02mar 2024
L’entraña e la reazione di Maillard
Articolo di: Fabiano Guatteri
Tempo di realizzazione : 5 minuti

Procedimento

Nella cottura dell’entraña alla piastra (abbiamo utilizzato una bistecchiera di ghisa) si possono osservare le fasi della cottura che comprendono anche la reazione di Maillard.  La reazione, semplificando, spiega come esponendo alcuni cibi a oltre 140 °C questi assumo una coloritura dorato-bruna, e liberano un profumo che varia secondo che sia una crostata o una bistecca.

 

Si tratta di un processo chimico, che interessa gli aminoacidi delle proteine e degli zuccheri. Nell’ entraña, che essendo carne di manzo contiene sia aminoacidi sia zuccheri si verifica tale reazione.

 

 

Perché la reazione abbia luogo bisogna portare la carne a una temperatura compresa tra 140 a 160 °C pertanto cominciamo a scaldare la bistecchiera.

 

 


Asciughiamo con molta cura la carne (foto 1), quindi quando il recipiente è molto caldo disponiamovi sopra la carne.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’inizio la carne si attacca al recipiente e pertanto se cercassimo di staccarla frammenti di tessuto rimarrebbero attaccati alla piastra. È proprio incollata! Ma dopo poco più di un minuto la carne comincia a staccarsi: ha inizio la reazione; quando si stacca senza nessuna aderenza la ruotiamo di 90° se vogliamo formare il caratteristico reticolato e quando si è prodotta la crosticina (la reazione ha  avuto luogo)  la voltiamo (foto 2). La parte cruda della carne, a sua volta, si attacca e cuoce come visto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Occorre precisare che la crosticina non è una caramellizzazione, come talvolta viene definita: la caramellizzazione è una reazione propria degli zuccheri, ma non degli aminoacidi e quindi non è il caso della carne.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mentre l’entraña prosegue la cottura osserviamo che la parte rivolta verso l’alto, quella con la crosticina, si imperla di liquido rosso (foto 3), dimostrandone la permeabilità e quindi che la reazione di Maillard non “sigilla” in quanto non ha proprietà sigillanti. Inoltre durante la cottura è proseguita l’evaporazione dell’acqua che ha attraversato senza ostacoli la parte brunita .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una volta che la reazione di Mailard si è svolta anche nell’altra parte dell’entraña, portiamola a cottura quindi serviamola (foto 4). La salatura può avvenire all’inizio o alla fine: prima o dopo non cambia nulla essendo una cottura molto breve.

Ingredienti per 1 persone

220 g di entraña (diaframma o lombatello
sale

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
PAOLO-STELLA-E-SAMMONTANA-PER-ANT
Quando la presentazione di un libro può raggiungere diversi obiettivi e molto positivi per la collettività. Paolo Stella, autore del libro “Per Caso (tanto il caso non esiste)”, pubblicato da Mondadori, a due... Leggi di più
MURALIA, VINI MAREMMANI DALL’ACCENTO INTERNAZIONALE
Abbiamo incontrato Stefano Casali (foto 1), in rappresentanza della Società Agricola Muralia, a un press lunch organizzato dall’Agenzia di Comunicazione PR Comunicare il Vino al ristorante il liberty di Miano. E&rs... Leggi di più
CACCIA AL TARTUFO CON IL TARTUFAIO E PRANZO AL TARTUFO
L’iniziativa di Savini Tartufi propone la Truffle Bite Experience, una mattina con pranzo che ruota attorno al tartufo. L’esperienza si svolge in Toscana, in un casolare in collina che domina 30 ettari di bo... Leggi di più
I MIGLIORI COCKTAIL DEL LAGO DI COMO ALLA COMO LAKE COCKTAIL WEEK
Sorseggiare un ottimo cocktail vista lago, fare un cocktail tour in barca o imparare a creare a casa cocktail perfetti ? Si può, dal 3 al 7 luglio, la prima edizione della Como Lake Cocktail Week, una 5 giorni all’... Leggi di più
CARPACCIO BATTUTO CON PORCINI E FIORI DI ZUCCHINA
A OMEGNA IL CANNOLO PIÙ LUNGO DEL MONDO
Al Forum Omegna (VB) il prossimo 11 dicembre, alle ore 10:00, l’appuntamento sarà con il Cannolo più lungo del mondo. Oltre 30 metri di lunghezza per 10 centimetri di diametro e più di duecento chilogrammi di ricot... Leggi di più
ENRICO RIZZI PRESENTA LA SUA “COLLEZIONE NATALE 2022” AL PARK HYATT
Il Natale di Enrico Rizzi  è sicuramente tra i più promettenti considerato l’ampio assortimento che offre la collezione presentata al Park Hyatt: macarons, praline, gianduiotti, cioccolati, caramelle, marrons glacé... Leggi di più
NON AVVOLGERE L’ARROSTO NELL’ALLUMINIO
La cucina è un luogo strano. Ci sono persone brillanti che in cucina perdono lucidità quasi che i fornelli resettassero la loro intelligenza. Per cui una persona dotata di buona logica, può finire per perderla tra padell... Leggi di più
CHEF CLAUDIO SADLER E CHAMPAGNE NICOLAS FEULLATTES: LA PIZZA DI CECI
A OLIO OFFICINA FESTIVAL 2021 IN DIRETTA STREAMING
Olio Officina Festiva si terrà quest’anno i giorni 4, 5 e 6 febbraio 2021, con un extra, domenica 7, interamente dedicato agli assaggi degli oli extra vergini di oliva.La pandemia, oltre a non permettere la realizz... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.