09nov 2023
Quando le bollicine sono di Prosecco DOCG
Articolo di: Fabiano Guatteri

La zona di produzione del Prosecco DOC è molto ampia e comprende la regione Friuli Venezia Giulia e quella veneta escluse le province di Rovigo e di Verona. All’interno di questa macroarea vi sono due enclave dove è prodotto il Prosecco DOCG, ossia Conegliano - Valdobbiadene e Asolo.
Per avere un’idea del peso produttivo delle singole denominazioni Prosecco, basterà dire che nel 2019 la Doc contava 485 milioni di bottiglie vendute, Conegliano - Valdobbiadene 92 milioni e Asolo 17 milioni.
Abbiamo selezionato cinque etichette di spumanti DOCG, quattro di Valdobbiadene e una di Asolo. Si tratta di referenze che presentano diversità dettate da una serie di fattori quali terreno, esposizione, microclima, conduzione del vigneto, metodi di vinificazione e stile della cantina. Pertanto cinque referenze con significative diversità che permettono di capire la poliedricità di questo vino. Elenchiamo i vini in ordine alfabetico.

 

I cinque Prosecco

 

Asolo Prosecco Superiore DOCG By Graziana Grassini Giusti (foto 1) 
Le uve glera dopo la raccolta sono messe a grappolo intero in pressa; segue la fermentazione alcolica a temperatura controllata per 2-3 settimane, quindi il vino sosta sui lieviti per 2 mesi. La spumantizzazione avviene in autoclave con aggiunta di mosto concentrato solido, ossia glucosio e fruttosio, e si svolge in sei mesi.

 

Note gustative
Possiede colore giallo paglierino con riflessi verdi.
Al naso il profumo è fruttato e si riconoscono la mela golden e la pera.
In bocca è fresco, verticale, note saline e nuance amaricanti.

 

Ladaltempo Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut 2017 Ruggeri (foto 2) 
Ladaltempo è prodotto con uve glera completate da piccoli apporti delle autoctone verdisio, bianchetta, perera vinificate in bianco con sosta del vino in vasche di acciaio. La singolarità di questa etichetta risiede nella lunga permanenza in autoclave che raggiunge i sessanta mesi arrivando pertanto a somigliare a un Metodo Classico.

 

Note gustative
Possiede colore paglierino con riflessi verdi.

Al naso è fruttato con ricordi di mela, di albicocca, agrumati oltre che di fiori di gelsomino
In bocca è armonico, avvolgente, definito da struttura e freschezza e note minerali.

y

 

 

Marca Oro Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry 2022 Valdo (foto 3) 
È il Valdobbiadene Prosecco Valdo più conosciuto e consumato ed è prodotto privilegiandone la bevibilità. Le uve glera sono pressate sofficemente e dopo la fermentazione del solo mosto il vino ottenuto è spumantizzato in autoclave per tre mesi, per poi affinare altri 2 mesi in bottiglia.

 

Note gustative
Colore giallo paglierino brillante.

Al naso è fruttato con sensazioni di mela, di pera e di frutti tropicali, oltre che floreale con ricordi di fiori d’acacia.

In bocca è piacevole, morbido, moderatamente corposo.

 

 

Sei Uno Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Grive di Carpesica Extra Brut 2020 Bellenda (foto 4) 
La vinificazione di questo Metodo Classico si svolge in acciaio: dopo la pressatura soffice il mosto fermenta a temperatura controllata in vasche di acciaio e il vino matura sui lieviti fini in acciaio. Segue l’imbottigliamento per la presa di spuma, con permanenza sui lieviti di circa 12-14 mesi.

 

Note gustative
Colore paglierino con sfumature verdine.

Al naso fiori di campo, di acacia, di glicine, erbe officinali, mela golden e sentori agrumati.

In bocca è fresco, scattante, al tempo stesso di buona struttura con acidità che vivacizza il sorso completato da note saline.

 


Signature Valdobbiadene Prosecco Superiore Metodo Classico DOCG 2017 Le Vigne di Alice (foto 5) 
Dopo la pressatura delle uve il mosto fermenta per il 20% in tino grande, mentre il resto in acciaio. Il vino ottenuto matura sui lieviti fini per sei mesi quindi viene spumantizzato secondo il Metodo Classico in bottiglia dove rimane per 54 mesi.

 

Note gustative
Nel calice riflette tonalità paglierine con riflessi oro verde.

Il profumo è fruttato con ricordi di mela, di noce fresca e qualche nota aromatica erbacea.

In bocca è cremoso, verticale, sorso lungo con note minerali che comprendono la pietra focaia e toni salini.

 

1

2

3

4

5

6

Photo Credits

Photo 6 : Simone_ph da Pixabay
Articoli Simili
I più letti del mese
Cinque Calici di bollicine per brindare a Pasqua
Le bollicine non hanno stagione, sono sempre adeguate e gradite in ogni periodo dell’anno. Ma vi sono alcune occasioni in cui diventano imprescindibili, soprattutto nei momenti celebrativi, per festeggiare un event... Leggi di più
CENA AL MUSEO ARRIVA A “LEONARDO & WARHOL. THE GENIUS EXPERIENCE”
Cena al museo. Una speciale Cena all’interno della prima mostra immersiva con opere originali.  A partire dal 15 Marzo, ogni weekend, speciali Cene al Museo all’interno di “Leonardo & Warhol. The Geniu... Leggi di più
L’wine tasting per conoscere i vini italiani più premiati
Il prossimo 25 marzo a Milano, al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia, torna Simply the best.   Giunta alla 6° edizione, la rassegna presenta le Cantine più acclamate dalla critica: un percorso libero di degustazione ... Leggi di più
IL SALTO DELL’UVA NELLA TRAMOGGIA E LE ANIME DEI VINI EMILIA WINE
È tutto nato per il rumore che fa l’uva. Swiscc o tu tun . Emilia Wine vuole contraddistinguere il territorio Ca’ Besina, Metodo Classico dal vitigno Spergola 6 anni di posa su lieviti sboccatura 2021 Si ini... Leggi di più
PRESENTAZIONE AL PUBBLICO DI "BIRRE" UN LIBRO DI MAURIZIO MAESTRELLI
E’ uscito il libro Birre del giornalista Maurizio Maestrelli. Per definire un pensiero, un’ideologia, una fede, talvolta si comincia precisando ciò che non è...   e così Maestrelli fa con il suo libro che n... Leggi di più
OLIO EXTRA VERGINE: 540 SFUMATURE DI OLIVA (1/3) | SCEGLIERE LA QUALITÀ
La campagna olearia 2018/2019 sta per concludersi e le proiezioni sulla produzione italiana sono tutt’altro che confortanti. Si stima che la flessione produttiva media nazionale si attesterà attorno al 50%, complic... Leggi di più
GOURMARTE, KERMESSE ENOGASTRONIMICA | INGRESSO LIBERO E PREZZI “DEMOCRATICI”
Abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione della prossima edizione di Gourmarte giunta alla settima edizione. Si tratta di una kermesse enogastronomica dove produttori e cuochi selezionati propongono i p... Leggi di più
MASSIMO BOTTURA, IL CIRCO 8 E 1/2 DEI SAPORI: 24 GRANDI CHEF AL MENI
Dal circo di Federico Fellini a quello pensato dallo chef Massimo Bottura probabilmente per una sorta di omaggio al grande regista riminese. E tutto nella piazza di Rimini intitolata proprio a Fellini dove, sabato 22, al... Leggi di più
LA XVI EDIZIONE DI S.PELLEGRINO SAPORI TICINO OSPITERÀ ESPAÑA AHORA
Lunedì 12 settembre si è tenuta presso il nuovo NH Collection Milano CityLife la Conferenza Stampa di presentazione della XVI edizione di S.Pellegrino Sapori Ticino 2022, la kermesse che si terrà dal 26 Settembre al 12 N... Leggi di più
Le bomboniere solidali di Fondazione Dottor Sorriso
Rendi speciale ogni ricorrenza della tua vita: scegli le bomboniere solidali di Fondazione Dottor Sorriso e contribuirai a regalare attimi di gioia e serenità ai bambini ricoverati nei reparti di pediatria degli ospedali... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.