11nov 2016
LA CASTAGNA FRUTTO ENERGETICO E RICCO DI CARBOIDRATI
Articolo di: Arabella Pezza

La castagna è il frutto di una pianta diffusa in tutto il Mediterraneo: un tempo era l’alimento base delle popolazioni di montagna, grazie al suo elevato valore energetico e alla facile conservazione durante tutto il periodo invernale. La castagna è piccola e tondeggiante, con una buccia coriacea e sottile, color marrone con sfumature rossicce; è protetta da un involucro chiamato riccio, verde e spinoso. La polpa delle castagne, ricoperta da una pellicina, è soda, bianca e dolce. Esistono oltre 100 varietà di castagne, che si possono suddividere in 2 categorie principali: i marroni e le castagne. I marroni sono di maggior pregio perché grossi, a forma di cuore, con la polpa tenera e saporita; sono molto rinomati quelli del Mugello, della Val di Susa, di San Zeno e di Castel del Rio. Le castagne sono più piccole e schiacciate da un lato; la varietà più pregiata è la Bracalla, ma sono molto apprezzate anche la Cuneo, la Garrone e la dolcissima Montella. Al momento dell’acquisto è importante verificare la buccia, che deve essere compatta, lucida, brillante e ben aderente al frutto. In cucina le castagne sono molto eclettiche: bollite, arrostite (dopo averle incise con un taglio poco profondo), al forno, alla brace, nei dolci e in pasticceria (celebre il dolce Montblanc); poi ancora nelle zuppe e per realizzare salse gustose che accompagnano selvaggina e umidi di carne.

 

Valori nutrizionali per 100 g di parte edibile

Proteine: 2,9 g

Lipidi: 1,7 g

Carboidrati: 36,7 g

Fibre totali: 4,7 g

Valore energetico: 174 kcal

Le castagne sono caloriche, ricche di carboidrati, fibre, sali minerali e vitamine del gruppo B; si trovano da settembre a dicembre.

 

Il segreto

Esiste anche la farina di castagne, per produrre pane, polenta o dolci come il castagnaccio; inoltre, in commercio si trovano anche le castagne secche, che però devono essere lasciate in ammollo in acqua per almeno 12 ore, prima di poterle consumare cotte.

 

 

1

Photo Credits

Photo 1 : Fabiano Guatteri
Articoli Simili
I più letti del mese
PROVATI PER VOI: GOOD BLUE; FAST-FOOD DI PESCE HEALTY E SOSTENIBILE
La bella notizia è che Fast-food non fa più necessariamente rima con junk-food, ma questo per fortuna avviene già da tempo e fa veramente piacere sapere che quasi sempre i progetti e le start-up che alzano il livello del... Leggi di più
MOVIMENTO TURISMO DEL VINO LOMBARDO: #iorestoacasa MA NON RINUNCIO AL VINO
Se è problematico andare per negozi ad acquistare bottiglie e magnum, con #viniinmovimento il Movimento Turismo del Vino Lombardo porta il vino a casa.   Alcune cantine che aderiscono al Movimento, infatti, elencate qu... Leggi di più
L’ORIGINALE DOBBIACO DI LATTERIA TRE CIME
L’Originale Dobbiaco di Latteria Tre Cime: il formaggio che racchiude il sapore unico dell’Alto Adige!  Dici Originale Dobbiaco, dici Latteria Tre Cime!  Questo formaggio è il prodotto più noto di Latteria Tr... Leggi di più
LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
Le vetrate dei Frigoriferi Milanesi,  così come quella del loro ristorante La Cucina dei Frigoriferi Milanesi,  riflettono l’immagine dell’edificio di fronte sull’altro lato della strada (foto 1). Si co... Leggi di più
BADIA DI MORRONA, I SODI DEL PARETAIO 2017
La famiglia Alberti produce vini Chianti dal 1939 e dispone di circa 110 ettari dei quali la metà sono coltivati a sangiovese. Tra i Chianti prodotti uno giovane, che si avvicina di più al vino quotidiano beverino e fres... Leggi di più
ESTATE IN ALTO ADIGE: IL PICCOLO PARADISO DEL MASO PFLEGERHOF (1/4)
In Alto Adige il Maso Pflegerhof è un’oasi verde che coltiva 500 varietà di piante, erbe officinali ed aromatiche tutte da scoprire. ( Foto 2 )   Arroccato sui pendii intorno a Sant’ Osvaldo di Castelrotto ... Leggi di più
AL MERCATINO "IL BUONO IN TAVOLA" PER SCOPRIRE I PRODUTTORI (1/2)
Aggiornamento 1 aprile 2019 Questo mese Il Buono in Tavola sarà presente per 5 martedì: il 2, il 9, il 16, il 23 e il 30 Aprile dalle 8:30 alle 14:30. Tra i jolly che caratterizzano l’edizione 2019, martedì fa il ... Leggi di più
SETTEMBRE GASTRONOMICO DI PARMA 2021
Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma, la filiera del latte e quella del pomodoro possiamo dire che sono dominanti e non può essere diversamente, siamo a Parma, anzi nella Città Creativa della Gastronomia Unesco. Ma q... Leggi di più
SPAGHETTI AL LARDO CON CALAMARI, POLPO E COLATURA DI ALICI
ASPARAGI ALLE UOVA IN CEREGHIN E FORMAGGIO GRANA
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.