-Marmery. Il vino non entra mai in contatto con vasi vi... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.