27feb 2020
LAURENT FRESNET È LO IL NUOVO CHEF DE CAVE DELLA MAISON MUMM
Articolo di: CityLightsNews

Lo Champagne è nei suoi geni.

 

Il Pinot Noir la sua passione.

 

Laurent Fresnet è lo Chef De Cave della Maison Mumm. Fresnet è nato a Reims e cresciuto nel Grand Cru Village di Sillery da una famiglia che da cinque generazioni coltiva e produce Champagne 100% Grand Cru, con le uve di Mailly e Verzy, vigneti a lato di Verzeny, storico terroir Mumm.
“Ogni membro della mia famiglia produce vino. La passione per lo champagne e per il terroir scorre nel nostro sangue.”

 

Significative le esperienze all’estero in particolare in Sud Africa e in Nuova Zelanda.

 

Grazie al suo background Fresnet è capace di interpretare l’heritage e l’identità di Mumm, di perpetrarne lo stile e la visione pioneristica con una potente carica d’innovazione.

Ora la priorità di Laurent Fresnet è interfacciarsi con tutto il team della Maison, in particolare con quello enologico, studiare e approfondire la conoscenza di Mumm e della sua distintività, a partire da numerose degustazioni delle nuove cuvée, di quelle storiche, che ne rappresentano l’heritage, e
ovviamente anche dei vins clairs.

 

La mission di Laurent Fresnet è di perpetrare lo stile dei vini della Maison di Reims, rinomata in tutto il mondo da oltre 200 anni per il Pinot Noir. Grazie alla sua esperienza, il nuovo Chef de Cave creerà cuvée con particolare attenzione all’arte dell’assemblage. Inoltre, si occuperà della selezione di
cuvée vintage, quando eccezionali condizioni ne permetteranno la creazione.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
TEMPO DI SALDI: COSA OCCORRE SAPERE | LE 6 REGOLE PER EVITARE SORPRESE
Da oggi 5 gennaio sono cominciati i saldi in tutte le regioni italiane, eccezion fatta per la Sicilia che aprirà agli sconti a partire da domani 6 gennaio. A Milano, secondo FederModaMilano, gli sconti sono mediamente de... Leggi di più
TRIENNALE: GILCO IL DESIGN DELLA LEGGEREZZA
Invito in Triennale, il prossimo 15 Novembre 2017, per i 70 anni della Gilco: h 18 conferenza stampa; h 19,30 inaugurazione della mostra “Gilco, il design della leggerezza”. La mostra durerà sino al 10 dicemb... Leggi di più
MORELLINO DI SCANSANO DOGA DELLE CLAVULE
L’Azienda Doga delle Clavule si estende nella zona di produzione del Morellino di Scansano su una superficie di oltre 130 ettari dei quali 60 vitati: 20 per la produzione del Morellino di Scansano DOCG, 7 per il Bi... Leggi di più
POP CAKE O MAGIC HAND CARE & MANICURE?
LETTURE, MUSICA E CULTURA AL “MORGANTE COCKTAIL & SOUL”
Letture, musica e cultura al Morgante Cocktail & Soul. Dove un tempo sorgeva una galleria d’arte oggi vive il cocktail bar più eclettico di Milano.Autori di libri, giovani talenti musicali, cocktail che fanno fare il gir... Leggi di più
FLO IN CONCERTO A MARE CULTURALE URBANO
Torna in concerto a mare culturale urbano, il centro di produzione culturale in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, dopo il live di settembre 2016, la cantautrice partenopea FLO, che si esibirà con la sua band il prossimo ... Leggi di più
L’APERITIVO A MILANO SI TINGE DI GIALLO GIALLE&CO.-BAKED POTATOES DAL CUORE ITALIANO
Da Giallo&Co. l’aperitivo a Milano si tinge di giallo. La tipica baked potatoes inglese è perfetta anche (in formato mignon) per un aperitivo all’italiana: salutare, ricco e colorato, disponibile da febbraio,... Leggi di più
IL BRAND AGROMONTE, REALTÀ SICILIANA DI PRODOTTI CERTIFICATI BIOLOGICI
Al debutto milanese della linea bio dei suoi capolavori, Carmelo Arestia  (nella foto 2 con la moglie Ida tra le due figlie) ha portato solo il ramo femminile della “sacra famiglia del ciliegino”; mentre a ca... Leggi di più
WAGASHI, L’ARTE DELLA PASTICCERIA GIAPPONESE
L'wagashi, ossia la pasticceria giapponese, differisce da quella occidentale nella forma e nella sostanza. A spiegarcelo è la chef pasticcera Satomi Fujita, accompagnata dal maestro Yoshikazu Yoshimura in una dimostrazio... Leggi di più
BRERA: INAUGURATO IL SESTO DIALOGO "ATTORNO AGLI AMORI. CAMILLO BOCCACCINO SACRO E PROFANO"
Brera continua a stupire. Dallo scorso 29 marzo 2018, hanno riaperto al pubblico i saloni napoleonici della Pinacoteca con lo straordinario allestimento di sette nuove sale (VIII – IX – X – XI – X... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.