20ago 2021
ZUPPETTA DI BACCALÀ, GAMBERI E CALAMARI
Articolo di: Fabiano Guatteri
Tempo di realizzazione : 40 minui

Procedimento

Sciacquate i gamberoni, sgusciateli, incideteli lungo il dorso ed estraete il filo intestinale.

 

Raccogliete teste e carapaci in una casseruola, copriteli d’acqua (foto 1), portate in ebollizione schiumando, quindi fate sobbollire 20 minuti: i gusci devono rimanere immersi.

 

 

 

 

 

 

Filtrate il fumetto ottenuto e, se necessario, fatelo restringere sino a ottenere 4 dl circa.

 

 

 

 

 

 

Sciacquate i calamari, svuotateli estraendo anche il gladio, eliminate interiora, occhi e becco; spellate le sacche, staccate le pinne.

 

Incidete le sacche nel senso della lunghezza e apritele a libro, incidetele interamente con tagli diagonale distanti 2 mm prima in un senso poi in quello opposto in modo da formare un reticolo; tagliate le sacche a strisce larghe 2-3 cm. (foto 2); cuocendo, si arrotoleranno presentando esternamente la parte incisa: otterrete così calamari teneri che raccolgono al meglio il fondo di cottura.

 

 

 

 

 

 

Tagliate il baccalà a pezzi di 50 e 100 g.

 

 

 

 

 

 

 

Sbucciate e affettate la cipolla.

 

Scaldate l’olio in una padella meglio se tipo wok e rosolatevi i gamberi per un minuto (foto 3), quindi sgocciolateli con una paletta e disponeteli in un piatto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Versate i tentacoli e le pinne nella padella, dopo 30 secondi unite le sacche e dopo circa 2 minuti lasciando arrotolare le strisce (foto 4); sgocciolate i calamari, che avranno formato un fondo di cottura e uniteli ai gamberi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Versate nella padella la cipolla e fatevi appassire la cipolla per circa 10 minuti a fuoco basso e mescolando spesso (foto 5). Unite il baccalà, lasciatelo insaporire quindi lasciatelo cuocere a fiamma bassa e a recipiente coperto circa 10 minuti muovendo spesso avanti e indietro la padella e controllando che l’ambiente di cottura sia umido grazie al liquido che il baccalà cederà.

 

 

 

 

 

 

Nel frattempo portate il forno a 50 °C, infornate gamberi e calamari e spegnete il forno.

 

 

 

 

 

 

Bagnate con il fumetto di gamberi il baccalà e lascate cuocere altri 10 minuti  (foto 6) o sin quando il baccalà sarà tenero secondo i vostri gusti e lasciate a fine cottura restringere leggermente il fondo di cottura a recipiente scoperto.

 

 

 

 

 

 

Disponete nei piatti fondi il baccalà, i gamberi e i crostacei; unite al brodo di cottura la salsa ponzu e il mirin o, in alternativa, salatelo leggermente, mescolate e versatelo nei piatti quindi servite (foto 7).

Ingredienti per 2 persone

1 cipolla ramata piccola
400 g di baccalà ammollato
6 gamberoni
2 calamari medio piccoli
1 cucchiaio di salsa ponzu shoyu (facoltativa) 
1 cucchiaino di shin mirin (facoltativo) 
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

1

2

3

4

5

6

7

Articoli Simili
I più letti del mese
L’ORIGINALE DOBBIACO DI LATTERIA TRE CIME
L’Originale Dobbiaco di Latteria Tre Cime: il formaggio che racchiude il sapore unico dell’Alto Adige!  Dici Originale Dobbiaco, dici Latteria Tre Cime!  Questo formaggio è il prodotto più noto di Latteria Tr... Leggi di più
LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
Le vetrate dei Frigoriferi Milanesi,  così come quella del loro ristorante La Cucina dei Frigoriferi Milanesi,  riflettono l’immagine dell’edificio di fronte sull’altro lato della strada (foto 1). Si co... Leggi di più
BADIA DI MORRONA, I SODI DEL PARETAIO 2017
La famiglia Alberti produce vini Chianti dal 1939 e dispone di circa 110 ettari dei quali la metà sono coltivati a sangiovese. Tra i Chianti prodotti uno giovane, che si avvicina di più al vino quotidiano beverino e fres... Leggi di più
ESTATE IN ALTO ADIGE: IL PICCOLO PARADISO DEL MASO PFLEGERHOF (1/4)
In Alto Adige il Maso Pflegerhof è un’oasi verde che coltiva 500 varietà di piante, erbe officinali ed aromatiche tutte da scoprire. ( Foto 2 )   Arroccato sui pendii intorno a Sant’ Osvaldo di Castelrotto ... Leggi di più
AL MERCATINO "IL BUONO IN TAVOLA" PER SCOPRIRE I PRODUTTORI (1/2)
Aggiornamento 1 aprile 2019 Questo mese Il Buono in Tavola sarà presente per 5 martedì: il 2, il 9, il 16, il 23 e il 30 Aprile dalle 8:30 alle 14:30. Tra i jolly che caratterizzano l’edizione 2019, martedì fa il ... Leggi di più
SETTEMBRE GASTRONOMICO DI PARMA 2021
Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma, la filiera del latte e quella del pomodoro possiamo dire che sono dominanti e non può essere diversamente, siamo a Parma, anzi nella Città Creativa della Gastronomia Unesco. Ma q... Leggi di più
SPAGHETTI AL LARDO CON CALAMARI, POLPO E COLATURA DI ALICI
PRESO LADRO DI MERENDINE | ERA UN SERIAL KINDER
E’ stato preso il flagranza di reato D.G. noto ladro di merendine, conosciuto anche come serial Kinder.   Questa volta non si tratta di un romanzo, né l’autore dell’arresto è il commissario Montalbano... Leggi di più
ASPARAGI ALLE UOVA IN CEREGHIN E FORMAGGIO GRANA
L’OSTERIA DEL TRENO TRA RICORDI DEL PASSATO E PRESIDI SLOW FOOD
Sono capitata all’Osteria del Treno per caso. A Milano per impegni personali, hotel in piazza della Repubblica, non ho voglia di buttarmi nella movida festaiola del giovedì sera milanese.   Fa freddo, quasi nevic... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.