12ago 2021
MELANZANE, MOZZARELLA E POMODORI COME UNA PARMIGIANA... FREDDA
Articolo di: Fabiano Guatteri
Tempo di realizzazione :

Procedimento

La parmigiana di melanzane, considerati gli ingredienti che utilizza, è una preparazione estiva, però, servita calda, e appesantita dal fritto, non evoca un piatto fresco. La ricetta che proponiamo ne riprende gli ingredienti, si serve fresca o a temperatura ambiente, e ha decisamente un altro impattato: da provare nei giorni di canicola. Ma non solo.

 

Lavate i pomodori, sbucciateli parzialmente, tagliateli a pezzetti; schiacciate l’aglio, sbucciatelo, fatelo dorare 2 minuti in una padella meglio se tipo wok in metà olio tenendola inclinata in modo che sia lambito, poi eliminatelo, unite i pomodori e fateli cuocere 5 minuti salandoli. Raccoglieteli in un piatto.

 

Sbucciate e tagliate finemente lo scalogno. Pulite e tagliate a dadini la menzana. Versate nello stesso recipiente di cottura dei pomodori il restante olio e lo scalogno e dopo due minuti unite le melanzane e salatele leggermente.

 

Fate cuocere 3-4 minuti, bagnatele con una tazzina d’acqua, coperchiate e proseguite la cottura per 15 minuti facendola asciugare se fosse necessario a recipiente scoperto.

 

Versate le melanzane in un piatto.

 

Dispnete nel centro di un piatto individuale un anello di acciaio di 16 cm di diametro e disponetevi metà pomodori livellandoli con un cucchiaio e premendoli in prossimità della circonferenza.

 

Versatevi sopra poco meno di un quarto delle melanzane, quindi metà mozzarella tagliata sottilmente. Concludete con un quarto abbondante di melanzane e con il formaggio grattugiato.

 

Preparate nello stesso modo un secondo piatto.

 

Prima di servire la preparazione passatela nel forno a microonde, ovviamente senza anello, i secondi necessari perché la mozzarella fonda.

Ingredienti per 0 persone

1 melanzana
250 g di pomodori datterini
1 melanzana
60 g di mozzarella per pizza
1 cucchiaio di grana grattugiato
40 ml di olio
1 spicchio d’aglio
1 scalogno
sale

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
L’ORIGINALE DOBBIACO DI LATTERIA TRE CIME
L’Originale Dobbiaco di Latteria Tre Cime: il formaggio che racchiude il sapore unico dell’Alto Adige!  Dici Originale Dobbiaco, dici Latteria Tre Cime!  Questo formaggio è il prodotto più noto di Latteria Tr... Leggi di più
LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
Le vetrate dei Frigoriferi Milanesi,  così come quella del loro ristorante La Cucina dei Frigoriferi Milanesi,  riflettono l’immagine dell’edificio di fronte sull’altro lato della strada (foto 1). Si co... Leggi di più
BADIA DI MORRONA, I SODI DEL PARETAIO 2017
La famiglia Alberti produce vini Chianti dal 1939 e dispone di circa 110 ettari dei quali la metà sono coltivati a sangiovese. Tra i Chianti prodotti uno giovane, che si avvicina di più al vino quotidiano beverino e fres... Leggi di più
ESTATE IN ALTO ADIGE: IL PICCOLO PARADISO DEL MASO PFLEGERHOF (1/4)
In Alto Adige il Maso Pflegerhof è un’oasi verde che coltiva 500 varietà di piante, erbe officinali ed aromatiche tutte da scoprire. ( Foto 2 )   Arroccato sui pendii intorno a Sant’ Osvaldo di Castelrotto ... Leggi di più
AL MERCATINO "IL BUONO IN TAVOLA" PER SCOPRIRE I PRODUTTORI (1/2)
Aggiornamento 1 aprile 2019 Questo mese Il Buono in Tavola sarà presente per 5 martedì: il 2, il 9, il 16, il 23 e il 30 Aprile dalle 8:30 alle 14:30. Tra i jolly che caratterizzano l’edizione 2019, martedì fa il ... Leggi di più
SETTEMBRE GASTRONOMICO DI PARMA 2021
Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma, la filiera del latte e quella del pomodoro possiamo dire che sono dominanti e non può essere diversamente, siamo a Parma, anzi nella Città Creativa della Gastronomia Unesco. Ma q... Leggi di più
SPAGHETTI AL LARDO CON CALAMARI, POLPO E COLATURA DI ALICI
PRESO LADRO DI MERENDINE | ERA UN SERIAL KINDER
E’ stato preso il flagranza di reato D.G. noto ladro di merendine, conosciuto anche come serial Kinder.   Questa volta non si tratta di un romanzo, né l’autore dell’arresto è il commissario Montalbano... Leggi di più
ASPARAGI ALLE UOVA IN CEREGHIN E FORMAGGIO GRANA
L’OSTERIA DEL TRENO TRA RICORDI DEL PASSATO E PRESIDI SLOW FOOD
Sono capitata all’Osteria del Treno per caso. A Milano per impegni personali, hotel in piazza della Repubblica, non ho voglia di buttarmi nella movida festaiola del giovedì sera milanese.   Fa freddo, quasi nevic... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.