21apr 2020
GOMMOSE ALLA FRUTTA O SAPONI ZUCCHEROSI?
Articolo di: Ela del ReGuscio
Tempo di realizzazione : 10 minuti

Procedimento

L’idea bella e buona? Metti sulla pelle le stesse cose che mangi!

Preparati qualcosa di buono da mettere sotto i denti o…

Crystal BeautyFood è il nuovo, nuovissimo ricettario che non hai mai visto prima! Guarda la foto. È la stessa che ottieni con 2 ricette diverse! Una è di cucina trendy, l’altra di beauty home SPA. 
Gioca, indovina e scopri le preparazioni più insolite, classiche e golose: idee gourmand da gustare al 100%! E formule cosmetiche home-made, completamente ecosostenibili.
E che ti fanno diventare bellissimissima! Ogni giorno di più.

Guarda la foto. È la stessa che ottieni con 2 ricette diverse! Una è di cucina trendy, l’altra di Beauty Home SPA.


il plus unico al mondo?
Tutte le ricette sono preparate con ingredienti attivati con gemme preziose e cristalli: recenti studi di eminenti scienziati russi, come Kostantin Korotkov e Sergej Kolzov, hanno dimostrato che il potenziale energetico di alimenti e principi attivi risulta aumentato dopo averli tenuti vicini a cristalli di vario tipo per almeno due ore.
E la magia cristallina non finisce qui. Perché ci sono fior fiore di farine macinate e pietra, cristalli naturali di sale, bicarbonato e zucchero…
E poi puoi anche usare pietre e cristalli come originali utensili da cucina. Insomma, per te un nuovo mondo sassolino e cristallino tutto da scoprire! Che cosa aspetti?

Gommose alla frutta o Saponi zuccherosi?
La pietra che ti serve per attivare queste ricette è sempre la shungite, perché può essere immersa nei liquidi con sicurezza. Basta tenere uno o più shungiti nell’acqua o vicino agli alimenti per almeno 2 ore. Vanno benissimo anche il cristallo di rocca e i quarzi tormalina.
Ecco la ricetta delle gommose alla frutta


In una casseruola di media grandezza, mescola 500 g di succo di frutta (meglio se concentrato) con 500 g di zucchero per marmellate e 1 mela (già sbucciata e grattugiata) e cuoci a fiamma bassa per 45 minuti o fin quando il composto diventa denso, trasparente e quasi vischioso. Se lo desideri, coloralo con poche gocce di colorante alimentare e mescola bene. Versalo negli appositi stampi in silicone o su un vassoio foderato con un foglio di alluminio spennellato con pochissimo olio di semi e lascialo prima raffreddare, poi rassodare per almeno 12 ore. Estrai le gelatine dagli stampi o taglia il composto del vassoio a dadi. Infine passa le gelatine nello zucchero semolato. Conservale in una scatola e mangiale entro una settimana.

Saponi zuccherosi
OK x... Delicious moment!
JO! Invece degli oli essenziali, usa le tue fragranze fruttate preferite.


Istruzioni
Sciogli il sapone a bagnomaria, quindi aromatizzalo con uno o più oli essenziali a tua scelta, quindi coloralo versalo negli appositi stampi in silicone appena spennellati d’olio e cosparsi di zucchero. Lasciali indurire prima di estrarli dagli stampi e cospargerli con altro zucchero. Se vuoi i che i tuoi “saponi fruttosi” siano super cosparsi di zucchero, prima versa la base negli stampi e, una volta estratte le tue saponette, “scaldale” in superficie con un accendino per caminetti o -se ce l’hai- con l’apposita fiamma per la crème brûlé (tipico dolce portoghese) o la crème caramel. Il sapone si ammorbidirà e “tratterrà” meglio i granelli di zucchero. Fai l’operazione prima da una parte, lasciala rassodare poi procedi un pezzo per volta (oppure lato per lato) in modo da ricoprire completamente i tuoi golosi capolavori.

Ingredienti per 0 persone

Ingredienti x 4 pezzi 
Sapone di glicerina di base g 200
Oli essenziali di pompelmo, arancio dolce o limone 20 gocce in tutto
Coloranti alimentari liquidi a scelta 2-6 gocce
Olio di semi o olio spray
Zucchero semolato

1

Articoli Simili
I più letti del mese
“1000 MIGLIA CHARITY 2021” PER LA RICERCA UN’ASTA CALVISIUS CAVIAR
C’è tempo fino a mezzanotte di lunedì 28 per fare del bene e, contestualmente, conquistare una preziosità gastronomica che sarà ancora più pregiata per come sarà utilizzato il ricavato della vendita all’asta.... Leggi di più
LE DONNE DEL VINO A COLLISIONI 2018: “BIODIVERSITÀ E VIGNETI STORICI”
A Barolo una degustazione di 8 produttrici che ha coinvolto un pannel internazionale di importatori, giornalisti e wine educator del Progetto Vino. Le Donne del Vino sono tornate a Barolo, per Collisioni 2018, con una n... Leggi di più
VITISOM. STARE DALLA PARTE GIUSTA: VITICOLTURA SOSTENIBILE
Soluzioni innovative in grado di ottimizzare tempi e risorse e di garantire rispetto dell’ambiente come alleati nella lotta ai cambiamenti climatici. Un futuro non troppo lontano, tanto che l’Italia punta ad ... Leggi di più
CHALLENGE DEI FORMAGGI DI MALGA | IL VINCITORE | L’ASTA DEI FORMAGGI
A FORMANDI, la rassegna di formaggi di Malga della montagna friulana, tenutasi lo scorso dicembre nel comune di Sutrio, in Carnia, hanno partecipato 24 malghe della Carnia. Per l’occasione son state degustate il me... Leggi di più
DEGUSTAZIONE CON IL PRODUTTORE: PINOT BIANCO BRUT NATURE MIRABELLA
Alessandro Schiavi, enologo di Mirabella, cantina spumantistica franciacortina, ci ha presentato, in un incontro su piattaforma zoom organizzato dal proprio ufficio stampa, Pinot Bianco Brut Nature (foto 1), raro esempio... Leggi di più
CARBONARA CON TUORLO CREMOSO AL TARTUFO E GAMBERI
JOŠKO GRAVNER: IL VINO IN ANFORA DAL COLLIO ALLA GEORGIA
Sabato 29 agosto a Mezzocorona (Trento) Joško Gravner (foto 1)dialogherà con il coordinatore nazionale di Slow Wine Fabio Giavedoni. La Georgia, repubblica caucasica dalle imponenti catene montuose, crocevia di c... Leggi di più
BAR BOON BAND A GORILLA GALLERY
Nello Spazio Atelier di Corso Como 5 a Milano la BBB suonerà in occasione degli eventi Gorilla Gallery organizzati da Lush per il lancio della nuova campagna https://www.facebook.com/events/486039961734712/
Gorilla is ho... Leggi di più
“THE FAMILY, RISTORATORI UNITI PER TE”, PORTA A CASA GLI INGREDIENTI PER PREPARARE QUALSIASI PIATTO
Quando apriranno i ristoranti a Milano? Una domanda da risposta difficile, visto che qui il covid-19 è ancora in giro e tra alti e bassi, non sembra che abbia tanta voglia di andarsene. E, così, il decisore politico &nda... Leggi di più
EUROPA, DOVE LA QUALITÀ È DI CASA | I VINI ALTOATESINI (1/2)
I prodotti dell'Alto Adige sono a tutti noti per l’elevato profilo qualitativo e la genuinità. Alcuni di questi sono contraddistinti dai marchi di qualità europei che permettono ai consumatori di risalirne all&rsqu... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.